Juventus: Allegri squalificato, ricorso d'urgenza

Juventus: Allegri squalificato, ricorso d’urgenza

Juventus: Allegri squalificato, ricorso d’urgenza

Juventus: un turno di qualifica per Allegri, ammonizione con diffida a Paratici per il finale burrascoso contro la Sampdoria, la società farà ricorso

21.30 La Juventus annuncia ricorso avverso la squalifica di Allegri. Massimiliano Allegri è stato squalificato dal giudice sportivo per un turno e non prenderà parte alla trasferta di Cagliari. Una sanzione ritenuta eccessiva dalla società bianconera, visto che quest’anno, due allenatori espulsi dal campo per offese all’arbitro, Garcia e Mancini, se la sono cavata con una multa. Allegri non è stato nemmeno espulso, ragion per cui la Juve annuncia tramite il proprio sito ufficiale che presenterà ricorso d’urgenza.

Juventus: Allegri squalificato per un turno, diffidato Fabio Paratici

Juventus: un turno di qualifica per Allegri, ammonizione con diffida per Paratici. Come anticipato da ‘La Stampa’ il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, ha squalificato per un turno il tecnico della Juve, Massimiliano Allegri, perché “uscendo dal recinto di giuoco ha rivolto agli Ufficiali di gara un’espressione insultante”. È il risultato del concitato finale di partita di Juventus-Sampdoria, quando l’arbitro romano Doveri ha dato tre minuti di recupero e pur dopo aver ammonito un blucerchiato per perdita di tempo nello stesso recupero, ha fischiato addirittura prima la fine della gara. Ammonizione con diffida per il ds della società bianconera Fabio Paratici.

Allegri, dunque, salterà la trasferta di Cagliari e tornerà in panchina per la Supercoppa contro il Napoli, il 22 dicembre a Doha. Squalifica di due giornate, invece, per Rudi Garcia, che al termine di Genoa-Roma ha cercato di schiaffeggiare uno steward dello stadio Marassi. Come si legge nel comunicato di Tosel, Garcia viene squalificato per “condotta aggressiva e intimidatoria”.

Al termine della gara mentre insieme ai miei collaboratori tiravo fuori il tunnel di protezione dell’ingresso spogliatoi – racconta l’uomo -, venivo aggredito dal tecnico della Roma Rudi Garcia il quale strattonandomi provava a tirarmi uno schiaffo verso il viso, che schivavo senza essere colpito. Subito dopo il sig. Garcia veniva allontanato da persone li presenti. Contemporaneamente un signore con addosso la tuta della Roma a me ignoto strattonava me ed un mio collaboratore, attingendoci anche con uno sputo che colpiva me stesso all’altezza del viso”. Tale dichiarazione trovava un puntuale riscontro nelle analoghe dichiarazioni rese da altri due stewards.

Un commento

  1. che dire……..stile roma!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi