Juventus calciomercato: addio Dybala, si cambia obiettivo

Juventus calciomercato: addio Dybala, si cambia obiettivo

Juventus calciomercato: addio Dybala, si cambia obiettivo

Juventus calciomercato: Dybala molto lontano, PSG e Chelsea fanno alzare il prezzo fino a 50 milioni di euro

Juventus calciomercato: Dybala molto lontano, PSG e Chelsea offrono cifre super. Prima vicino vicino, oggi lontano lontano: Paulo Dybala difficilmente si trasferirà alla Juve, secondo quanto scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’. Nonostante sia in scadenza tra un anno e ad inizio del 2016 sia tesserabile a costo zero, ci sono due club pronti a spendere cifre folli per l’attaccante argentino del Palermo. A confermarlo, è l’agente del calciatore, Pierpaolo Triulzi, che rivela:

Sì, il Paris Saint Germain si è fatto avanti con un’offerta intorno ai 45 milioni di euro, e il Chelsea era già a 40. Ora il prezzo non può essere inferiore ai 50 milioni. Paulo non ha fretta: farà la sua scelta con calma.

Ovviamente, la Juventus non ha alcuna intenzione di spendere 50 milioni per prendere Dybala, così come non pare al momento possibile l’ipotesi Inter, anche se il diesse nerazzurro Ausilio ieri ha dichiarato che “proverà a prenderlo”.

Juventus calciomercato: le alternative a Dybala

Con 45 milioni, la Juventus sarebbe pronta a tesserare Edinson Cavani (28), con il quale ci sarebbe già un’intesa di massima: mercoledì, in occasione del ritorno dei quarti di Champions League contro il Monaco, potrebbe esserci l’incontro decisivo con emissari del PSG. Occhio sempre a Radamel Falcao, ormai scaricato dal Manchester United e che il Monaco è disposto a cedere in prestito: anche in questo caso, se ne parlerà di persona mercoledì.

Non tramonta nemmeno Robin Van Persie: il 31enne centravanti olandese è vicino ad ottenere lo svincolo dai ‘Red Devils’ e a quel punto potrebbe accordarsi con la Signora praticamente gratis. L’ex Arsenal conosce bene lo Juventus Stadium e il centro tecnico di Vinovo, che ha già visitato due stagioni orsono prima di firmare con lo United.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi