Juventus news Primo Piano

Juve news: anche Pjanic torna prima, Dybala resta in Argentina e gioca?

Pjanic - calcio mercato juventus
Scritto da Redazione JM

Juve news: dopo Dani Alves, Higuain, Mandzukic e Barzagli, Allegri riabbraccia in anticipo anche Miralem Pjanic, esentato dalla Bosnia

Juve news: Miralem Pjanic è stato esentato dalla prossima sfida amichevole da parte del commissario tecnico della Bosnia. Dopo Dani Alves, Higuain, Mandzukic e Barzagli, dunque, Massimiliano Allegri riavrà a disposizione in anticipo un altro giocatore, alimentando ulteriormente le polemiche sui social network. Da giorni, infatti, i tifosi del Napoli sostengono che la Juventus goda di un trattamento di favore da parte dei commissari tecnici di tutto il mondo.

Ovviamente, così come avvenuto per la Croazia, che ha lasciato a riposo oltre a Mandzukic anche Rakitic, Modric e Kalinic, il ct bosniaco assieme a Pjanic ha esentato dalla prossima gara altri giocatori importanti, come Visca, Kolasinac, Ibisevic e Sehic. Domani giorni di riposo per tutti a Vinovo, ripresa degli allenamenti martedì, con Pjanic presente.

Juve news: Dybala ok per la Bolivia

Non ci sarà, invece, Paulo Dybala, che nonostante non sia al meglio, si sta allenando ancora con la nazionale argentina. Tramite l’account ufficiale della Seleccion, il ct Bauza fa sapere che Dybala è abile e arruolabile per la sfida contro la Bolivia. Ovviamente, da Torino sperano che lo staff atletico albiceleste non prenda rischi inutili e non ci siano ricadute. In pochi giorni, infatti, la Juve dovrà giocare ben 4 gare: due volte contro il Napoli, Chievo e Barcellona.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi