Juve già al lavoro, con il Genoa dirige Rizzoli: i precedenti | JMania

Juve già al lavoro, con il Genoa dirige Rizzoli: i precedenti

Juve già al lavoro, con il Genoa dirige Rizzoli: i precedenti

Non c’è tregua per la Juventus di Conte che archiviata l’ennesima mezza delusione in quel di Bologna, ha ricominciato stamane a lavorare in vista dell’insidiosissima trasferta di Genova. I reduci dalla partita di ieri sera hanno sostenuto un allenamento defaticante, prima in campo e poi in palestra, mentre il resto del gruppo è stato impegnato …

Non c’è tregua per la Juventus di Conte che archiviata l’ennesima mezza delusione in quel di Bologna, ha ricominciato stamane a lavorare in vista dell’insidiosissima trasferta di Genova. I reduci dalla partita di ieri sera hanno sostenuto un allenamento defaticante, prima in campo e poi in palestra, mentre il resto del gruppo è stato impegnato a lungo sulla tecnica agli ordini di Conte e del suo staff. Il riscaldamento, per l’occasione, è consistito in una partitella cinque contro cinque, giocata su un campo ridotto con le porte piccole.
Terminata questa fase, la squadra ha lavorato sul possesso palla e sulle conclusioni in porta, scoccate dopo il controllo e lo scambio in velocità con l’allenatore. Una serie di allunghi ha infine chiuso la seduta.

Per il match con i rossoblu di domenica prossima, in programma allo stadio Marassi alle ore 15, è stato designato l’arbitro Nicola Rizzoli di Bologna. E’ la terza volta che il fischietto emiliano dirige la Juventus quest’anno dopo il doppio successo contro le milanesi nel girone d’andata: 2-0 al Milan allo Juventus Stadium il 2 ottobre, 2-1 all’Inter al Meazza il 29 ottobre.
Tra serie A, B e Coppa Italia, in totale, sono 19 i precedenti della Juve con Rizzoli tra i quali non figurano confronti diretti con il Genoa. Il bilancio totale è di sette vittorie, otto pareggi e quattro sconfitte.
Domenica Rizzoli sarà coadiuvato dagli assistenti Gianluca Cariolato e Andrea Marzaloni. Il quarto uomo sarà Paolo Valeri.

4 commenti

  1. Da quì in avanti dobbiamo aspettarci di tutto, quindi, organizziamoci a respingere gli attacchi; da qualunque parte provengono.
    Siamo la JUVE e nessuno può farci paura!

  2. io posso solo solo dire che la juve è una grande squadra che ancora paga per gli errori del passato, ha un allenatore, Conte che fa di tutto per difenderla e nel momento che lo fa viene bacchettato perchè difende la juve, se tutto questo lo avesse fatto Allegri non sarebbe successo nulla anzi verrebbe premiato. il fatto che con la aprtita con il genoa oltre ad avere fuori l’intero reparto difensivo, no solo ma anche Conte squalificato, ne è la prova lui e la juve deve solo subire e non dire nulla. come arbitro Rizzoli …………….speriamo solo che le punte segnino e che la juvem vinca.

  3. Questo è il sicario che ci mandarono per cercare di regalare all’onestissimo presidente dell’Atalanta di Milano la partita di S. Siro, dopo i pianti per la partita col Napoli. Speriamo bene.

  4. Non solo Rizzoli, ma addirittura Valeri quarto uomo?Al peggio non c’è mai fine………
    p.s. ma questo signore, non è lo stesso che affermava che la mancata concessione del rigore su marchisio contro l’inter, era dovuta al fatto che il ns aveva oramai perso la palla?Si….dopo essere stato abbattuto come un cinghiale, durante una battuta di caccia grossa………..VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi