Juventus blitz in Spagna per Higuain, mollato Van Persie | JMania

Juventus blitz in Spagna per Higuain, mollato Van Persie

Juventus blitz in Spagna per Higuain, mollato Van Persie

La Juventus inverte la rotta e punta tutto su Gonzalo Higuain. Come riportano oggi ‘Tuttosport’ e ‘Corriere dello Sport’, gli ultimi rilanci del Manchester City su Robin Van Persie, non tanto per l’offerta all’Arsenal, quanto per l’ingaggio faraonico di quasi 8 milioni l’anno proposto all’olandese, hanno convinto il club bianconero a cambiare obiettivo principale. A …

La Juventus inverte la rotta e punta tutto su Gonzalo Higuain. Come riportano oggi ‘Tuttosport’ e ‘Corriere dello Sport’, gli ultimi rilanci del Manchester City su Robin Van Persie, non tanto per l’offerta all’Arsenal, quanto per l’ingaggio faraonico di quasi 8 milioni l’anno proposto all’olandese, hanno convinto il club bianconero a cambiare obiettivo principale. A muoversi è stato il ds Fabio Paratici, che ha raggiunto Madrid
per incontrare Nicolas Higuain, fratello del ‘Pipita’, il padre Jorge e un avvocato che cura gli interessi di famiglia. Nel frattempo, si diffondeva la voce di un volo di Beppe Marotta a Barcellona per incontrare l’agente di Luis Suarez, attaccante uruguayano del Liverpool. Un doppio attacco frontale, dunque, che testimonia il fatto che il club bianconero ha ormai le idee chiare sugli obiettivi della prossima stagione e ci si sta muovendo per tempo.

Tra le due piste, al momento, quella che porta all’argentino del Real sembra la più calda, anche perché nelle ultime ore pare abbia deciso di rifiutare le proposte di Leonardo e Ancelotti, ma non per questioni economiche (gli emiri gli garantirebbero un ingaggio di 3,8 milioni netti l’anno), ma perché Higuain vorrebbe rimanere in un campionato di prima fascia. E quello francese oggettivamente non lo è. La Juve, quindi, neo-scudettata e che giocherà la Champions è tornata fortemente di moda. Ora è tutto nelle mani della coppia Marotta-Paratici, che più che convincere l’argentino faticheranno a trovare il semaforo verde da José Mourinho. Quanto a Suarez, la situazione è se possibile ancora più complicata. Al Liverpool è in atto una vera e propria epurazione e l’uruguagio potrebbe farne parte soprattutto a causa delle note vicende di razzismo. Però, quest’anno, scontata la pena, Suarez è tornato a mostrare la propria faccia migliore giocando ad altissimi livelli, ragion per cui quale che sia il nuovo staff tecnico, difficilmente lasceranno partire uno dei migliori elementi della rosa.

Van Persie, dicevamo, va quindi vero il Manchester City, così come un altro obiettivo della Juventus potrebbe prendere un’altra via: stiamo parlando di Edinson Cavani, attaccante uruguayano del Napoli che Fabio Capello avrebbe espressamente chiesto a Roman Abramovich. Il Chelsea avrebbe pronti per il suo acquisto qualcosa come 40 milioni. A quel punto i bianconeri non potrebbero fare altro che stare a guardare.

9 commenti

  1. Se arrivasse Higuain…ma speriamo è l’attaccante che sogno per questa Juventus da un annetto a questa parte:sarebbe PERFETTO!

  2. Higuain è conosciuto per la sua velocità negli ultimi 30 metri del campo, per la sua intelligenza tattica e per la grande capacità realizzativa con entrambi i piedi,è considerato un ottimo attaccante con colpi da grande campione.Inoltre Higuain è molto abile nel colpo di testa.

    tutte queste sono caratteristiche che,secondo me,sarebbero l’ideale per la juve….oppure Cavani,ma la vedo dura….

  3. Van Persie tutta la vita…

  4. @Manuel…..mi piace la tua domanda finale…..personalmente non li’ vedo tutti questi fenomeni in giro, vedo solo furbi che vogliono riempirsi per bene le proprie tasche, altro che farti fare il salto di qualita’……forza juve

  5. Ma… portare a casa Immobile? No, eh?

  6. Le cifre da spendere e la concorrenza da battere per arrivare a gente come Van Persie ed Higuain, tanto per non fare nomi a caso, ma piuttosto quelli che sono stati identificati come gli obiettivi numeri 1 in grado di far fare il salto di qualità alla squadra di Conte, quelle sì sono Top. Entrare in competizione con City e PSG è quanto meno inutile, tanto vale risparmiare risorse nervose e guardare altrove. Dunque, Cavani, che un Napoli che dovrà probabilmente rinunciare anche a Lavezzi, difficilmente sacrificherà (e qualora fosse in qualche modo “costretto” a farlo, non lo salderà di certo). Tevez e Balotelli si scartano da soli a causa delle loro bizze caratteriali. Dunque, chi resta? Si potrebbe fare un tentativo per Dzeko, ai margini del progetto City nonostante il goal che è valso lo scudetto, o provare il colpo Damiao, nella speranza di replicare un colpo alla Kakà (pagato però 10milioni e non i 30 richiesti già dall’Internacional per il suo ipotetico gioiello). E, poi, siamo così certi che questi sono giocatori in grado di farti fare il salto di qualità.

  7. Bisogna sempre scontrarsi con gli emiri e con i tanti soldi che loro offrono ad un giocatore, ma a mio modesto parere spero che tutte queste manovre (se reali) abbiano il solo scopo di distogliere dall’unico attaccante in grado di poter sposarsi a meraviglia con il gioco di Conte e cioè CAVANI.
    Veloce, abile con i piedi, due polmoni di acciaio, giocate sempre in profondità, facilità di corsa, capacità di mandare altri in rete.
    E’ lui ne sono certo il tassello in avanti che ci farebbe fare il gran salto di qualità, sempre che accetti di lasciare Napoli (facilmente superabile) e sempre che de Laurentiis lo ceda (ostacolo difficile da superare)

  8. Se Vanpersie costa troppo per noi andrei a prendere sicuramente Suarez…..Higuain sarebbe un bel “pacco spagnolo”……forza juve

  9. Mille volte meglio Higuain di Van Persie…è più giovane,prende meno di stipendio e sono anni che fa un botto di gol…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi