Jovetic "Juve? Ci avevo fatto un pensierino" | JMania

Jovetic “Juve? Ci avevo fatto un pensierino”

Jovetic “Juve? Ci avevo fatto un pensierino”

C’è una clausola anti-Juve nel nuovo contratto che la Fiorentina farà sottoscrivere a Stevan Jovetic, il top player che i bianconeri hanno tentato di strappare a Della Valle per tutta l’estate. Poi lo sgarbo (vero o presunto) per Berbatov, e la compromissione definitiva dei rapporti tra le due società. Dalle colonne della ‘Gazzetta’, oggi è …

C’è una clausola anti-Juve nel nuovo contratto che la Fiorentina farà sottoscrivere a Stevan Jovetic, il top player che i bianconeri hanno tentato di strappare a Della Valle per tutta l’estate. Poi lo sgarbo (vero o presunto) per Berbatov, e la compromissione definitiva dei rapporti tra le due società. Dalle colonne della ‘Gazzetta’, oggi è lo stesso attaccante montenegrino a fare il punto della sua situazione: “È stata una lunga estate, intensa, ma anche divertente – esordisce Jovetic – Credo che un giocatore importante debba sapersi abituare alle voci di mercato e comportarsi sempre con professionalità. Io l’ho fatto, potete chiedere conferma a Montella: non ho mai saltato neanche mezzo secondo di allenamento, ho giocato novanta minuti in tutte le amichevoli, ho sempre tirato al massimo. Anche quando sembrava che il mio futuro fosse davvero incerto. Sono stato in bilico sì. Quando girano così tante voci, qualcosa di vero c’è sempre. La Juventus mi ha cercato con grandissima insistenza, lo ammetto. Farci un pensiero è normale quando ti senti fare certi discorsi: la possibilità di giocare la Champions League, la stima di tutto l’ambiente, il fatto di essere al centro di un progetto tecnico. Ma per quello non c’era bisogno di andare fino a Torino, lo sono già qui”.

Alla fine, dunque, Jovetic è rimasto a Firenze e molto probabilmente alla Juventus non ci andrà mai più, a meno che i viola non cambino proprietà…

Sono felice, non sono affatto pentito. È vero che il presidente Della Valle mi ha parlato e mi ha convinto a restare, ma partiva da una buona base, sapevo che avrei fatto bene a restare qui, come ha detto Della Valle ci aggiorneremo a fine stagione per capire quali saranno le prospettive. Mi ha detto lui di prendermi ancora un anno di riflessione dando il massimo qui: in estate vedremo, inutile fare ragionamenti adesso. Mai alla Juve? Ripeto, inutile parlarne ora, la mia testa pensa soltanto alla Fiorentina. La clausola e’ un  foglio integrativo al contratto, a tutti gli effetti una clausola liberatoria. Abbiamo deciso insieme di non sfruttarla, ora non c’è bisogno di aggiungerne un’altra. In ogni caso di questi temi parlate con la società. Io piuttosto vorrei chiarire un altro aspetto: ho letto troppe cattiverie sul mio procuratore. Lui fa solo il suo lavoro, vuole il mio bene e non ha assolutamente nulla contro la Fiorentina. Io non faccio promesse soltanto per accattivarmi le simpatie della gente. Era un momento di riflessione, avevo offerte importanti e un giovane come me ha il dovere di pensarci, lo farebbe chiunque ragazzo al mio posto, in qualsiasi settore. Io l’ho fatto e ho scelto Firenze perché amo questa città e questa squadra, credo che così la mia decisione abbia ancora più valore, in quel contesto non avrei potuto tradire per andare alla Juventus. Ho parlato in campo e sto parlando ora, non sarò mai uno che sfugge alle responsabilità. 

12 commenti

  1. Jovetic è un ottimo giocatore…ma alla Juventus abbiamo ..Comunque ….due squadre ….ottime e competitive,,,e un allenatore magnifico.
    JOVETIC deve dire..Le cose che ha detto…ma sarebbe venuto alla Juventus se i Della Valle non si fossero opposti..
    Concordo con la politica della Società Juventus…che sta prendendo tanti GIOVANI TALENTI ( Capello dalla giovanile del Bologna) e i vari Pogba,Asamoha,masi…ecc.

  2. Secondo mè Jovetic è già stato venduto al City nell’operazione Nastasic, e di sicuro se se ne va da Firenze non resta a giocare in Italia, chi puo pagare cash 40/45 MLN di € per un calciatore? Semplice le solite 4/5 squadre Europee (Real,City,United,PSG,Barca, Bayern). peccato veramente xchè secondo mè nessuno meglio di lui avrebbe portato la nostra 10 con onore, e poi a soli 23 anni aveva davanti minimo 10 anni di carriera alla grande. Peccato veramente.

  3. Se ne può stare pure a vita alla fiorentina e fare la fine di battistuta e rui costa due grandi campioni che avrebbero vinto tutto con juve milan e altre straniere che li avrebbero comperati volentieri e che invece non hanno vinto quasi un c…. e solo cambiando maglia hanno avuto qualche soddisfazione soprattutto rui con il milan… ma battistuta che io ritengo l attaccante più completo della sua generazione, penso che avrebbe fatto sfaceli in tutta europa con un club di alto livello,e che ora sarà pieno di rimpianti…magari mi sbaglio ma se fossi jovetic una chiaccheratina con lui me la farei prima fare cazzate x paura di tradire la piazza fiorentina….

  4. Le parole di Jovetic gli fanno onore e meritano pieno rispetto.
    Tuttavia, i campioni dovrebbero ricordare che la carriera sportiva è molto breve, il pericolo di infortuni è purtroppo presente ad ogni contatto e, quindi, offerte come quelle della Juventus che ti permettono di elevare il tuo status e palmares non capitano spesso!
    A questo punto, credo davvero che il suo futuro sia l’estero ed è un peccato…

  5. Occhioxocchio.Caro scarparo tu non ci vendi Jovetic noi non compriamo più scarpe.

  6. Della Valle “lo scarparo” dice che non venderà mai più un giocatore della fiorentina alla Juve.Bene, vuol dire che gli Juventini non compreranno mai più scarpe dallo “scarparo” Della Valle.Occhio x occhio

  7. Ma vattene a quel paese te e della valle.

  8. Secondo me è stata una questione di tempi; se la Juve si fosse presentata a giugno con 30 mil. i Della Valle avrebbero mandato Jovetic di corsa a Torino.

  9. @juvemiajuve

    Sai…. siccome si è detto spesso che erano invenzione giornalistiche, forse non per te che evidentemente avevi già capito prima.. ma…. ho sentito dire da più di un parere autorevole Jovetic non è MAI stato cercato… Abbinare Jovetic alla Juve è puro fantamercato…. ecc ecc…

    Mi è sembrato carino ricordarlo.

    Popi se Corvino scova Vucinic su campetti di periferia e noi andiamo a pagare Jovetic quasi trenta milioni un po di differenza c’è ma questa è un’altra storia.

  10. Se in futuro vorrà vincere qualcosa,dovrà per forza cambiare squadra,perchè la Fiorentina l’unica cosa che può vincere è al massimo la Coppa Italia,ma anche li la vedo dura.
    Una squadra e società di perdenti che non vincono mai nulla e che godono quando la Juve perde,il loro obbiettivo stagionale è batterci almeno una volta,e non sempre ci riescono….poveri idioti viola

  11. @Manuel.Non serviva che lo dicesse lui per capire che la juve lo ha cercato con insistenza. Detto questo, lui secondo me ha ascoltato piu’ la piazza e, certo, anche il suo presidente ci mancherebbe. Ha detto che andare alla juve voleva dire “tradire”? Perche’ andare in altre squadre non vuol dire tradire?Mette il progetto fiorentina allo stesso livello di un progetto champions? Gli auguro che li riesca a esprimersi per quello che pensa di valere, ma ha fatto un discorso fumoso che denota un carattere” deboluccio” e facilmente influenzabile.Tenga presente il ragazzotto che certi treni passano una sola volta nella vita e gli auguro di non aver perso ” IL SUO TRENO DELLA VITA”.

  12. Questo dimostra che almeno ci han provato a prendere un giocatore di classe superiore 🙂

    Diamogliene atto e speriamo che dopo due anni l anno prossimo si possa trovare qualcuno degno (o potenzialmente tale) di indossare la maglia n.10.

    Peccato però…. lo vedevo più utile rispetto ad un ariete, mobile, veloce, con ottimo piede.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi