Juventus - Bologna: i commenti post partita | JMania

Juventus – Bologna: i commenti post partita

Iniziamo la consueta carrellata di commenti post partita, che mai come oggi sono impregnati di delusione mista a rabbia per i due punti persi dalla Juve contro il Bologna. Iniziamo con David Trezeguet, l’autore del momentaneo vantaggio dei bianconeri: “purtroppo non siamo riusciti a vincere. Siamo vicini alla vetta ma oggi abbiamo perso due punti. …

postpartitaIniziamo la consueta carrellata di commenti post partita, che mai come oggi sono impregnati di delusione mista a rabbia per i due punti persi dalla Juve contro il Bologna.
Iniziamo con David Trezeguet, l’autore del momentaneo vantaggio dei bianconeri: “purtroppo non siamo riusciti a vincere. Siamo vicini alla vetta ma oggi abbiamo perso due punti. Mi sento bene, sia a livello fisico che mentale – spiega l’attaccante della Juventus a Sky – spero di poter continuare così. Finalmemte sono riuscito a sbloccarmi anche a Torino. Dobbiamo lavorare, sappiamo di aver sofferto molto a livello difensivo. Ora dobbiamo concentrarci per mercoledì in Champions. Fuori casa la squadra riesce ad essere più serena ed equilibrata».
Claudio Marchisio: “Ci siamo fatti sorprendere nuovamente per non esserci messi davanti sulla punizione, dobbiamo assolutamente migliorare perché non è possibile, è successa la stessa cosa a Roma con il gol di De Rossi. La Juve deve vincere partite come questa, altrimenti lo scudetto non lo vinci – spiega Marchisio; le partite valgono tutte tre punti. L’anno scorso non abbiamo sbagliato uno scontro diretto, ma poi abbiamo perso punti con le altre squadre. Se vogliamo puntare allo scudetto dobbiamo assolutamente migliorare sotto questo aspetto».
felipe_melo_juveFelipe Melo: “Sono arrabbiato, come tutta la squadra. Abbiamo buttato due punti preziosi. La Juve punta allo scudetto e non può perdere punti così. Personalmente sono arrabbiato perché la squadra è stata disattenta un minuto e abbiamo preso gol – continua Felipe Melo; dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. Ma siamo una grande squadra, abbiamo sbagliato e dobbiamo lavorare per non ripetere questi errori, e sappiamo che c’è tempo per fare meglio. Non siamo macchine, siamo umani, e qualche errore ci può stare».
«La squadra ha fatto bene nel primo tempo, abbiamo avuto delle buone occasioni –
conclude il brasiliano. Poi nel finale di partita abbiamo commesso un errore a abbiamo subito il gol. Ma ripeto, sono convinto che possiamo fare di più, e lo faremo già contro il Bayern. Abbiamo parlato col mister, sappiamo che una grande squadra non deve commettere questi errori e faremo in modo di non ripeterli».
Nicola Legrottaglie: “E’ successo quello che non deve succedere: abbiamo perso concentrazione, abbiamo perso una palla stupida. In Serie A è così, non ti perdonano, in Serie B o da altre parti magari sbagliano davanti alla porta, in Serie A ci sono giocatori forti e ogni palla che concedi è gol. Oggi dobbiamo fare “mea culpa”, abbiamo tenuto bene anche nel secondo tempo, abbiamo perso 2 punti veramente stupidi. Il problema è che anche oggi, forse, abbiamo sofferto un pochino di più dopo l’1 a 0 – dice ancora Legrottaglie -; noi di solito appena sblocchiamo il risultato, non so perché, si spegne qualcosa, poi nel secondo tempo l’abbiamo gestita bene, abbiamo rischiato meno, abbiamo fatto un buon calcio, solo che l’ultimo minuto abbiamo fatto questo errore che ci è costato 2 punti. Ormai è così, è finita, adesso pensiamo a mercoledì, alla Champions League, è importantissima, e andiamo avanti».
Tra le note positive, il ritorno di Diego, anche se non ancora al 100%. «È stato fermo due settimane, è comprensibile. Adesso aspettiamo che tutti quanti acquistino la forma migliore, poi iniziamo tutti insieme, con il gruppo unito, come abbiamo fatto fino adesso, a continuare. Non ci dobbiamo scoraggiare per un risultato negativo. La grande squadra è quella che nel momento in cui cade si rialza subito e noi dobbiamo dimostrare questo mercoledì a Monaco e poi domenica a Palermo», conclude Legrottaglie.

Credits: TuttoSport, Sky
Fracassi Enrico per Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi