Juventus-Cagliari 1-0: tabellino, highlights e interviste | JMania

Juventus-Cagliari 1-0: tabellino, highlights e interviste

JUVENTUS: Buffon, Zebina, Cannavaro, Chiellini, Grosso (20’st Poulsen), Camoranesi (45’st Salihamidzic), Felipe Melo, Marchisio, De Ceglie, Iaquinta (27’st Giovinco), Amauri. All. Zaccheroni. A disposizione: Manninger, Salihamidzic, Del Piero, Trezeguet, Poulsen, Giovinco, Legrottaglie. CAGLIARI: Marchetti, Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini, Biondini, Conti, Dessena (15’st Lazzari), Cossu, Matri (37’st Ragatzu), Anderson (3\1’st Larrivey). All. Allegri. A disposizione: Lupatelli, …

Giorgio Chiellini esultanzaJUVENTUS: Buffon, Zebina, Cannavaro, Chiellini, Grosso (20’st Poulsen), Camoranesi (45’st Salihamidzic), Felipe Melo, Marchisio, De Ceglie, Iaquinta (27’st Giovinco), Amauri. All. Zaccheroni. A disposizione: Manninger, Salihamidzic, Del Piero, Trezeguet, Poulsen, Giovinco, Legrottaglie.
CAGLIARI: Marchetti, Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini, Biondini, Conti, Dessena (15’st Lazzari), Cossu, Matri (37’st Ragatzu), Anderson (3\1’st Larrivey). All. Allegri. A disposizione: Lupatelli, Lazzari, Marzoratti, Barone, Larrivey, Jedaias, Ragatzu.
ARBITRO: Valeri
RETI:35’pt Chiellini
AMMONITI: 34’pt Conti, 45’pt Marchisio, 3’st Felipe Melo, 5’st Chiellini
SPETTATORI: 22.634
INCASSO: 467.180

ALBERTO ZACCHERONI:
«Volevamo vincere e l’abbiamo fatto, mettendo in campo tutte le nostre forze. C’è stata più brillantezza e tenuta, quest’ultima è molto importante tenendo conto che le ultime partite le abbiamo perse tutte nel secondo tempo. Nessuno può giocare senza condizione e noi lo abbiamo dovuto fare, mandando in campo giocatori che non erano al top a causa dei tanti infortuni. Del Piero? Si era allenato in modo controllato a causa del problema alla caviglia, ho preferito mandare in campo chi stava meglio. Alessandro rimane un esempio di professionalità e serietà è sempre il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare via».

MASSIMILIANO ALLEGRI
«La squadra ha disputato una buona partita, abbiamo avuto diverse occasioni e abbiamo concesso poco alla Juve. Credo che non meritassimo la sconfitta, abbiamo incassato un gol un po’ fortuito, abbiamo sbagliato sul colpo di testa di Amauri e poi siamo stati imprecisi nell’ultimo passaggio. Peccato perchè sapevamo che di testa potevano metterci in difficoltà. Ci sono momenti in cui le cose non vanno e a volte vanno anche al contrario. Oggi potevamo segnare noi e, invece, nel giro di un minuto abbiamo preso l’ammonizione di Conti, che era diffidato, e il gol della Juve. Abbiamo fatto un ottimo secondo tempo, ma ripeto siamo mancati nell’ultimo passaggio».

ANDREA COSSU
«E’ un momento così. Abbiamo avuto un calo fisico e tecnico. Abbiamo giocato una buona partita, purtroppo le migliori occasioni da rete le abbiamo create noi. Non siamo riusciti a segnare, mentre la Juve sì. Adesso vogliamo riprenderci per poter cercare di chiudere in bellezza il campionato».

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi