John Elkann: "Juve, gioco e risultati. Avanti così" | JMania

John Elkann: “Juve, gioco e risultati. Avanti così”

Non ha seguito la Juventus a Firenze per impegni di lavoro, ma ha visto la partita in TV, John Elkann azionista di maggioranza del club bianconero. «Fi­nalmente una bella Juve, ha giocato bene ed è stata anche divertente. La vit­toria, poi, è un fatto sicu­ramente positivo. Contro la Fiorentina ho visto la voglia di riscatto …

elkann villarNon ha seguito la Juventus a Firenze per impegni di lavoro, ma ha visto la partita in TV, John Elkann azionista di maggioranza del club bianconero. «Fi­nalmente una bella Juve, ha giocato bene ed è stata anche divertente. La vit­toria, poi, è un fatto sicu­ramente positivo. Contro la Fiorentina ho visto la voglia di riscatto dei giocatori dopo la sconfitta con il Palermo. Speriamo di far bene in Europa League, possiamo vincere qualcosa». Poche battute, in totale, prima di assistere al derby politico tra i candidati alla Regione Piemonte, Bresso (juventina) e Cota (granata), ospiti della Fondazione Giovanni Agnelli.
La vittoria con la Fiorentina ha ridato ossigeno alla classifica, anche se in Borsa il titolo ieri ha registrato un calo. Il lavoro di Zaccheroni comincia ad essere apprezzato dai vertici della Vecchia Signora: partito come «traghettatore», Zac potrebbe convincere Elkann a dargli un’altra chance la prossima stagione. Oltre ai risultati, il tecnico romagnolo sta ora portando miglioramenti anche dal punto di vista del gioco, quel gioco che Elkann per primo agognava questa estate quale uno degli obiettivi della stagione bianconera, da affiancare ovviamente alla vittoria almeno di un titolo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi