Italia-Bulgaria 2-0: commento e video | JMania

Italia-Bulgaria 2-0: commento e video

Marcello Lippi si affida a ben 7 giocatori bianconeri e il gruppo della Vecchia Signora non lo tradisce. Tutto il gruppo, in ogni caso, ha fatto la sua parte per quella che è stata forse una delle vittorie più convincenti della nazionale del 2009. A dire il vero, in alcuni frangenti si è vista qualche …

Italia bulgariaMarcello Lippi si affida a ben 7 giocatori bianconeri e il gruppo della Vecchia Signora non lo tradisce. Tutto il gruppo, in ogni caso, ha fatto la sua parte per quella che è stata forse una delle vittorie più convincenti della nazionale del 2009. A dire il vero, in alcuni frangenti si è vista qualche sfilacciatura che ci ha messo in apprensione, ma ci hanno pensato un Buffon in forma strepitosa (ancor più caricato dalla relegazione da parte di alcuni pseudo-giornalisti sportivi, al quarto posto nella graduatoria dei migliori portieri mondiali) e un Cannavaro sempre attento e tonico a tappare le falle difensive. Il centrocampo stile Juventus ha funzionato alla perfezione con De Rossi al centro e Camoranesi (autore di alcune pregevoli giocate) e Marchisio (un vero e proprio mastino) ai suoi fianchi. Pirlo ha giostrato dietro le punte confermando che, forse, vista l’età sarebbe meglio sollevarlo da compiti difensivi e farlo sempre giocare qualche metro più avanti.
Le azioni dei due gol sono state pura poesia calcistica. Sul primo Grosso e Pirlo hanno hanno confezionato un capolavoro, con il primo abile ad iniziare l’azione ed a concluderla con una progressione impressionante, il secondo invece autore di un assist illuminante. La seconda marcatura è frutto di una combinazione veloce (iniziata dallo stesso Grosso) tra Iaquinta e Gilardino sul filo del fuorigioco che molti di voi magari hanno provato spesso, ma senza successo, alla Playstation.
Confortante la prestazione, insomma, ottima la gestione della partita anche nelle fasi di difficoltà e buon carattere dimostrato da tutto il gruppo. L’impressione è che sia migliorata anche la condizione atletica e che più in là i ragazzi di Lippi possano fare ancora meglio. Avanti Italia! O ItalJuve, se preferite.

Un commento

  1. Il primo tempo è stato veramente bello, era da tempo che non mi divertivo così guardando l’italia.
    Sono contentissimo per Grosso, finalmente un terzino che crossa con la testa alta e va a cercare l’attaccante, non un cross tanto per buttarla lì in mezzo.
    Ero sempre stato favorevole all’acquisto di Grosso, ha solo 31 e corre ancora alla grande, interprete del ruolo del terzino moderno.
    Vorrei spendere una parola per Marchisio, che personalità,che grinta, ha intercettato tutti i palloni che passavano dalle sue parti facendo ripartire l’azione molte volte,sarà il titolare indiscusso della nazionale secondo me.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi