Juvemania calciomercato: Neto via a giugno, chi arriva? | JMania

Juvemania calciomercato: Neto via a giugno, chi arriva?

Juvemania calciomercato: Neto via a giugno, chi arriva?

Juvemania calciomercato: Neto andrà via a giugno, la Juve monitora Marchetti ma potrebbe riportare a casa uno dei 14 portieri che controlla

Juvemania calciomercato: Neto andrà via a giugno secondo ‘Tuttosport’, la Juve monitora Marchetti ma potrebbe riportare a casa uno dei 14 portieri che attualmente controlla. Quello del vice Buffon è un problema solamente rimandato in casa Juventus: il brasiliano Norberto Murara Neto ha accettato di rimanere fino a fine stagione dopo essere stato tesserato a parametro zero la scorsa estate, ma non trascorrerà un’altra stagione da spettatore. “Ho fatto un investimento sulla mia carriera” aveva detto l’ex viola sbarcando a Torino, ma pensava sicuramente di giocare di più. Davanti, purtroppo, si trova un mostro sacro come Gigi Buffon che a 37 anni suonati vola ancora come Batman e di ammainare la bandiera non ha alcuna intenzione.

Ecco perché, a giugno Neto farà un investimento diverso sulla propria carriera (molto probabilmente lontano dall’Italia) e la Juve registrerà una seppur minima plusvalenza. Al suo posto, secondo quanto scrive ‘Tuttosport’, si monitora con molta attenzione Federico Marchetti, in scadenza di contratto con la Lazio e nel mirino tra gli altri di Everton, Liverpool e Atletico Madrid. Con Alisson attualmente sullo sfondo (piace anche alla Roma, ma i giallorossi come i bianconeri non piazzano l’affondo), non è da escludere che alla fine Marotta e Paratici riportino a casa uno dei 14 portieri attualmente controllati in giro per l’Italia e l’Europa.

Juvemania calciomercato: una scuderia di portieri

Potrebbe finalmente avere una chance Nicola Leali, attualmente in prestito al Frosinone, ma occhio anche all’italo-indonesiano Emil Audero. Attenzione alta anche su Vincenzo Fiorillo, ora in prestito al Pescara, ma da non dimenticare Carlo Pinsoglio (in prestito a Livorno), Alberto Brignoli (Sampdoria) e Laurentiu Branescu (Omonia Nicosia). In questi anni il dg Marotta e il suo staff hanno fatto incetta di estremi difensori, chissà che non sia davvero uno di questi il vice Buffon.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi