Juvemania calciomercato | No a 40 milioni per Alex Sandro

Juvemania calciomercato: offerta di 40 milioni per Alex Sandro

Juvemania calciomercato: offerta di 40 milioni per Alex Sandro

Juvemania calciomercato: Alex Sandro già nel mirino dei top club europei, Marotta respinge 40 milioni ed è pronto a blindarlo

Juvemania calciomercato: Alex Sandro già nel mirino dei top club europei, Marotta pronto a blindarlo. Dopo aver conquistato finalmente una maglia da titolare, il terzino brasiliano che la Juve ha prelevato dal Porto la scorsa estate per circa 26 milioni, comincia a stuzzicare gli appetiti delle big d’Europa. Stando a quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, il Manchester City, che già aveva corteggiato Alex Sandro quando giocava in Portogallo, si sarebbe pentito di non aver dato l’affondo e ci avrebbe già riprovato offrendo a Beppe Marotta 40 milioni di euro.

Juvemania calciomercato: Marotta blinda Alex Sandro

La ‘rosea’ riferisce che la risposta della dirigenza bianconera sarebbe stata un no secco: “non se ne parla nemmeno”, insomma, dopo che Alex Sandro è stato protagonista di due ottime prestazioni condite da altrettanti assist contro Milan e appunto Manchester City. Allegri fin qui gli aveva preferito Patrice Evra, per una questione di esperienza e probabilmente anche ‘peso’ all’interno dello spogliatoio. Chiamato in causa nelle ultime settimane, Alex Sandro ha dimostrato di che pasta è fatto: attento in fase difensiva, molto propositivo e decisivo in fase offensiva, il brasiliano sembra essere l’esterno mancini perfetto e se il suo valore è già salito a 40 milioni, qualcosa vorrà pur dire. Ad Allegri, ora, la gestione del dualismo con Evra…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi