Juventus-Anelka si va verso la rescissione | JMania

Juventus-Anelka si va verso la rescissione

Juventus-Anelka si va verso la rescissione

È già finito l’amore tra la Juventus e Nicolas Anelka: l’attaccante francese ex tecnico dello Shanghai Shenhua incontrerà nelle prossime ore la società bianconera alla quale presenterà delle rimostranze per i soli 25 minuti fin qui giocati. Ad Anelka non è affatto piaciuto il trattamento riservatogli sin qui da Antonio Conte, oltre che le parole …

Nicolas-Anelka-ufficialeÈ già finito l’amore tra la Juventus e Nicolas Anelka: l’attaccante francese ex tecnico dello Shanghai Shenhua incontrerà nelle prossime ore la società bianconera alla quale presenterà delle rimostranze per i soli 25 minuti fin qui giocati. Ad Anelka non è affatto piaciuto il trattamento riservatogli sin qui da Antonio Conte, oltre che le parole con le quali lo ha accolto al suo acquisto il dg Marotta: “È stato preso per fare numero, non giocherà”. Anelka e il suo agente non vorrebbero neanche attendere la fine della stagione ma rescindere subito il contratto. Già lunedì l’ex Arsenal, Chelsea e Real Madrid potrebbe lasciare Torino.

7 commenti

  1. ARTHUR AVENUE

    mi auguro di sbagliarmi…ma Immobile non lo vedremo mai con noi………NON PIACE ha uno spirito troppo napoletano. fa scherzi, e prende in giro……….se uno e permaloso…sayonara for ever

  2. Le decisioni di Conte sù chi far giocare sono difficili da contestare ,perchè facendo così
    vince.

    Resta da capire se alla Juve serve veramente la quinta punta visto i minuti totali giocati dai 2…..e perchè non si dà spazio ad un giovane in questo ruolo.

    Ricordo anche che Anelka è stato un ripiego perchè non si è riusciti a riportare a casa Immobile o Gabbiadini.

  3. Il suo agente ha già smentito. Discorso chiuso. Per la disperazione o il gaudio di alcuni di noi.

  4. @FulvioM
    di solito non sostituisci mai i difensori perchè son quelli che si stancano meno e che si infortunano di meno… solitamente Conte sostituisce Lichtsteiner (che corre tantissimo, spingiamo molto più sulla destra che sulla sinistra) oppure Vidal/Marchisio e almeno uno (ma a volte entrambi) degli attaccanti…

    Se, come piacerebbe a me, nel calcio ci fossero 4-5 sostituzioni, avrebbe giocato di più lui…

    Per Anelka il discorso è diverso, lui è la 5a scelta, ultimamente nessuno degli altri stà facendo così tanto male (neanche Giovinco) da non dover giocare niente. Io posso capire il suo disappunto, ma me lo aspettavo che non avrebbe giocato praticamente mai, così come me lo aspettavo per Lucio e per Bendtner.

    Infatti mi fanno ridere tutti quelli che mi danno dell’ INTERISTA per non dar fiducia da subito ad alcuni nuovi arrivati, come se ci volesse Nostradamus per arrivare a capire che questi sono giocatori finiti, e che nella juve non ci fanno nulla.

  5. capirai che perdita

  6. Certo che i casi Anelka e Lucio hanno dell’incredibile. Possibile che il giocatore sia così “fuori forma” da non poter essere schierato nemmeno gli ultimi 15 minuti di un Juventus – Siena ad esempio ? Lucio poi non mi è sembrato così gramo ……

  7. Non so se riderci sopra, ma è avvilente che in un club come la Juventus accadano queste cose.

    Ecco Marotta cosa succede se fai una collezione di “parametri zero”: con uno magari ti và bene (Pirlo), con gli altri ci fai delle figuracce (Lucio, Anelka, Bendtner)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi