Juve news calciomercato: Rami per la difesa, Giovinco un ex

Juve news calciomercato: Rami per la difesa, Giovinco ormai un ex
Adil Rami, difensore del Milan e obiettivo di mercato della Juventus

Juve news calciomercato: Rami per la difesa, Giovinco ormai un ex

Juve news calciomercato: la priorità è un difensore, l’ultima idea porta a Rami del Milan, in avanti Giovinco ormai è un separato in casa

Juve news calciomercato: Rami il nome nuovo per la difesa, Giovinco ormai un ex. La priorità per la Juventus sul mercato di gennaio è l’acquisto di un difensore: nonostante siano stati convocati per la Supercoppa Italiana di lunedì prossimo, Caceres, Barzagli e Marrone non sono ancora pronti per giocare e Allegri ha già chiesto qualche rinforzo.

Il favorito, secondo indiscrezioni che circolano ormai da giorni, è l’ex Inter e Napoli Rolando, in scadenza di contratto a giugno con il Porto e prelevabile con 2 milioni di euro. Le alternative rispondono ai nomi di Chiriches (Tottenham), Dragovic (Dinamo Kiev) e il nome a sorpresa Adil Rami del Milan. Dopo essere stato riscattato dai rossoneri per circa 4 milioni di euro, il centrale francese è valutato circa il doppio e non sdarà di certo facile strapparlo ad Inzaghi, che negli ultimi tempi ha scoperto di poterlo impiegare anche da terzino destro.

Quanto all’attacco, Sebastian Giovinco è ormai un separato in casa. Le ultime due volte in cui è stato chiamato in causa, è entrato in campo per pochissimi minuti e il fastidio del ragazzo è evidente. Ieri sera, Andrea D’Amico, agente del fantasista bianconero, è stato ospite di ‘Zona 11 pm’ su Rai Sport 1 e ha puntualizzato:

Giovinco al Napoli è una suggestione giornalistica. Dopo l’infortunio di Insigne si è parlato subito di Sebastian. E’ in scadenza nel 2015 e come detto più volte valuteremo tutte le piste possibili. Con il Napoli non c’è nulla di concreto e noi procuratori abbiamo l’obbligo di verificare le offerte concrete e consigliare i nostri calciatori. E’ un rischio secondo me per la Juventus escludere a priori Giovinco. Non credo che Allegri abbia un atteggiamento paternale con lui anche perché è lampante il suo atteggiamento. Gioca poco? E’ piccolo (ride, ndr). Lui si è sempre comportato professionalmente. Il suo dovere è quello di allenarsi e farsi trovare pronto sempre, sia se dovesse partire dal primo minuto, dal secondo tempo o anche solo per un secondo. E’ questo che l’ha portato ad essere considerato un ottimo giocatore da Antonio Conte e dai tifosi.

Il bilancio di Giovinco alla Juve, secondo D’Amico, è molto positivo, nonostante perfino l’anno scorso con Conte abbia giocato un numero di partite che si contano sulle dita:

Quando ha giocato dal primo minuto ha sempre fatto benissimo – prosegue – , in Nazionale ha fatto benissimo e poi è tornato in panchina alla Juventus. Cosa si può pretendere di più da un giocatore che abbina giovinezza, esperienza, tecnica, classe e fantasia. Poi le scelte le fa Allegri ed è normale che quando un giocatore ha queste caratteristiche e poi si vede ripagato così dall’allenatore sia arrabbiato dentro di sé della propria posizione. In ogni caso è in scadenza nel 2015 e dall’inizio di gennaio il giocatore sarà libero di valutare offerte per il proprio futuro.

Lo stesso D’Amico ha poi maliziosamente sorrisi di fronte alla possibilità che Giovinco si trasferisca al Milan a parametro zero: Galliani, uno da sempre attento ai giocatori tesserabili gratis, potrebbe a questo punto scendere a patti con Marotta per uno scambio proprio con Rami già a gennaio. Ci sarebbe però da convincere Inzaghi.

2 commenti

  1. Rami per Giovinco ? penso che Giovinco valga quasi 2 giocatori come questo quì

    cmq se parte Giovinco a gennaio restano solo 3 punte , chi arriva?

  2. addio mezza cartuccia non vali niente

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi