Juventus 2012-2013: fin qui numeri da capogiro | JMania

Juventus 2012-2013: fin qui numeri da capogiro

Juventus 2012-2013: fin qui numeri da capogiro

I numeri della Juventus 2011-2012 sono probabilmente eguagliabili, ma difficilmente superabili. La stagione 2012-2013, però, sta andando ancora meglio, come puntualizza il sito ufficiale Juventus.com. Al momento sono 19 i punti conquistati in sette gare, in seguito a sei vittorie e un pareggio. Ben 17 i gol fatti, solo 4 quelli subiti. La media punti degli …

I numeri della Juventus 2011-2012 sono probabilmente eguagliabili, ma difficilmente superabili. La stagione 2012-2013, però, sta andando ancora meglio, come puntualizza il sito ufficiale Juventus.com. Al momento sono 19 i punti conquistati in sette gare, in seguito a sei vittorie e un pareggio. Ben 17 i gol fatti, solo 4 quelli subiti. La media punti degli uomini di Conte è di 2,71 a partita: dal 1994/95 (ossia dall’introduzione dei tre punti) ad oggi, la juve ha avuto una media simile nelle prime sette giornate solo altre tre volte: nel 2006/07, l’anno di B, nel 2004/05 e nel 2003/04. Meglio è riuscita a fare solo nel 2005/06, quando, vincendo tutte le partite, mantenne la media perfetta di tre punti a gara, portando a casa fine stagione il 29esimo scudetto (il secondo dell’era Capello).

Per quel che riguarda le realizzazioni, solo in due stagioni, ancora nel 2003/04 e nel 1997/98, la Juve aveva segnato di più, vale a dire 18 reti, contro le 17 attuali. La difesa, infine, ha fatto meglio solo in quattro circostanze: sempre nel ‘97/98 e dal 2004 al 2007, per tre stagioni consecutive. Ovviamente queste statistiche non tengono conto dei turni di imbattibilità, che ad oggi sono 46.

2 commenti

  1. Buonasera, per me i numeri che contano per il 2012-13 sono quelli afferenti alle partite contro il Napoli in supercoppa allorquando subimmo 2 reti in contropiede con errori rispettivamente di Lucio e Bonucci e attaccando sterilmente per 80′ circa. Contro la Fiorentina e lo Shakhtar, rispettivamente in campionato ed in Champions, in entrambi i match siamo stati messi sotto sul piano del gioco pur riuscendo a pattare le partite. Per me questi sono segnali molto preoccupanti, spero che il mister riveda sopratutto il modulo e decida di valorizzare alcuni giocatori poco impiegati come Caceres, Isla, Marrone e Pogba. Dobbiamo crescere per arrivare al livello di Barcellona, Real, Bayern e Shakhtar. Forza Juve!!!

  2. quest’anno sarà un’altra stagione a livelli elevatissimi

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi