Juventus Calciomercato live: notizie e voci del 2 agosto 2012 | JMania

Juventus Calciomercato live: notizie e voci del 2 agosto 2012

Juventus Calciomercato live: notizie e voci del 2 agosto 2012

Parallelamente agli obiettivi in difesa, la Juventus continua il proprio piano per acquistare almeno un attaccante di caratura internazionale. Secondo quanto scrive ‘Tuttosport’, Marotta avrebbe un piano A e un piano B, ma entrambi dipendono molto dalle cessioni, essendo il budget disponibile per i prossimi acquisti (compresi i due difensori che ancora devono arrivare) di …

Parallelamente agli obiettivi in difesa, la Juventus continua il proprio piano per acquistare almeno un attaccante di caratura internazionale. Secondo quanto scrive ‘Tuttosport’, Marotta avrebbe un piano A e un piano B, ma entrambi dipendono molto dalle cessioni, essendo il budget disponibile per i prossimi acquisti (compresi i due difensori che ancora devono arrivare) di soli 20 milioni di euro. Felipe Melo è da qualche giorno a Vinovo in attesa di sistemazione: nelle ultime ore è tornato di moda il Galatasaray che su indicazione di Fatih Terim potrebbe mettere sul piatto 7-8 milioni più bonus e chiudere la partita. Sisetamata la pratica del brasiliano, Marotta dovrà poi cedere anche il laterale svizzero Reto Ziegler per il quale rimangono in piedi le ipotesi Rubin Kazan (in cambio di Bocchetti) Benfica e Stoccarda. Milos Krasic, rivalutatosi con due gol nelle ultime due amichevoli dovrebbe finire in Bundesliga o tornare in Russia, mentre Jorge Martinez può finire all’Atletico Madrid o al Maiorca, mentre rifiuta il ritorno in Uruguay.

Ottenuto il tesoretto, Marotta partirà a caccia dell’attaccante, che secondo le ultime indiscrezioni della ‘Gazzetta dello Sport’ potrebbe essere Oscar Cardozo, 29enne attaccante del Benfica e della nazionale del Paraguay, ieri autore della rete del momentaneo 1-0 dei portoghesi. Difficile però che i ‘Reds’ portoghesi lo lascino partite, prova ne è che il mese scorso è stata rigettata una proposta di 13 milioni avanzata dal Fenerbahce.

Capitolo Van Persie. Dall’Inghilterra fanno sapere che l’olandese dell’Arsenal è molto intrigato dal progetto della Juventus. Dopo essere stato a Torino e aver visitato gli impianti presso i quali lavorano e giocano i bianconeri, l’attaccante ha riflettuto molto sulla sua prossima destinazione, prova ne è che non abbia ancora dato una risposta ai due Manchester. Dal canto proprio la Juventus continua a sperarci, tanto da aver congelato la maglia numero 10 (Giovinco dovrebbe avere la 12 indossata ieri contro il Benfica): la spesa è di quelle non indifferenti, non tanto per il cartellino, quanto per l’ingaggio (circa 7 milioni l’anno per un quinquennale). Nel frattempo si continuano a seguire le piste alternative, tra cui Stevan Jovetic anche se i segnali da Firenze non sono incoraggianti.

Nelle prossime settimane, intanto, è previsto l’assalto a Giampaolo Pazzini, che prenderà il posto di Alessandro Matri, destinato a finire al Milan. Per Poli, invece, la trattativa rimane ben avviata e nelle ultime ore si è parlato anche dell’inserimento nella trattativa di Fausto Rossi, centrocampista che piace molto a Ferrara. Per l’ufficialità di Manolo Gabbiadini, invece, si aspetta solo il transfer di James Troisi (contropartita tecnica scelta dall’Atalanta nell’affare). Il centravanti dell’Under 21, poi, andrà in prestito al Bologna.

 

5 commenti

  1. Nessun Top Player….dobbiamo sostituire Bonucci e Pepe….

  2. Io me la giocherei con vucinic e giovinco , 2 geni . Pazienza se nessuno dei 2 è alto 2 metri, il barcellona ha dimostrato che si può fare bene anche con giocatori bassi..

  3. Prendiamo Rooney…lui è uno forte!!! Daiiiiiii DZEKO…chicazzzèèèè!!!

  4. @mino dzeko secondo me è un top player ! è giovane , ha già grande esperienza e ricordiamoci che seppur nel city ha fatto molta panca ha una media goal pazzesca circa un gol ogni 100 minuti .Inoltre anche in termini di ingaggio non prende uno sproposito come Van Persie. Per me sarebbe un grande colpo !

  5. Che questa storia del top player sia tutta una bufala poco seria lo dimostra il fatto che sia accumunato tra i top uno come Dzeco o come si chiama, uno che fa la riserva come può esserlo? Un top player è uno che fa la differenza, che non si discute. Un Maradona, un Pelé, un Kruiff, un Sivori, un Di Stefano, un Platini, un Del Piero giovane. Van Persie si, Jovetic forse, Cavani forse, ma Dzeko?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi