Inter-Juventus vista da Mazzola e Anastasi: "Ci sarà tensione" | JMania

Inter-Juventus vista da Mazzola e Anastasi: “Ci sarà tensione”

Inter-Juventus giunge nel momento clou della stagione: entrambe le squadra sono in lotta per un obiettivo importante, i nerazzurri per il tricolore e i bianconeri per il quarto posto, ma distanti tra di loro. Molto vicine, però, a causa dei veleni che i nuovi sviluppi di Calciopoli hanno riversato soprattutto sui nerazzurri. Ecco come vedono …

05_anastasiInter-Juventus giunge nel momento clou della stagione: entrambe le squadra sono in lotta per un obiettivo importante, i nerazzurri per il tricolore e i bianconeri per il quarto posto, ma distanti tra di loro. Molto vicine, però, a causa dei veleni che i nuovi sviluppi di Calciopoli hanno riversato soprattutto sui nerazzurri. Ecco come vedono il match di domani sera du ex d’eccezione come Sandro Mazzola e Pietro Anastasi.

SANDRO MAZZOLA
“L’Inter è favorita perché ha un organico superiore. La recente vittoria in Coppa Italia con la Fiorentina, che le ha spalancato le porte della finale, farà sicuramente morale e darà una grossa spinta alla squadra nerazzurra. Sarà, però, a mio parere una partita brutta e molto nervosa visto quello che sta succedendo per Calciopoli”.

PIETRO ANASTASI
“La Juventus vista negli ultimi tempi difficilmente può battere l’Inter. Non bisogna però dimenticare che in queste partite la Juventus tira fuori l’orgoglio e che all’andata è stata una delle poche squadre in grado di battere i nerazzurri. Sarà una partita nervosa che l’Inter deve vincere a tutti i costi e penso che la Juventus non potrà opporsi più di tanto”.

Un commento

  1. I giocatori della Juve (almeno quelli dell’era prefarsopoli) non dovrebbero nemmeno stringere la mano ai pagliacci che hanno festeggiato lo scudetto cantando “vinciamo senza rubare”… Altro che lealtà sportiva!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi