Juvemania calciomercato | Pereyra Lemina Hernanes Mandzukic

Juvemania calciomercato: via Pereyra Lemina Hernanes, Mandzukic resta

Juvemania calciomercato: via Pereyra Lemina Hernanes, Mandzukic resta

Juvemania calciomercato: Marotta a caccia di un tesoretto per mettere a segno altri colpi, in tre con le valige in mano, ma il croato resta

Juvemania calciomercato: Marotta a caccia di un tesoretto per mettere a segno altri colpi. Dopo aver preso Pjanic, Dani Alves, Benatia e Pjaca (sbarcherà a Torino giovedì), la Juventus lavora per sfoltire la rosa. Il reparto maggiormente ingolfato è il centrocampo, dove ci sono almeno tre elementi in esubero. Allegri ha dichiarato Asamoah incedibile, ragion per cui i principali indiziati a lasciare la Vecchia Signora sono Roberto Pereyra, Mario Lemina e il brasiliano Hernanes.

Il ‘Tucumano’ è stato praticamente ai dettagli con il Napoli, ma ieri De Laurentiis ha dichiarato che l’argentino non gli interessa più. I partenopei non vogliono dare contanti alla Juve, perché li potrebbe riutilizzare per pagare la clausola di Higuain (47 milioni per il primo anno, 47 milioni nel 2017). La Juve è fiduciosa e a questo punto lo potrebbe piazzare in Inghilterra (piace a Watford e West Ham) oppure allo Zenit in Russia. Dalla sua cessione i bianconeri contano di incassare almeno 18 milioni.

Hernanes non rientra più nei piani della Juventus, ma non è affatto facile cederlo senza fare una minusvalenza. Pagato 11 milioni l’estate scorsa, ora è valutato 6-7 milioni: piace al Benfica e al Bayer Leverkusen. Alla fine Marotta lo cederà a qualunque prezzo anche perché vuole risparmiare uno stipendio da ben 3,7 milioni di euro.

Juvemania calciomercato: Lemina sacrificato

Ritenuto inizialmente incedibile, sarà sacrificato per questioni di bilancio il gabonese Lemina. Riscattato per 9,5 milioni, l’ex Marsiglia finirà in Bundesliga all’RB Lipsia oppure al Leicester in Premier League. Anche lo Stoke City si sarebbe fatto avanti con 15 milioni di euro.

Juvemania calciomercato: Mandzukic intoccabile

Chi non andrà via sicuramente, nonostante le indiscrezioni circolate ieri, è Mario Mandzukic. Allegri ha ribadito quanto sia importante per lui, l’agente Ivan Cvjetković ha confermato che anche se dovesse arrivare Higuain, il croato non teme la concorrenza.

“La posizione di Mario non è in discussione – dice l’agente di Mandzukic a ‘Sportske Novosti’ – , Allegri conosce le sue qualità ed è normale che la Juventus si guardi attorno dopo l’addio di Morata. La stagione sarà particolarmente lunga – prosegue – ci saranno più di cinquanta partite da giocare: questo significa che ci sarà spazio per tutti, anche se dovesse arrivare Higuain non ci sarebbero problemi per Mario che anzi avrebbe anche più stimoli per fare meglio”.

Infine, Cvjetković, si esprime anche su Pjaca, che sarà tra due giorni alla Juve:

“I bianconeri hanno fatto un grande investimento su un giocatore dal futuro assicurato: può giocare sia a destra che a sinistra, lui o Dybala dietro a Mandzukic ed Higuain o chi verrà al suo posto”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi