Juventus Bayern 2-2 | Allegri | Sturaro | Cuadrado | Pogba

Juventus Bayern Monaco 2-2: interviste ad Allegri, Sturaro, Cuadrado e Pogba

Juventus Bayern Monaco 2-2: interviste ad Allegri, Sturaro, Cuadrado e Pogba

Juventus Bayern Monaco 2-2, le interviste ai protagonisti bianconeri: Allegri soddisfatto per la reazione, Cuadrado crede alla qualificazione

Juventus Bayern Monaco 2-2, le interviste ai protagonisti bianconeri. Primo tempo quasi horror sia per la Juventus sia per l’arbitro, ma nella ripresa gli uomini di Massimiliano Allegri si sono ripresi: ecco le parole del tecnico ai microfoni di Sky Sport:

“In Europa è così. Nessuno si aspettava una Juve che tenesse testa al Bayern, abbiamo preso gol a fine primo tempo. Di occasioni ce ne sono state, dovevamo uscire meglio. Subito abbiamo avuto due occasioni con Mandzukic, dovevamo creare un muro sulla loro pressione e andare in campo aperto. Sono stati molto bravi loro. Fanno circolare palla velocemente, e se stanno bene sono dolori. Poi abbiamo fatto meglio e siamo cresciuti fisicamente potendo anche vincere”.

Mancavano diversi calciatori infortunati questa sera e Marchisio sembra sia finito KO per un problema muscolare:

“Chiellini? Giorgio è mancato come gli altri. E’ un difensore importante, ma anche Bonucci e Barzagli hanno fatto bene. Marchisio ha avuto un risentimento al quadricipite, vedremo. Hernanes ha fatto una grande gara e di questo ne sono contento viste le critiche che si è preso”.

Juventus Bayern - Stefano Sturaro

Juventus Bayern Monaco 2-2: Stefano Sturaro

Autore del gol del 2-2, Stefano Sturaro si è espresso così ai microfoni di Mediaset Premium:

“Il punto più alto della mia breve carriera, spero possano arrivare tante altre serate come questa. Il Bayern Monaco è forte, ma noi siamo stati bravi a rialzarci. L’arbitro? Non ho visto ancora nulla, a parte una foto della mano di Arturo. Non posso quindi giudicare. Perché gioco poco? Perché qui ci sono tanti giocatori che danno garanzie”.

Juventus Bayern Monaco 2-2: Juan Cuadrado

Juan Cuadrado, esterno colombiano della Juventus, ha parlato al termine del match col Bayern a Premium Sport:

“Sapevamo che non sarebbe stato facile, perché loro sono una grandissima squadra. Ma noi dobbiamo raccogliere quanto fatto di buono questa sera, e cercheremo di replicare il secondo tempo anche in Germania. Siamo forti e dobbiamo essere consapevoli di poter arrivare alla qualificazione. Il mio errore? Non farò brutti sogni – ammette – , tutti possono sbagliare”.

Juventus Bayern Monaco 2-2: Pogba

Raggiunto dai microfoni di Mediaset Premium, Paul Pogba ha commentato così il pareggio col Bayern:

“Non era facile questa sera, ma noi non abbiamo mollato. Abbiamo creduto alla rimonta e il 2-2 non si butta via. Il futuro? Non dimentico quello che il club ha fatto per me, fino a quando sarò qui darò tutto per far vincere questa famiglia. Si può vincere anche alla Juventus, anche quando vanno via alcuni giocatori. Il rigore? Per me c’era – conclude – , ma l’arbitro ha detto che la mano era troppo vicina al corpo”.

2 commenti

  1. Sono ritornato a rivedere la Juve nella partita di Champion e sono rimasto molto deluso. Erano due mesi che non vedevo la mia squadra, per motivi vari. Ma la Jueventus è ridotta proprio così male? È rimasta in balia del Bayern per ben 75 minuti e solo la dabbenaggine della squadra tedesca ci ha permesso di pareggiare. Non capisco poi l’esultanza di certi giornali e media italiani a questo risultato. Certi commenti di alcuni tifosi vanno ben oltre l’esaltazione!
    Nei due mesi, fuori dall’Italia, ho potuto vedere solo il campionato inglese e non ho mai visto nessuna squadra “arrendersi” di fronte all’avversario come ha fatto, per gran parte della gara, la Juve di fronte al Bayern. Io ho 70 anni e mi dispiace constatare che non potrò più vedere la mia squadra vincere una coppa dei campioni. Pace! Gli scudetti, vinti in un campionato mediocre, non mi esaltano più.

  2. Mi dispiace ho visto una brutta juve ieri sera e secondo me non meritavamo il pareggio perchè loro hanno creato di più e chiudendoci nel nostro centrocampo per 70 minuti insomma hai punti avrebbero vinto loro, siamo indietro anni luce rispetto a bayern/real/barca questa è la raltà dei fatti nessuno lo dice ma io si la nostra cara società incassa incassa incassa ma non spende o meglio spende all’anno solo per un giocatore stop mentre le altre squadre almeno 3….quindi non li prenderemo mai.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi