Juventus: accertamenti per Vucinic, Del Piero vuole esserci col Bologna | JMania

Juventus: accertamenti per Vucinic, Del Piero vuole esserci col Bologna

Juventus: accertamenti per Vucinic, Del Piero vuole esserci col Bologna

La Juventus che ieri ha avuto un giorno di riposo assoluto riprenderà oggi la preparazione in vista prima del match di giovedì contro il Bologna, valido per gli ottavi di Coppa Italia, e poi della trasferta dell’Olimpico contro la Roma. In mattinata, Mirko Vucinic si sottoporrà ad un ecografia poiché il montenegrino lamenta un fastidio …

La Juventus che ieri ha avuto un giorno di riposo assoluto riprenderà oggi la preparazione in vista prima del match di giovedì contro il Bologna, valido per gli ottavi di Coppa Italia, e poi della trasferta dell’Olimpico contro la Roma. In mattinata, Mirko Vucinic si sottoporrà ad un ecografia poiché il montenegrino lamenta un fastidio ai flessori della coscia destra: sceso ugualmente in campo nonostante il piccolo problema, Vucinic ha avvertito un acutizzarsi del dolore durante la partita di Cesena, che lo ha costretto a lasciare anzitempo il campo. L’esame strumentale dirà se si tratta di una semplice contrattura o se ci sia qualcosa di più serio che impedirebbe al calciatore di saltare la sfida con la Roma. Al suo posto, sarebbe pronto Fabio Quagliarella, che proprio giovedì avrà un’importante chance dal primo minuto proprio in Coppa Italia.
Partita alla quale non si è ancora rassegnato a mancare il capitano Alex Del Piero: il capitano bianconero, che ha passato una notte in ospedale in via precauzionale dopo lo scontro con Marco Rossi durante Juventus-Cesena, pare abbia detto ai medici che gli prescrivevano riposo: “Io devo giocare giovedì in Coppa Italia”. La voglia di rientrare e giocarsi le proprie chance è tanta, e in quei sei minuti contro i romagnoli, Alex aveva dimostrato di avere gamba e di poter ancora dire la sua. Difficilmente riuscirà a far parte degli 11 contro il Bologna, ma già oggi il capitano comincerà a lavorare in palestra, per poi aggregarsi al gruppo domani durante l’allenamento di rifinitura. Del Piero nutre ancora qualche speranza, ma solo il contatto con il campo e qualche scontro di gioco nella partitella faranno capire realmente quali siano i tempi di rientro reali. D’altronde, non servirebbe una protezione speciale, ma una semplice benda. Intanto, Alex saluta ancora una volta tutti dal proprio sito ufficiale: “Mamma mia che botta! A parte 8 punti di sutura, comunque, non c’è niente di preoccupante. Adesso sono già proiettato sul rientro in campo. Spero davvero di rimanere fuori il meno possibile. La vittoria contro il Cesena è stata molto importante. Mi dispiace di avere abbandonato subito il campo per l’infortunio, ma ormai è passata e spero di potermi rifare presto. Grazie di cuore per tutti i vostri messaggi e per il sostegno che mi dimostrate sempre”.

3 commenti

  1. vicente calderon

    secondo dobbiamo dare spazio ai giocatori che fino ad adesso hanno giocato poco, dobbiamo dare chance ad Elia soprattutto, ed a Krasic sperando che si riprende e faccia bene, in attacco giusto mettere quagliarella , farei riposare pepe e compagnia cosi stanno bene contro la Roma

  2. quagliarella deve giocare alla coppa italia contro il bologna poverino sta sempre o i tripuna o in panchina comunque w juve

  3. [email protected]

    spazio a quagliarella e pepe in attacco e giaccherini esterno dal altra parte….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi