Juventus | Beppe Marotta | "No a Drogba e Vidal non si tocca"

Juventus, Beppe Marotta: “Atletico Madrid esempio da non seguire”

Juventus, Beppe Marotta: “Atletico Madrid esempio da non seguire”

Beppe Marotta, dg della Juventus, è stato oggi ospite all’Università Bocconi: il gruppo studentesco “Blass” ha organizzato una tavola rotonda alla quale il dirigente bianconero ha partecipato rispondendo alle domande degli studenti. È stata l’occasione per toccare alcuni temi caldi dell’attualità bianconera, a partire dalla posizione di Antonio Conte: “Abbiamo le idee chiare – esordisce …

marotta-juventus-domenica-sportivaBeppe Marotta, dg della Juventus, è stato oggi ospite all’Università Bocconi: il gruppo studentesco “Blass” ha organizzato una tavola rotonda alla quale il dirigente bianconero ha partecipato rispondendo alle domande degli studenti. È stata l’occasione per toccare alcuni temi caldi dell’attualità bianconera, a partire dalla posizione di Antonio Conte: “Abbiamo le idee chiare – esordisce Marotta – , siamo un gruppo vincente che ha come leader il proprio allenatore, e non venderemo i giocatori più rappresentativi”.

Proprio riguardo al mercato, in questi giorni circolano numerosi nomi: quali interessano realmente alla Juventus? E chi può essere sacrificato per arrivare a qualche altro top player?

Drogba? E’ libero e ce l’hanno proposto, ma non abbiamo preso in considerazione l’offerta. Su Vidal ci sono stati apprezzamenti da parte del Real Madrid – prosegue – , ma nessuno ci ha fatto offerte formali. La Juve, ripeto, non si priverà delle sue stelle, a meno che non siano loro a chiedercelo. Pogba? Sono assolutamente fiducioso del fatto che a breve ci incontreremo per il rinnovo del contratto.

Pereyra dell’Udinese è vicino, Sanchez piace sempre, alcuni accostano ancora Guarin… Cosa c’è di vero?

Per Pereyra abbiamo fatto un sondaggio con l’Udinese, ma valuteremo tra qualche settimana. Sanchez è un giocatore che apprezziamo davvero, ma per il momento non ci siamo ancora mossi, in caso ci muoveremo per prenderlo ve lo faremo sapere. Guarin? C’è stato un momento propizio per portarlo alla Juve – conclude – , ma è passato. Anche se nel calcio mai dire mai…

Quanto all’exploit dell’Atletico Madrid, Marotta lo indica assolutamente come un modello da non seguire:

Modello Atletico? E’ costituito da una mancanza totale di patrimonio, con giocatori in prestito oppure di proprietà di fondi di investimento che sono il malessere del calcio e vanno debellati perché possono essere proprietari di più squadre alterando la competitività all’interno di un campionato ma anche delle coppe europee. Questo è un problema che spero la Fifa riesca a debellare. In più, non scordiamo che l’Atletico ha anche più di 500 milioni di esposizione debitoria…

5 commenti

  1. Dall’alto del debito della Juve sempre più in aumento, mi sembra fuori luogo fare i conti in casa degli altri.
    Su Drogba e gli altri paracarri a parametro 0 stendo un velo pietoso.
    Pereyra mi sembra l’ennesima mazzetta a Pozzo, dopo i dissanguamenti di Asamoah e Isla stiamo ancora a trattare con questo?

    Conte ha intuito da tempo che si è concluso un ciclo, mentre altri sperano di vivere di rendita (non si capisce per quanto)

  2. Quando si dice che la fortuna è cieca……… Marotta quando penso a quanto guadagni e al ruolo che ricopri, mi dico la fortuna sarà anche cieca ma chi ti paga è pure stupido!

  3. Enrico Ferrante

    Inviterei Marotta a legger bene il bilancio dell’Atletico Madrid e trarne le dovute e debite considerazioni…considerando, poi, che l’Atletico Madrid da anni presenta un bilancio in UTILE, quindi, ha già raggiunto il break even result che alla FC Juventus ancora non arriva…Ergo, a risultati economici sani si uniscono risultati sportivi ampiamente soddisfacenti poiché, oramai messi a regime i debiti erariali, una volta pagati e terminato il nuovo stadio della Peineta, l’Atletico Madrid sarà un club invidiabile…e temibile per tutti in Spagna ed Europa.
    Per crescere e migliorare occorre umiltà, introspezione severa e forte spirito auto-critico…non chiacchiere ed esempi estemporanei.

  4. sanguebianconero

    spero che non voglia dire il contrario di quello che dice !!!!!
    o meglio, per Drogba, Guarin, e Sanchez sì, nel senso che vorrei che li prendessero,
    invece per Vidal spero che dica la verità e che non lo vendano

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi