Juventus Caceres: "Io amo questa maglia" | JMania

Juventus Caceres: “Io amo questa maglia”

Juventus Caceres: “Io amo questa maglia”

“Abbiamo vinto 3-0 ed è un ottimo risultato ma dobbiamo mantenere la giusta concentrazione anche nella gara di ritorno”. Martin Caceres torna così sulla vittoria della Juventus al Celtic Park: raggiunto dai microfoni di ‘Sky Sport 24’, il difensore uruguayano non vuole abbassare l’attenzione in vista della gara di ritorno. Di sicuro, la vittoria contro …

juventus_martin_caceres-intervista“Abbiamo vinto 3-0 ed è un ottimo risultato ma dobbiamo mantenere la giusta concentrazione anche nella gara di ritorno”. Martin Caceres torna così sulla vittoria della Juventus al Celtic Park: raggiunto dai microfoni di ‘Sky Sport 24’, il difensore uruguayano non vuole abbassare l’attenzione in vista della gara di ritorno. Di sicuro, la vittoria contro il Celtic è stato un ulteriore passo avanti dei bianconeri sulla strada della maturazione: “Abbiamo iniziato un percorso lungo, ma stiamo affrontato ogni partita con grande attenzione. Il nostro primo obiettivo è chiaramente ripeterci in campionato, ma alla Champions ci pensiamo, eccome, anche se sappiamo che sarà molto difficile arrivare sino in fondo”, ha proseguito Caceres che da quando manca Chiellini sta trovando più spazio tra gli 11 titolari, seppur in un ruolo non suo.

“Quando si indossa la maglia della Juve non importa dove si gioca, ma come. E l’unica cosa che conta è fare bene quando si va in campo”. Archiviata la Champions, ora sabato c’è da affrontare la Roma: “Quella giallorossa è una grande squadra, hanno cambiato allenatore da poco e questo solitamente regala più voglia e cattiveria. Noi però giocheremo per vincere anche in casa loro”, conclude il difensore uruguayano che ha ribadito ancora una volta di “amare” la maglia della Juve.

6 commenti

  1. Straquoto Alpha Dog.
    E azzardo un pensiero che dal perido di Del Neri mi frulla in testa: vendere Chiello nel caso di un’offerta concreta. E lo dico per un motivo semplicissimo, cioè perché tecnicamente e tatticamente non offre le caratteristiche che vuole Conte in quel ruolo ovvero un giocatore rapido, educato coi piedi e che oltre all’1vs1 sappia anche impostare un’azione. Nell’1vs1 Chiello è devastante…ma per il resto ha già palesato molte lacune, che in una difesa a 3 sono gravi…

  2. Secondo mè Caceres non ha le caratteristiche per giocare nella difesa a 3, meglio Chiellini oppure Peluso

    Caceres lo vedo bene come esterno in una difesa a 4 ..oppure più avanti

  3. questi sono i veri juventini c’ è poco da dire sono giocatori ai quali non bisogna mai rinunciare dove lo metti tira prestazioni sempre super e segna gol importanti e per gente come lui che siamo arrivati a questi livelli grazie grande martin

  4. Grande Martin 🙂 mi auguro che questo ragazzo rimanga veramente a lungo.

  5. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    CASERES è fortissimo ed ha sempre dimostrato l’attaccamento alla maglia juventina; non si è mai lamentato e quando viene chiamato è sempre pronto!

  6. Ragazzi, è lui l’uomo “alla Conte” o “alla Lippi”.

    Un ragazzo umile, giocatore di qualità che offre sempre prestazioni ottime.

    Uno su cui il mister può sempre contare, se va in panchina non fiata, fa gruppo, fa spogliatoio.

    E’ un calciatore poliedrico che ricopre tantissimi ruoli: in qualsiasi tipo di difesa, che sia a 3 o che sia a 4, puoi schierarlo sia al centro che sugli esterni; nel 3-5-2 può giocare esterno in entrambe le corsie.

    Caceres va tenuto, uno così averlo in rosa è sempre un’arma in più.

    Inoltre, e la cosa non guasta, ha sposato non una, ma per ben due volte la nostra Juventus.

    Grande Martin, continua così!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi