Juventus-Barcellona | Diretta | Finale Champions League

Juventus-Barcellona: diretta TV, streaming e formazioni ufficiali

Juventus-Barcellona: diretta TV, streaming e formazioni ufficiali

Juventus-Barcellona, Finale Champions League 2015, Berlino 6 giugno 2015 ore 20:45: programmazione diretta TV, streaming e formazioni ufficiali

20.10 Juventus-Barcellona formazioni ufficiali: nessuna sorpresa tra i 22 titolari in campo rispetto alle indiscrezioni della vigilia.

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra, Marchisio, Pirlo, Pogba, Vidal, Tevez, Morata. Panchina: Storari, Ogbonna, Padoin, Sturaro, Pereyra, Coman, Llorente.
All.: Allegri.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Mascherano, Piqué, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Neymar, Suarez, Messi. A disp.: Bravo, Xavi, Pedro, Rafinha, Bartra, Adriano, Mathieu.
All.: Luis Enrique

18.15 Juventus-Barcellona, le ultimissime sulle formazioni. Tra pochi minuti la Juve si trasferirà all’Olympiastadion di Berlino e non sembrano esserci dubbi sulla formazione titolare che affronterà il Barcellona: modulo 4-3-2-1 con Barzagli e Bonucci coppia centrale, Pirlo in cabina di regia con Pogba e Marchisio a supporto; Vidal trequartista dietro le punte Tevez e Morata. Non si saranno novità nemmeno tra i titolari di Luis Enrique.

15.00 Juventus-Barcellona, anche Del Piero e Dybala all’Olympiastadion. Mentre i tifosi bianconeri preparano una spettacolare coreografia, sale la tensione a Berlino per la finale di Champions League in programma questa sera alle 20:45. La dirigenza bianconera ha invitato anche il neo acquisto Paulo Dybala, mentre ci sarà anche Alessandro Del Piero, ex numero 10 della Juve che in questo stesso stadio ha alzato al cielo nel 2006 la Coppa del Mondo.

Juventus-Barcellona, Finale Champions League 2015, Berlino 6 giugno 2015 ore 20:45. Appuntamento con la storia per la Juve di Massimiliano Allegri: dopo aver vinto scudetto e Coppa Italia, la Vecchia Signora sogna la terza Champions e un eventuale storico triplete. Possibilità di triplete anche per il Barcellona di Luis Enrique, che ha conquistato Liga Spagnola e Coppa del Re. Inutile sottolineare che i blaugrana partono nettamente favoriti rispetto ai campioni d’Italia, ma in una partita secca tutto può succedere.

Sarà soprattutto Tevez contro Messi, ma entrambe le formazioni possono vantare tra le rispettive fila campioni assoluti. La Juventus gioca anche contro la cabala, che la vede fin qui la squadra che, assieme a Benfica e Bayern Monaco, ha perso più Champions in assoluto: 5. Sarà l’ottava finale sia per la Vecchia Signora sia per i blaugrana, il primo incrocio in assoluto nell’ultimo atto della principale competizione continentale.

Per l’occasione Luis Enrique ha recuperato Iniesta, uscito malconcio dalla finale di Coppa del Re contro l’Athletic Bilbao: formazione tipo, dunque, per i blaugrana che hanno portato a Berlino 26 giocatori. Assente Giorgio Chiellini, tra i bianconeri, che non avevano già a disposizione Romulo, Caceres e Asamoah. Allegri schiererà la squadra con il 4-3-1-2: Barzagli affiancherà Bonucci al centro della difesa.

Juventus-Barcellona | Diretta TV e streaming

La finale di Champions 2015 sarà trasmessa in diretta TV in chiaro da Canale 5 e Canale 5 HD. Ampia programmazione Mediaset per coprire l’evento: il primo collegamento avverrà alle 19 su Italia 2 con “Aspettando Juventus-Barcellona”, in studio Marco Foroni, con Arrigo Sacchi e Alessio Tacchinardi, in collegamento da Cologno Graziano Cesari, Gianluca Zambrotta e Giorgia Rossi. Alle 20:45 si passa su Canale 5 per la diretta TV di Juventus-Barcellona: telecronaca di Sandro Piccinini e commento tecnico di Aldo Serena. Al termine del match post partita su Canale 5/HD con interviste e approfondimenti. Diretta TV solo per gli abbonati anche su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Sky Sport Plus HD con telecronaca di Massimo Marianella e Luca Marchegiani. Ampio pre-partita a partire dalle 19 con con Fabio Caressa, Gianluca Vialli, Paolo Rossi, Massimo Mauro e Giancarlo Marocchi. In live streaming, sarà possibile seguire la finale di Champions League tramite SkyGo e Sportmediaset.it su computer, tablet e smartphone di nuova generazione.

Juventus-Barcellona | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tévez, Morata. A disp.: Storari, Ogbonna, Padoin, Pereyra, Sturaro, Llorente, Matri. All.: Allegri

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitić, Busquets, Iniesta; Messi, Suárez, Neymar. A disp.: Bravo, Mathieu, Bartra, Adriano, Xavi, Sergi, Pedro. All.: Luis Enrique

Arbitro: Cüneyt Çakır

Juventus-Barcellona | I precedenti

Juventus e Barcellona si sono incontrate fin qui 8 volte in competizioni europee, anche se mai in finale. Sarà una prima assoluta, dunque, domani sera a Berlino: il bilancio è fin qui di quattro vittorie per i bianconeri, due pareggi e due sconfitte. La Juve è in vantaggio anche quanto a reti segnate: 10 contro 9 negli scontri diretti. L’ultimo precedente risale alla stagione 2002-2003 (quarti di finale di Champions League), quando la Juventus di Lippi pareggiò all’andata 1-1 al Delle Alpi (gol di Montero e Saviola), mentre al ritorno al Cam Nou si impose per 2-1 nei supplementari nonostante fosse in 10 uomini: gol decisivo di Zalayeta al 114’.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi