J Medical: nuovo centro medico per i giocatori della Juve

J Medical: nuovo centro medico per i giocatori della Juve

J Medical: nuovo centro medico per i giocatori della Juve

J Medical: tra pochi giorni terminano i lavori del nuovo centro presso il quale si cureranno i calciatori della Juve e faranno le visite i nuovi acquisti

J Medical: tra pochi giorni terminano i lavori del nuovo centro presso il quale si cureranno i calciatori della Juve. Il prossimo 31 gennaio, la ditta che ha effettuato i lavori consegnerà la struttura al club e poi bisognerà attendere le verifiche di legge prima di poter ottenere le autorizzazioni all’apertura. A meno di sorprese, il centro poliambulatoriale, diagnostico, fisioterapico e di medicina sportiva della Juventus che sta sorgendo presso il settore est dello Stadium aprirà i battenti nel mese di marzo.

Ancora una volta, dunque, la Juve prima di tutti e davanti a tutti: il J Medical consentirà al club di Corso Galfer di gestire in maniera autonoma tutte le fasi delle cure e della riabilitazione dei propri calciatori. E non è tutto, perché il centro medico sarà anche aperto al pubblico e chiunque potrà recarvisi per cure di vario genere. Attualmente, a Vinovo la Juventus dispone già di alcuni macchinari per esami medici, ma le risonanze, ad esempio, vengono effettuate presso strutture private.

Il nuovo centro medico, invece, sarà dotato dei più innovativi macchinari per la cura e la prevenzione di tutti i propri tesserati, non solo quelli della prima squadra, dunque. Si effettueranno qui le visite mediche dei nuovi acquisti prima della firma del contratto e in questi mesi si è andato componendo lo staff di specialisti che saranno a disposizione dei tesserati e del pubblico. Il J Medical occupa una superficie di circa 3500 metri quadri e sarà gestito dalla J Medical S.r.l, società costituita appositamente nel gennaio del 2015 assieme al Gruppo Santa Clara.

J Medical subito, J Village nel 2017

Intanto, sono stati avviati i lavori per la realizzazione del J Village, che ospiterà la nuova sede della Juventus, il centro sportivo della prima squadra, un hotel e una scuola. Sorgerà nell’area della Continassa, che il club bianconero sta riqualificando, e ospiterà circa 200 dipendenti. Un progetto da circa 100 milioni che sarà terminato nel 2017, tra la primavera e l’estate.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi