Juventus calciomercato news trattative | 13 giugno 2015

Juventus calciomercato: news e trattative di oggi, 13 giugno 2015

Juventus calciomercato: news e trattative di oggi, 13 giugno 2015

Juventus calciomercato, 13 giugno 2015: intesa di massima con Mandzukic, intrigo Nainggolan, arriva anche un terzino destro

Juventus calciomercato, 13 giugno 2015. La Juve impegnata in tante trattative in questo fine settimana, almeno stando alle news riportate oggi dai quotidiani sportivi. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, se Carlos Tevez tra qualche giorno confermasse alla dirigenza bianconera di voler andare via, sarà Mario Mandzukic il bomber su cui si fionderà il dg Beppe Marotta. Con il croato c’è già l’intesa di massima, mentre per l’Atletico Madrid dovrebbero bastare 14-15 milioni di euro. In stand by l’affare Edinson Cavani, mentre è sempre lontano Gonzalo Higuain, che De Laurentiis venderebbe a chiunque, tranne che alla Juventus (nonostante l’affare Gabbiadini).

Secondo ‘Tuttosport’, invece, sono già state pianificate le visite mediche di Simone Zaza: ad inizio settimana, il centravanti ora al Sassuolo si presenterà a Torino per il tour di rito. Non dovrebbe avvenire la stessa cosa per Domenico Berardi: il ragazzo piace tanto a Massimiliano Allegri, ma il patron neroverde Squinzi spinge per poterlo tenere almeno un altro anno e alla fine sembra sarà accontentato dalla Juventus.

Rimane un vero e proprio intrigo quello relativo a Radja Nainggolan: la dirigenza del Cagliari lascia intendere che si potrebbe davvero arrivare alle buste e allora i rossoblu potrebbero riscattare il mediano belga approfittando di una interessante offerta proprio della Vecchia Signora. A Nainggolan, la Juve offre 4 milioni l’anno, contro i 2,5 della Roma: possibili contropartite Storari e De Ceglie.

Allegri vuole anche un vice Stephan Lichtsteiner: lo svizzero non potrà continuare a scorrazzare sulla fascia senza avere un sostituto che gli dia il cambio di tanto in tanto. Secondo ‘Tuttosport’, si sono fatti sondaggi per il nazionale argentino Pablo Zabaleta (30) del Manchester City, ma piace anche Fabinho (21) del Monaco, mentre la soluzione low cost sarebbe rappresentata da un altro svizzero, Widmer (22) ennesima scoperta dell’Udinese. Sui radar bianconeri anche il croato Vrsaljko del Sassuolo, seguito ormai da tempo dagli emissari di Fabio Paratici.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi