Interviste Juventus news Primo Piano

Juventus-Borussia Dortmund, Allegri: “Episodi saranno decisivi”

Massimiliano Allegri (Juventus)
Scritto da Redazione JM

Verso Juventus-Borussia Dortmund – Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha rilasciato una lunga intervista ai tedeschi di ‘Sport Bild’

Verso Juventus-Borussia DortmundMassimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha rilasciato una lunga intervista a ‘Sport Bild’, il settimanale sportivo del noto tabloid tedesco, ai cui taccuini ha parlato del match di Champions League in programma martedì prossimo contro il Borussia Dortmund. Il tecnico bianconero ha parlato ovviamente della partita di andata, ma anche di quella di ritorno, che si giocherà in casa dei gialloneri. La squadra di Jurgen Klopp quest’anno ha dimostrato di avere due volti: cinica e spietata in Coppa, fragile e annacquata in campionato.\r\n

È vero che quest’anno il Borussia in campionato non sta brillando come nelle passate stagioni – esordisce Allegri – , ma è altrettanto vero che se la squadra giallonero è in una giornata positiva può battere qualsiasi squadra al mondo. Per questo la Juventus non giocherà a Torino per lo 0-0, visto che vincere in casa sarà per noi importante per poter giocare con più serenità e sicurezza la gara di ritorno. Non dobbiamo dimenticarci che il Dortmund negli ultimi anni ha fatto molto bene in Europa e questo gli ha permesso di acquisire tanta esperienza in una competizione come questa. Quindi – prosegue – rispetto a noi hanno qualcosa in più sotto questo aspetto. Inoltre sono allenati da un tecnico che ammiro molto e soprattutto è un tecnico di successo.

\r\nQuanto ad un possibile futuro nel campionato tedesco, Allegri non chiude le porte:\r\n

Un mio futuro in Bundesliga? Perché no. Non escludo che in futuro possa fare un’esperienza in un paese straniero, quindi anche la Germania. Potrei farla, ma sicuramente mi piacerebbe farla con un top club.

\r\nSempre oggi, invece, Simone Pepe è stato il protagonista dell’#ask su Twitter della Juventus. è stata l’occasione per il centrocampista bianconero, per fare il punto sulla sua posizione dopo il rientro dal lungo infortunio:\r\n

È bello dopo aver lottato per due anni. Del resto penso sempre che “volere è potere. La sfida con il Dortmund? Agli ottavi è sempre dura, ma come diceva mia nonna: “Che Dio ce la mandi buona!”

\r\n

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi