Interviste post Chievo vs Juventus, Chiellini: "Che figura di m...." | JMania

Interviste post Chievo vs Juventus, Chiellini: “Che figura di m….”

Continua a Crederci Ciro Ferrara, mentre tra i suoi calciatori prevale lo scoramento e la consapevolezza che gli obiettivi raggiungibili ormai stanno stretti ad una squadra come la Juventus.\r\n\r\nCIRO FERRARA\r\n«Purtroppo è stato un altro pomeriggio difficile, uguale a quelli vissuti nell’ultimo periodo ed è dura riuscire a dare spiegazioni. Oggi non c’è stata una grande …

Juventus-Napoli serie AContinua a Crederci Ciro Ferrara, mentre tra i suoi calciatori prevale lo scoramento e la consapevolezza che gli obiettivi raggiungibili ormai stanno stretti ad una squadra come la Juventus.\r\n\r\nCIRO FERRARA\r\n«Purtroppo è stato un altro pomeriggio difficile, uguale a quelli vissuti nell’ultimo periodo ed è dura riuscire a dare spiegazioni. Oggi non c’è stata una grande reazione dopo il gol e nel secondo tempo, nonostante abbiamo provato a chiudere il Chievo nella sua area, non abbiamo creato occasioni da gol. Abbiamo perso un’altra partita e questo fa male. Tanta differenza rispetto a mercoledì? Si tratta di due competizioni diverse. In campionato non stiamo facendo buone prestazioni e questo non ci fa andare in campo tranquilli. Certo è che su campi come questi non si può giocare».\r\n\r\nGIGI BUFFON\r\n«Speravo in un rientro diverso». Basta una frase a Gigi Buffon per sintetizzare la gara di Verona. La sua prima del 2010 non è finita al meglio, nonostante un miracolo dopo appena un minuto dal suo ritorno in campo dopo l’infortunio. Alla fine, a rovinargli il pomeriggio, ci ha pensato una prodezza balistica di Sardo. La prestazione offerta oggi non poteva portarci al di là di questo risultato. Purtroppo è sempre successo di andare a giocare in casa di squadre organizzate come il Chievo e dover concedere delle palle gol, quello che non ci sta è non riuscire a produrre qualcosa per rendersi pericolosi. Se si gioca in modo così sterile, gli avversari prendono coraggio e rischiano di più. Per arrivare a grandi obiettivi e vincere, in un gruppo non deve mai mancare la continuità e purtroppo ora stiamo difettando proprio in questo».\r\n\r\nGIORGIO CHIELLINI\r\n«Abbiamo fatto un’altra figura di m….. In questo momento abbiamo tanti infortuni ma questo non è un alibi. La realtà è che stiamo ottenendo risultati scadenti e non riusciamo a creare pericoli. Da parte di tutti c’è il massimo impegno e questo nessuno può metterlo in discussione, ma non riusciamo a spiegarci cosa succeda. Oggi c’è anche stata un po’ di sfortuna, ma noi non abbiamo fatto nulla per vincere. I giocatori del Chievo correvano meglio e non siamo mai riusciti a creare occasioni per far loro male. A fine partita ero sfiduciato, ma già da sabato io e i miei compagni torneremo in campo con un altro spirito per cercare di uscire da questo tunnel e rivedere la luce. Abbiamo ancora degli obiettivi da raggiungere e a nessuno di noi piace fare brutte figure»

LEGGI ANCHE  Allegri a sorpresa: "Bonucci convocato con il Chievo"

2 commenti

  1. Hello all! I like this forum, i set up tons interesting people on this forum.!!! \r\n \r\nGreat Community, consideration all!

  2. Cazzo più chiaro di così che non vogliono più questo allenatore che devono fare?

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi