Juve | Lichtsteiner | "Allegri ci porterà lontano"

Juve, Lichtsteiner: “Allegri ci porterà lontano”

Juve, Lichtsteiner: “Allegri ci porterà lontano”

Stephan Lichtsteiner, terzino destro della Juve, non fa differenza tra difesa a tre o a quattro ed elogia il tecnico Massimiliano Allegri. Dopo tre scudetti consecutivi, il toscano sta mantenendo la Vecchia Signora in vetta alla classifica di Serie A ed è ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Per le …

lichtsteiner-rinnovo-juve-2014Stephan Lichtsteiner, terzino destro della Juve, non fa differenza tra difesa a tre o a quattro ed elogia il tecnico Massimiliano Allegri. Dopo tre scudetti consecutivi, il toscano sta mantenendo la Vecchia Signora in vetta alla classifica di Serie A ed è ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Per le prossime gare, Allegri sembra orientato ad andare avanti con il nuovo 4-3-1-2, ma la cosa non spaventa Lichtsteiner: “Non penso cambierà molto se giocheremo a 4 in difesa piuttosto che a 3, resteremo comunque forti”, dice il terzino svizzero a Sky Sport.

Già protagonista con la Lazio nella difesa a quattro, il nazionale elvetico dice la sua sul cambio di modulo e in particolare sulla sua posizione:

Siamo così forti in difesa che non penso cambierà molto giocare a 3 o a 4. Per quanto mi riguarda sarà un vantaggio perché potrò giocare più palloni e sarò meno spesso con le spalle alla porta. Devo dire però che anche con il 3-5-2 abbiamo fatto delle ottime partite, creando delle belle occasioni da rete. A quattro comunque sei facilitato per quanto riguarda il possesso palla.

Poi l’elogio ad Allegri che ha raccolto la pesantissima eredità di Antonio Conte e sta via via conquistando i tifosi:

Allegri è un ottimo allenatore, si è inserito al meglio all’interno del gruppo. Non era certo facile arrivare in un’ambiente che negli ultimi anni ha solamente vinto. Penso che la sua mano si veda anche da come ci stiamo esprimendo in campo. Vedo molto bene il futuro della Juventus – conclude – , c’è un progetto serio da parte della società che sono convinto andrà avanti.

Un commento

  1. iosonojuventino92

    Continuo a non capire il perché di questi continui proclami. L’altro giorno, Vidal su twitter. Ieri (o l’altro ieri), Lichtsteiner.

    Non per fare dietrologia e riparlare di Conte (io stesso ho detto di smetterla), ma vorrei sottolineare che, tre anni fa, un certo Simone Pepe, quando gli chiedevano se era già scudetto (sempre a novembre, se non ricordo male), non faceva alcun proclame.

    La Juve si distingue anche per questo: lavorare e stare zitti. Lasciamo che siano gli altri a dire “Andremo lontano” nei primi mesi di stagione e davanti a telecamere e microfoni. Ricordiamo che “chi si loda, si imbroda”.

    Certe frasi, è meglio che restino nel chiuso dello spogliatoio fra Allegri e i ragazzi (come accadeva anche con Lippi, peraltro…). Solo a obbiettivo raggiunto si potrà festeggiare.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi