La Juve piange Helmut Haller | JMania

La Juve piange Helmut Haller

La Juve piange Helmut Haller

Si è spento ieri all’età di settantatrè anni Helmut Haller, ex calciatore della Juventus dal 1968 al 1973. L’ex campione e stella bianconera (che ha militato anche in Bologna e Augsburg) è morto nella sua residenza di Augusta dove viveva ormai da sei anni in condizioni di salute precarie per via di problemi cardiaci, morbo …

Si è spento ieri all’età di settantatrè anni Helmut Haller, ex calciatore della Juventus dal 1968 al 1973. L’ex campione e stella bianconera (che ha militato anche in Bologna e Augsburg) è morto nella sua residenza di Augusta dove viveva ormai da sei anni in condizioni di salute precarie per via di problemi cardiaci, morbo di Parkison e demenza senile. Il tedesco con la maglia della Juve vinse due campionati nel 1972 e l’anno successivo, disputando anche la finale di Belgrado di Coppa dei Campioni contro l’Ajax esattamente trentanove anni fa. La Redazione di Juvemania.it si unisce al cordoglio e fa le più sentite condoglianze alla famiglia Haller.

7 commenti

  1. grazie a tutti quelli che hanno voluto ricordare Haller. Io, all’epoca ero un bimbo, ma ricordo bene quella Juve, ed anche quella di qualche anno prima, grazie a mio padre supertifoso. Come è possibile dimenticare le domeniche in attesa di “tutto il calcio minuto per minuto” che iniziava dai secondi tempi, all’epoca? Dallo studio centrale: Roberto Bortoluzzi. Da San Siro: Enrico Ameri; dal Comunale: Sandro Ciotti. Dall’Olimpico: Everardo Dalla Noce. Dal Sant’Elia: Enzo Provenzali, … ed Ezio LUZZI. … I nostri bianconeri … Anastasi, Zoff, Salvadore, Haller, Bettega … e poi Riva, Rivera, Mazzola, Prati, De Sisti. Chiamale se vuoi emozioni (così restiamo a quegli anni).
    P
    Ricordo un grande portiere, qualche anno prima del mitico Dino. Chi di voi ricorda Anzolin? credo meritasse una carriera migliore.

  2. Grazie Cile, hai avuto la fortuna di vivere e ricordare le Tue splendide emozioni. Un saluto al grande Helmut, un nome mitico per noi piccoli juventini ……………

  3. capitan sparrow

    Grazie, Cile, per aver condiviso le tue emozioni. Non ho mai visto Haller dal vivo, ma ricordo quella Juve come una delle più belle, forse perché negli anni precedenti era stato un dominio milanese, forse perché era allenata da un signore di nome Vycpálek. La tv ci mostrava le immagini di un tedesco tecnico e potente, uno dei migliori giocatori mai visti nella nostra serie A. Grazie, Helmut, per i lampi di clesse che ci hai mostrato; ti avessimo oggi….

  4. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Zoff Spinosi Marchetti, Furino Morini Salvatore, HALLER Causio Anastasi Capello Bettega…… GRANDISSIMA JUVENTUS!!!!!!! Come Cile ricordo quei tempi, ero bambino ma già AMAVO la JUVENTUS!!!!!!! GRAZIE HALLER PER AVERCI REGALATO LA TUA PRESENZA IN QUESTA GLORIOSA SOCIETA’

  5. iosonojuventino92

    Bellissimo, il ricordo di Helmut che ci ha donato il Fratello Cile. :’-)

  6. ciao Helmut.
    Ti ricordo in un Verona-Juve al Bentegodi, forse il 1969 o il 1970. Io andavo in 3^ o in 4^ elementare. Eri il mio idolo. Quando papà mi disse che aveva preso i biglietti per la partita di Verona, chissà quali sacrifici, mi sembrò di volare. Notti insonni fino all’alba di domenica. Un lungo viaggio in treno e poi a piedi fino allo stadio con il pranzo al sacco. Una telefonata a mamma a casa da una cabina “ciao siamo arrivati” e poi dentro lo stadio. Emozione immensa. Come fosse ora ti vedo entrare sul prato in divisa sociale con giacca blu e calzoni nocciola. Ricordo che eri vicino a Morini ed un po’ più avanti c’era Spinosi. Poi la partita. Ti vedo correre sulla fascia ed ogni volta che la Juve ha la palla spero che la diano a te. Non arrivò il gol che volevo, il tuo gol. Non arrivò, ma fui felicissimo di avere visto la juve allo stadio per la prima volta e più felice ancora perché avevo visto giocare Haller. Ricordi fantastici. Sull’albo della Panini avevo incollato la figurina di Haller con il contorno ripassato con la penna rossa. E se la figurina di Haller era doppia per lo scambio ne chiedevo almeno cinque. Grazie Helmut, non ti dimenticherò. E con un po’ di ritardo … grazie papà per avermi portato quella domenica a verona.

  7. iosonojuventino92

    RIP :’-(

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi