Juventus calciomercato: Nani vicinissimo, Marrone libera la maglia numero 17 | JMania

Juventus calciomercato: Nani vicinissimo, Marrone libera la maglia numero 17

Juventus calciomercato: Nani vicinissimo, Marrone libera la maglia numero 17

  14:00 Magicamente sullo store ufficiale della Juventus è riapparsa la maglia numero 17 di Luca Marrone: chiunque sia interessato ad acquistarla, può nuovamente prenotarla direttamente online da Juvestore.com. Il giallo si infittisce: si è trattato di un semplice intoppo tecnico, oppure il club bianconero rimettendo in vendita la maglia di Luca vuole mettere a …

Nani-agosto-2013

 

14:00 Magicamente sullo store ufficiale della Juventus è riapparsa la maglia numero 17 di Luca Marrone: chiunque sia interessato ad acquistarla, può nuovamente prenotarla direttamente online da Juvestore.com. Il giallo si infittisce: si è trattato di un semplice intoppo tecnico, oppure il club bianconero rimettendo in vendita la maglia di Luca vuole mettere a tacere le voci che danno vicinissimo l’acquisto del portoghese Nani dal Manchester United?

“Scudetto? Mica ho Tevez e Nani”. Antonio Conte si esprimeva così a settembre del 2011: era il suo primo anno sulla panchina della Juventus e in molti gli chiedevano se i bianconeri potessero già lottare per il tricolore dopo due settimi posti. Assolutamente no, diceva il ‘condottiero’, anche un po’ per scaramanzia. Certo che quanto accaduto in seguito fa di Conte un vero e proprio profeta: non solo è arrivato lo scudetto al suo primo anno, è arrivato anche il secondo subito dopo e a fine giugno 2013 è sbarcato a Torino Tevez, uno dei due top player tanto agognati. Ora, secondo quanto dicono in Inghilterra, manca davvero poco all’arrivo del secondo sogno di Conte, quel Nani che ‘Paddy Power’ già paga come juventino sicuro.

Un indizio che non fa un prova, ma se sommato ad altri indizi… Sì, perché da ieri curiosamente, dallo Juvestore ufficiale, è sparita la maglia numero 17 di Luca Marrone. Un caso? Non si direbbe: a parte il fatto che Marrone sarà quasi certamente ceduto, fa specie che il numero vacante sia proprio il 17, quello utilizzato da Nani al Manchester United e quando scende in campo con la nazionale portoghese. Insomma, che subito dopo la cessione di Matri al Milan arrivi l’annuncio ufficiale di Nani alla Juventus?

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

20 commenti

  1. Tratto da Wikipedia:

    “in questi 12 anni la Juventus vince 7 scudetti (di cui 2 revocati), 1 Coppa Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 Champions League, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Supercoppa UEFA ed 1 Coppa Intertoto. Inoltre, la squadra bianconera raggiunge altre due finali di Coppa Italia, tre di Champions League, e una di Coppa UEFA”.

    Sto Moggi era veramente scarso…tutto frutto della casualità e di quelli che c’erano prima,è sempre così quando si vince.

    Poi è bello sapere che un oggetto ha la mirabile ed unica capacità di avere contemporaneamente due attributi tra loro autoescludentesi: l’autosufficienza economica e il fatto di essere al tempo stesso piena di debiti tanto da non produrre utili da anni. Ma sì c’è il parco giocatori, e lo vorrei vedere dove andiamo a finire con Marotta che vende un campione all’anno e soprattutto con chi li rimpiazza per mantenere come dicono quelli che la sanno lunga “la continuità aziendale”. Lasciamo pure perdere il fatto che la proprietà ha staccato un assegno annuale che andava dai 30 mln in su e il recente aumento di capitale.
    Ma vabbè…
    In ultimo io mi sforzo di scrivere in italiano più chiaramente possibile, ma non basta

    ” …Ovviamente che vinceva campionati in serie “virgola”, coppe internazionali….”

    Comunque siccome l’arte è lunga e la vita è breve, scorrazzando su internet ho trovato una bella frase di Bill Shankly

    “In una squadra di calcio c’è una Santa Trinità: i giocatori, il tecnico e i tifosi. I dirigenti non c’entrano. Loro firmano solo gli assegni.”

    Così ci lasciamo in pace e siamo tutti felici,contenti e con la miglior dirigenza che la Juventus abbia mai conosciuto.
    Un saluto e FORZA JUVE.

  2. mi sfuggono le coppe internazionali vinte in serie dopo il 1996, anno in cui, mi ripeto, beneficiavamo ancora degli attacanti comprati da boniperti: forse l’intertoto del 2000 (toh, eravamo arrivati settimi)?
    anche adesso abbiamo uomini che ci permetterebbero di fare il mercato in completa autosufficienza per i prossimi 4/5 anni: basta venderli, uno all’anno….
    in quanto alle juve più forti di sempre, pur riconoscendo loro lo status di grande squadra, beh io ne ricordo almeno un paio a cavallo tra gli anni 70/80 che per classe o per temperamento, o per entrambi, erano superiori a quelle di lippi, quella di heriberto, che con uomini meno forti fece grandi cose, quelle di cui ho solo sentito parlare di boniperti-charles-sivori o boniperti-hansen-praest-parola-viola che in quanto a classe avrebbero qualcosa da insegnare, e infine la più grande di tutte quella del quinquennio.

  3. @lonemax:
    quell’anno erano arrivati anche Montero, Jugovic e Lombardo (rotto nel precampionato purtroppo). Padovano era arrivato per fare panchina (si era deciso di scommettere sul 20enne Del Piero).

  4. C’è un “piccolo” particolare che i cari fratelli gobbi dimenticano o ignorano del sig.Luciano Moggi: non chiedeva nemmeno una lira alla proprietà!
    Moggi trasformò una società che era perennemente in perdita in una società AUTOSUFFICIENTE(pardon il maisc).E detto questo le chiacchiere “dovrebbero ” stare a zero.
    Ovviamente che vinceva campionati in serie,coppe internazionali,ha costruito almeno tre tra le più forti Juventus di sempre, ha concluso affari che sono leggenda e che “politicamente” contava eccome (vedi AA e il nostro dg…e qui scatta la risatina) non conta assolutamente nulla…sshhhhh…abbiamo vinto due scudetti!

  5. se è vero che per vincere in europa occorrono i top player in attacco, allora è bene ricordare che quando vincemmo l’ultima coppa i top li aveva comprati boniperti, l’unica variazione di moggi in attacco fu di vendere r.baggio per comprare padovano (?), che è un pò come vendere vidal per comprare padoin 🙂 ….
    l’ unica squadra costruita da moggi che vinse la champions fu il borussia 🙂 (essù ,dai un pò d’ironia)…
    concordo anch’io nel ritenere che il real vince un c…o rispetto ai giocatori che compra, quanto li paga e a quanto spende nella totalità; ben altro esempio è il bayern, che spende il giusto e vince il giusto.
    è vero che abbiamo disputato diverse finali europee, siamo come il benfica a livello internazionale, stesso numero di finali stesso numero di vittorie, ben altro valore hanno bayern liverpool ayax barca milan real.

  6. x Edo
    il discorso del Real è ovviamente relativo, nel senso che l’ultima champions l’hanno vinta ben 11 anni fa, ed in questi 11 anni non mi pare si siano “limitati” nelle campagne acquisti, che definire faraoniche è, direi, addirittura riduttivo.
    Scusami se uso un francesismo, ma che c…o di discorso mi fai tu nel paragonare quelli che sembrano un pozzo senza fondo, per come spendono e spandono, alla ns. Juventus, per giunta raffrontando anni in cui il Real ha continuato ad incassare e spendere una vagonata di soldi ogni anno, mentre la Juventus ha dovuto subire e superare le conseguenze dell’indegna farsa del 2006 (+ i danni della gestione cobolli gigli, blanc, secco).
    In ogni caso, per i soldi che hanno speso (se vai a vedere la classifica degli acquisti più costosi della storia, la dominano loro alla stragrandissima), io penso (ebbene sì, anatema e peste mi colga) che 3 champions negli ultimi 30 anni non è che poi siano tutto sto gran risultato.
    In quanto poi ai campionati vinti, bella forza in un paese dove il 99% delle volte o vincono loro o vince il Barca e le altre stanno tutte a distanze siderali.
    P.S.: se non vuoi rispondere a noi poveri visionari allucinati che scriviamo solo c…ate ed osiamo sminuire le imprese epiche del grande Real che mai si abbasserà a comprare una schifezza immane come Padoin, non ti preoccupare, no problem, me ne farò tranquillamente una ragione 😉

  7. Leggo che il Real Madrid non vince un cazzo (DUE Champions dal 2000 a oggi, contro le nostre ZERO Champions non mi pare proprio non vincere un cazzo, oltre a 5 campionati) perchè non ha in squadra gente come Padoin… MA CHE DROGHE PRENDETE??? MA NON VALE NEANCHE LA PENA DI RISPONDERVI…

  8. …condivido la considerazione su Salas; però bisognerebbe fare lo stesso ragionamento per Isla. Invece in molti commenti il Cileno è un altro flop imputato a Marotta.
    Il grande Lucianone acquisto Jarni, Dimas Appiah e Kovacevic per il ruolo di “ottime riserve”? può darsi, ma certamente anche le “acquisizioni” di Marotta di Bendtner, Anelka, Traorè, Rinaudo e Borriello sono state fatte, peraltro quasi tutte in prestito o spendendo cifre irrisorie, con il solo scopo di allargare la rosa con delle riserve che avrebbero trovato spazio solo in caso di cataclismi eccezionali (leggi infortuni dei titolari), eppure li si elenca in molti casi come clamorosi flop del duo Marotta/Paratici.
    Il discorso poi delle “cifre ragionevoli” è del tutto relativo, perchè francamente spesso mi sfugge quale sia il metro per definire una spesa ragionevole o irragionevole (probabilmente il senno del poi… ma è troppo facile così). Pare tanto aver speso (soprattutto con il senno del poi, come scritto prima) 9 milioni di euro per Elia o 18 milioni per Isla, acquistati quando uno era una grande promessa internazionale e giocava nell’under 21 del suo paese, e l’altro considerato uno dei migliori giocatori dell’Udinese delle meraviglie nonchè uno dei migliori esterni in italia, e poi senti parlare di 14/15 milioni per un giocatore che ha appena fatto una buona annata in serie B.

  9. Condivido il pensiero comune che Moggi fosse capace di far le nozze con i fichi secchi e; comunque, in Italia ha dimostrato la propria competenza. Se, poi, è vero che la Juventus ha vinto una sola Coppa dei Campioni (poi venne la Champions league) è pur vero che collezionammo “qualche” Finale…non mi pare poco. Della lista di Marduk65, poi, per onestà dovremmo dire che Dimas e Jarni son state due ottime riserve, cosi come Appiah (che qualcosina vinse pure con la FC Juventus…) e Kovacevic che nel suo primo anno in Italia fece traballare pur il signor Inzaghi nelle sue certezze; i cosiddetti, “flop” Blanchard, Esnaider, Baiocco, Zenoni, etc a dir il vero, furono comperati per cifre ragionevolissime…Salas un “bufala”?! Per quanto visto alla Lazio non mi pare…da noi si infortuno’ e non si riprese più, peccato.
    Dirigenti migliori di Marotta…? Vediamo: Sartori, Leonardi, Marino, Pradé mi paiono almeno allo stesso livello, almeno…con tutto il rispetto per un tesserato Fc Juventus.

  10. x Zebra del colosseo:
    non capisco il malcelato astio (venuto fuori in diversi commenti, peraltro) verso un giocatore come Padoin:
    1) mi risulta l’abbia voluto Conte, perchè, avendolo avuto all’Atalanta, ne apprezzava l’umiltà, l’abnegazione e la duttilità, cose che mi sembra abbia messo anche al servizio della ns. Juventus, risultando prezioso in varie occasioni.
    2) non si vince sempre e solo facendo “la raccolta delle figurine” più appariscenti, ma servono anche giocatori come Padoin e, ad esempio, Estigarribia (il Real che non vince una cippa in europa da una vita è lì a dimostrarlo).
    Per quanto riguarda Marotta (e Paratici), secondo me l’unico errore vero è stato l’acquisto di Martinez; è però, secondo me ingeneroso stroncarlo per quello, perchè allora, per coerenza, dovremmo cambiare opinione anche su un grande come Moggi, visto che oltre ai vari Zidane, Davids, Ibrahimovic, Viera ecc. ecc., ha acquistato anche gente del calibro di Ametrano, Dimas, Athirson, Jarni, Esnaider, Blanchard, Oliseh, Appiah, Baiocco, Kovacevic, Zenoni ecc. ecc.
    E poi, mi dite nel panorama calcistico italiota quali DG e DT sarebbero enormemente meglio di Marotta e Paratici?
    Sarò senz’altro io incompetente a dismisura, ma non ne vedo di così splendidi.

  11. Dimenticavo
    in quel periodo che il calcio italiano dominava il MILAN ha vinto 2 coppe campioni (1 contro di noi in finale perchè in panchina anzichè avere un giocatore discreto avevamo un certo ZALAJETA per sostituire NEDVED).
    Poi se vuoi ti faccio una gran lista di presunti campioni comprati dal tuo DG (SALAS 63 MILIARDI in testa)

  12. @ Zebra del colosseo
    guarda che il tuo grande Moggi di acquisti sopravalutati alla juve ne ha fatti un casino e non mi risulta che con lui a ogni fine calcio mercato noi juventini sorridavamo tanto, infatti di coppe campioni ne abbiamo vinti solo 1 nonostante il calcio italiano era il n° 1 incontrastato, con Moggi ogni anno partiva almeno un campione per fare cassa
    PS il più grande (DEL PIERO) non la comprato il tuo amato DG ma il PRESIDENTISSIMO e anche Conte.
    quindi prima di parlare contro Marotta, pensaci.
    Comunque sempre forza JUVE

  13. zebra del colosseo..ma statti zitto..sempre ..se siamo tornati ad essere quello che siamo è anche merito di marotta..basta solo nominare vidal,pogba,barzagli,pirlo a 0..tevez..e se davvero arrivasse nani tutti voi che nn fate altro che rompere le palle dovete stare zitti x i prossimi 5anni..e che caxxo sempre a criticare..ma cambiate squadra se nn vi va bene!!

  14. Zebra del Colosseo

    Mi spiace per marduck ma marotta e’ appena sopra secco Blanc e coglioni gigli.
    Se non fosse per conte starebbe a vendere le caldarroste all angolo di piazza Ferraris a Genova !
    Quale Nani o Kolarov , lui prende in altro padoin a 5 milioni e un altro isla a 18…
    ma ci pensate Moggi agnelli e conte , che Juve sarebbe?

  15. Con Nani…Facciamo Pauuuuuuuuuuuraaaaaaaaaa

  16. ps anche settimane prima del colpo Tevez, i bookmakers lo davano juventino…quindi probabile sia vero 😀
    e con la fascia sinistra sistemata, sfracelli! 😀

  17. cedere interamente Marrone sarà uno dei colpi al contrario che rimpiangeremo!

  18. …sarei curioso di capire “uno capace di vendere” cosa farebbe al posto di Marotta verso un interlocutore reticente (cioè uno che, per la crisi congiunturale del calcio italiota, non vuole scucire i soldi che chiedi, ma vorrebbe avere “la merce” al proprio prezzo).
    Magari lo ipnotozzerebbe e direbbe, chessò, “adesso ti svegli quando lo dirò io; e quando ti sveglierai ti prendi Quagliarella e scuci 20 milioni di euro sull’unghia. Poi, quando lo dirò io, ti metto davanti un contrattino per l’acquisto di Motta a 15 milioni di euro e tu lo firmi con un sorriso a 32 denti”. E che diavolo, che stiamo aspettando, prendiamolo subito sto DG paragnosta!!!! Ah già, dimenticavo, Andrea Agnelli è un incapace, inetto, incompetente incallito ecc. ecc., per cui non prenderà mai il Dg dei ns. sogni 😀

  19. *** ATTENZIONE *** sul Televideo scrivono che alcuni bookmakers inglesi stanno pagando le scommesse su Nani alla Juve!!!! (Redazione: libera gli uccellini e cerca conferme!!!)

  20. Notizia tra le meno vere mai pubblicate su un sito internet.
    Anche se spererei fosse così, ma penso Nani in questo momento sia lontanissimo.
    Non essendo capace di vendere, da 2 mesi Marotta sta spendendo tutte le sue energie mentali (poche) e capacità lavorative nel cercare di piazzare gli esuberi. Si è dimenticato che ci servono ancora un paio di giocatori, chissà se glielo avranno ricordato.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi