Juvemania calciomercato | Gundogan | Il Borussia dice no

Juvemania calciomercato: salta Gundogan, il Borussia dice no

Juvemania calciomercato: salta Gundogan, il Borussia dice no

Juvemania calciomercato: a vuoto il tentativo di Marotta e Paratici per Ilkay Gundogan, Oscar non fattibile a gennaio, resta Rabiot

Juvemania calciomercato: a vuoto il tentativo di Marotta e Paratici per Ilkay Gundogan. Lo scrive sul proprio sito Gianluca Di Marzio, giornalista di ‘Sky Sport’. La dirigenza bianconera si sta muovendo per consegnare a Massimiliano Allegri un importante rinforzo a gennaio, che non sarà Gundogan, a meno di clamorose sorprese. La Juve ha chiesto il centrocampista tedesco al Borussia Dortmund, ricevendo per risposta un secco no. Il nazionale tedesco piace alla Signora già dall’estate scorsa, ma nonostante qualche screzio tra il calciatore e l’ambiente, Gundogan non si muoverà dalla Germania, almeno a gennaio.

Nessuna novità, invece dal fronte Oscar: il brasiliano, in quanto extracomunitario, non potrebbe essere tesserato a gennaio, ma è probabile che Juventus e Chelsea ne parlino solo a febbraio nell’ambito dei colloqui per il riscatto di Cuadrado (il colombiano avrebbe espresso la volontà di restare a Torino) e in vista della prossima stagione. A questo punto, salgono le quotazioni di Adrien Rabiot del PSG: il giovane centrocampista mancino ha chiesto ufficialmente la cessione al suo club per poter giocare con più continuità.

Juvemania calciomercato: riflessione Rabiot

Il Paris Saint Germain, però, starebbe riflettendo: dopo aver rinnovato il contratto di Rabiot, potrebbero chiedere espressamente al tecnico Blanc di farlo giocare da titolare da qui a gennaio per tranquillizzarlo un po’. La Juventus resta alla finestra in attesa di qualche segnale dalla madre-agente del calciatore, ma occhio al Napoli, che si è mossa concretamente su Rabiot. Più distanziata la Roma, che in estate è stata vicinissima a tesserarlo.

Un commento

  1. Gudogan e Oscar… così necessari, ma così diversi.
    Stiamo parlando di un play, regista, mediano di impostazione, il primo e di un traquartista che gioca tra le linee, dinamico e fantasista, il secondo.

    Cosa serve di più alla Juve per crescere in questa stagione e ri-tentare il triplete?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi