Juventus 3 - bambini dell'asilo 1 | JMania

Juventus 3 – bambini dell’asilo 1

Juventus 3 – bambini dell’asilo 1

Juventus-Milan, mamma mia da dove iniziamo? Cominciamo col parlare della partita. Buona Juve, non buonissima. Troppa comunque per questo Milan. Pochissimo Milan nonostante Pippo Inzaghi e con lui tutta la redazione Mediaset vogliano far passare un messaggio diverso. Mentre sentivamo Inzaghi in tv che si sperticava in lodi ai suoi e lo studio suddetto che …

Juventus-Milan, mamma mia da dove iniziamo? Cominciamo col parlare della partita. Buona Juve, non buonissima. Troppa comunque per questo Milan. Pochissimo Milan nonostante Pippo Inzaghi e con lui tutta la redazione Mediaset vogliano far passare un messaggio diverso. Mentre sentivamo Inzaghi in tv che si sperticava in lodi ai suoi e lo studio suddetto che confermava mio figlio Federico 15 anni ha commentato: ”Si va be ok c’erano anche loro in campo altrimenti giocavamo da soli”. E’ tutto qui. Il re è nudo. Non si sono degnati nemmeno di fare vedere una statistica: tiri, possesso palla, palloni recuperati. Si pensa a nascondere l’immondizia sotto il tappeto facendo finta che non ci sia poi alzi il tappeto ed è lì. Parliamoci chiaro il Milan ha avuto due occasioni: il gol e il tiro di Pazzini; entrambi su gigioneggiamenti della Juve, il primo perché Tevez e Pogba si sono messi a palleggiare in area di testa, il secondo perché a Marchisio, in una partita perfetta, non gli è riuscita una veronica a centrocampo. Tolti questi nostri due regali a loro il resto è stato un monologo juventino con Diego Lopez più volte impegnato a togliergli le castagne dal fuoco. D’altronde se ti presenti con un centrocampo a 3 Essien-Poli-Muntari contro un centrocampo a 4 Pirlo-Vidal-Pogba-Marchisio va da sé che tu non abbia alcuna speranza di vincere, così se la tua punta di diamante è Menez uno da 1 partita da fenomeno e 8 da anonimo e dall’altra è Tevez uno che pure con 39 di febbre corre e spacca come un assatanato, il risultato è il medesimo. E’ finita 3-1 ma sarebbe stato più giusto per lo meno un 4-0.

E veniamo alle polemiche. Per una volta nella vita è parso a tutti chiaro che tutti i gol della Juve sono regolari. Non c’è mai stata credo un unanimità di giudizio così totale. Rai, Sky, Mediaset, tutti i moviolisti e tutti i giornali compreso Inzaghi hanno dovuto ammettere che il primo gol della Juve è regolare. Se c’è un irregolarità è sul calcio d’angolo da cui scaturisce il gol del pari del Milan che sembra non esserci. Nessuno si è soffermato più di tanto su questo episodio ma neanche nessuno ha fatto vedere chiaramente che la palla fosse uscita. Anzi da tutti i replay la sensazione è che la palla non è uscita interamente quindi questo calcio d’angolo non c’era. Ora qualsiasi persona sana di mente non farebbe alcuna polemica visto che la vittoria è stata netta e se c’è un gol ”non buono” è quello del Milan. Niente in Italia i gol della Juve devono essere scannerizzati al lumicino e se sono regolari sono dubbi o non sono abbastanza regolari e se sono buoni bisogna inventarsi qualcosa per metterne in dubbio la regolarità è così che su internet si è scatenata l’ignoranza italiana. Tifosi che non sono andati a scuola e scrivono come mangiano e non si vergognano di classificarsi come capre, mettono in giro video in cui contestano la linea tracciata dalle tv per valutare il fuorigioco di Tevez. Non gli basta neppure che i Caressa, i Cesari, i De Marco gli facciano rilevare che la linea converge verso sinistra perché è la prospettiva. Basterebbe verificare le linee tracciate nell’altra metà campo che in alto convergono verso destra. Non credevo neppure fosse possibile che ci fossero tifosi così cretini e ignoranti. Ripeto l’immagine è chiara. Per la stessa prospettiva i giocatori in alto sono più piccoli di quelli in basso proprio perché la parte in alto è più lontana. E’ una cosa elementare. E’ una cosa che si studia in disegno tecnico alle scuole medie. Niente le capre si scatenano su internet commenti surreali come: ”non ho mai visto tracciare una linea storta per valutare un fuorigioco” oppure ”si va be per giustificare la Juve ogni volta tirano fuori una cosa nuova ora che è ‘sta prospettiva?”, gente che fa i video col righello… mamma mia che povera gente, ma nemmeno le comiche. Ora ok gli italiani sono un popolo veramente ignorante e ne hanno dato ampia dimostrazione in questo caso ma il punto più basso quello del profondo rosso lo tocca l’Ad del Milan Adriano Galliani.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO A PAGINA 2

8 commenti

  1. questi sono arrivati come si suol dire alla frutta, ma, nonostante riguardi dei nostri avversari, la cosa non mi da alcuna soddisfazione…

  2. Ciao Magno.
    Ma vi ricordate cosa è stato detto contro Conte? E vi sembra logico che ora pare interessi a tutti, Milan, Napoli e Roma comprese? Di cosa possiamo ancora meravigliarci? Credo veramente più di nulla! E’ solo tutta una grande farsa, una barzelletta degna delle migliori osterie!! L’unico mio dispiacere è che quanto prima si inventeranno qualche altra inchiesta. Perché il complotto c’è, ma è quello degli altri nei nostri confronti.
    Grande Magno e sempre forza Juve!!!

  3. concordo nik dovevamo fargliene almeno 5. ci stavano tutti e li meritavano

  4. Le solite assurde lamentele………
    visto che però a Garcia hanno fruttato un bel pò di regali con Sassuolo,Udinese, Genoa ecc….
    e che dopo Napoli-Juve e le lamentele di Delaurentis il Napoli le ha vinte tutte…
    sarà scaramanzia o che non riesce a far di meglio ecco che puntualmente dopo la brutta sconfitta arriva la piangina antijuventina di Galliani………uno che dava Pirlo e Tevez per finiti……….. Hahahahahahaha

    Veniamo alla partita…… Allegri non demorde e và avanti con le sue idee, in parte lo capisco quello che non capisco è perchè deve continuare con Vidal trequartista e Chiellini centrale che a marcare di testa proprio non riesce.
    Marchisio a destra è la prima volta che lo vedo fare una grandissima partita ed essere determinante anche in attacco……sarà perchè il centrocampo del Milan è davvero scarso o perchè inizia ad abituarsi ?? Cmq Allegri Azzecca anche Morata che fà un’ottima gara e Padoin come jolly universale che pare saper giocare ovunque ….Pirlo sottotono da ormai un pò troppo tempo ,speriamo che si riprenda

    saluti e forza Juve

    • di allegri non mi piace il gestire le partite. non ne siamo capaci. condivido il resto. su pirlo.
      le opzioni sono 3
      1 – si gioca col centrocampo a 5 in cui pirlo fa solo regia come con conte pero’ il 3-5-2 aveva giustamente rotto le palle un po a tutti.
      2 – si gioca col centrocampo a 4 a rombo con pirlo vertice basso e a cui per forza in questo modulo gli si chede un sacrificio in fase difensiva cosa che oggi fa e conseguente appannamento in fase offensiva che oggi è palese.
      3 – si gioca col centrocampo a 4 a rombo senza pirlo con marchisio vertice basso e buona notte ai suonatori. altre opzioni non ne vedo 😉

  5. Ripeto all’infinito…..OK che non possiamo andare a giocare all’estero, ma almeno evitare qualsiasi tipo di intervista o dichiarazione a Rai, Mediaset, CDS, gazzetta ecc…..? Lasciarli fuori da vinovo come ospiti indesiderati proprio non si può???? Di che abbiamo paura? Che ci tirino fango sopra??? Tanto peggio di cosi……..aveva iniziato conte annullando le conferenze prepartita, proseguiamo in modo più drastico.

  6. Ciao Ale. Direi che abbiamo veramente toccato il fondo. Siccome non si sa più che pesci pigliare allora diciamo che le immagini sono taroccate, proprio loro che hanno modifcato con photoshop un fotogramma per far apparire che la palla era entrata dentro (gol di Robinho).
    Quindi casomai sono loro gli esperti nel campo della modifica degli immagini per i loro scopi.
    E poi vogliamo ricordare che Infront è controllata da Galliani.
    Secondo me, alla luce di queste incredibili dichiarazioni, nella partita di ieri sera abbiamo sbagliato, dovevamo essere più cinici. Ieri sera potevamo fare 6 gol e così doveva finire la partita: contro questi arrroganti l’unica medicina è massacrarli come facemmo anni fa in un famoso 6-1 a San Siro.
    Infine sentendo ieri la telecronaca di Juve-Milan direi che non occorre neanche ai tifosi milanisti mettere il commento del tifoso: la telecronaca di Piccinini e Serena era di un fazioso incredibile. Sembrava che fosse il Milan a dominare la partita: “Il Milan ha messo in grosse difficoltà la Juve”. Ma che partita hanno visto? Come dici tu 2 tiri in porta su due nostri errori ecco gli unici pericoli creati. Per il resto se finiva anche 7-8 a 1 nessuna avrebbe avuto niente da dire (a parte il geometra ovviamente).
    E ieri non è stata neanche una Juve straripante altrimenti altro che 3-1: è bastata una Juve normale per distruggerli.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi