Juventus-Borussia Monchengladbach | Conferenza stampa Allegri - Khedira | Video

Juventus-Borussia Monchengladbach: conferenza stampa Allegri – Khedira (Video)

Juventus-Borussia Monchengladbach: conferenza stampa Allegri – Khedira (Video)

Juventus-Borussia Monchengladbach, conferenza stampa Allegri e Khedira. È un Massimiliano Allegri sereno e sorridente quello che si presenta davanti ai giornalisti alla vigilia della terza gara di Champions League 2015-2016. “Sarà una gara decisiva, solo se si vincerà. I ragazzi sanno che non devono complicarsi la vita. Al contrario, allora vorrà dire che non avremo …

Juventus-Borussia Monchengladbach, conferenza stampa Allegri e Khedira. È un Massimiliano Allegri sereno e sorridente quello che si presenta davanti ai giornalisti alla vigilia della terza gara di Champions League 2015-2016. “Sarà una gara decisiva, solo se si vincerà. I ragazzi sanno che non devono complicarsi la vita. Al contrario, allora vorrà dire che non avremo raggiunto una mentalità da grande squadra”, ammette il livornese. I giornalisti presenti in sala chiedono subito ad Allegri della formazione e il tecnico bianconero li accontenta, seppur in parte:\r\n

Barzagli, Chiellini e Bonucci giocano. Ve ne do un altro, gioca anche Buffon. Pogba? Non ha fatto bene nel primo tempo, meglio nella ripresa. Ma non è un problema. Deve iniziare a fare le cose per bene, da lui pretendo molto e ci deve dare molto. Rugani? E’ giovane e sta crescendo. Lavora accanto ai migliori difensori in Europa. Cuadrado? Lui è un giocatore importante e sta facendo buone cose. Deve essere più determinante, lui lo sa. Glielo dico spesso. Mandzukic? Sta meglio. Da lui ci si aspetta molto perché è rimasto fuori. Morata è cresciuto molto. Dybala ha qualità straordinarie, ma va lasciato crescere in modo sereno come era successo l’anno scorso ad Alvaro. Paulo ha bisogno di ambientarsi. Davanti c’è anche Zaza e hanno giocato più o meno tutti. Riusciranno a fare tanti gol.

\r\nNelle ultime settimane Allegri ha recuperato anche Sami Khedria, uno che di esperienza internazionale ne ha da vendere:\r\n

Khedira contro l’Inter ha fatto un tiro di precisione. E’ un giocatore tra i migliori che ci sono in Europa. Contro l’Inter ha fatto una gara straordinaria. Magari a volte non si vede, ma è uno che sbaglia poco ed è al posto giusto al momento giusto. Le gare non si vincono facendo risse – continua Allegri – , ma si deve dare intensità e si riesce a fare così giocando bene a calcio. A San Siro contro una squadra tosta, la Juve ha creato nel secondo tempo. Non è questione di cattiveria, bisogna migliorare negli ultimi 30 metri.

\r\nSe contro il Borussia dovesse essere vittoria, si confermerebbe il trend a corrente alternata tra coppa e campionato:\r\n

Non lo so spiegare – ammette Allegri – . Abbiamo lasciato punti per strada con Udinese, Frosinone e Chievo. Contro l’Inter la prestazione è andata bene. Avevo chiesto quelle cose ai ragazzi. E’ stata una bella iniezione di fiducia, sapendo che per rimontare bisogna cominciare a vincere. Come sta la squadra? Sta crescendo. E sta bene.

\r\n\r\n\r\nDi fianco al tecnico bianconero, al posto di capitan Gianluigi Buffon, si è presentato in conferenza stampa il centrocampista tedesco Sami Khedira:\r\n

Non so dire come mai in campionato i risultati non arrivino – ha dichiarato l’ex Real – Anche se stiamo migliorando, nel secondo tempo con l’Inter abbiamo dominato. Dobbiamo concretizzare meglio le occasioni da gol e trovare il ritmo, ma di questo passo ci toglieremo delle soddisfazioni. In Champions finora abbiamo fatto grandi gare e vogliamo ripeterci, siamo molto concentrati. Giocare contro una squadra tedesca non cambia nulla, è sempre una gara da tre punti ma dobbiamo fare attenzione, il ‘Gladbach ha ottimi giocatori. Come sto? Non ho più problemi e mi sento in forma, lo staff medico ha fatto un ottimo lavoro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi