Inter-Juventus | Diretta | 16 maggio 2015

Inter-Juventus: diretta TV streaming, formazioni ufficiali

Inter-Juventus: diretta TV streaming, formazioni ufficiali

Inter-Juventus, 16 maggio 2015 ore 18: diretta TV su Sky Sport 1 HD, Premium Calcio, Calcio HD, streaming su SkyGo e PremiumPlay | Formazioni ufficiali

17.00 – Inter-Juventus, annunciate le formazioni ufficiali. Sorpresa nell’attacco bianconero: con Morata c’è Matri e non Llorente (presumibilmente titolare mercoledì in Coppa Italia), per il resto confermate le indiscrezioni delle ultime ore.

INTER (4-3-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 23 Ranocchia, 15 Vidic, 5 Juan Jesus; 77 Brozovic, 18 Medel, 10 Kovacic; 91 Shaqiri; 8 Palacio, 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 6 Andreolli, 11 Podolski, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 21 Santon, 26 Felipe, 27 Gnoukouri, 28 Puscas, 55 Nagatomo, 93 Dimarco, 97 Bonazzoli.
Allenatore: Roberto Mancini

JUVENTUS (4-3-1-2): 30 Storari; 26 Lichtsteiner, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 20 Padoin; 2 Romulo, 8 Marchisio, 27 Sturaro; 37 Pereyra; 9 Morata, 32 Matri.
A disposizione: 34 Moedim, 77 Audero, 5 Ogbonna, 6 Pogba, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente, 17 De Ceglie, 22 Asamoah, 39 Marrone.
Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Doveri
Assistenti: Cariolato, Marzaloni
IV uomo: Di Liberatore
Addizionali: Valeri, Calvarese

15.10 – Inter-Juventus, le ultimissime sulla formazione bianconera. Allegri conferma il 4-3-1-2 con Pereyra alle spalle delle punte Morata (squalificato per la finale di Coppa Italia) e Llorente. Meno turnover del previsto anche in difesa, con Bonucci che farà coppia con Barzagli e Lichtsteiner regolarmente in campo a destra. A centrocampo, Romulo e Sturaro supporteranno il regista Marchisio.

Inter-Juventus in Diretta

Inter-Juventus, 16 maggio 2015 ore 18. Sarà poco più di un allenamento per i campioni d’Italia, che si presentano a San siro a pochi giorni dalla finale di Coppa Italia (mercoledì 20 maggio contro la Lazio, diretta TV Rai 1 ore 20.45). Il match sarà invece importantissimo per i nerazzurri di Roberto Mancini, a caccia disperata di un posto in Europa League.

Allegri ha lasciato a casa ben sei big: Vidal, Pirlo, Tevez, Evra, Chiellini e Buffon. Troppo importante questo finale di stagione che prevede ben due finali: olte alla Coppa Italia, infatti, i campioni d’Italia dovranno affrontare il 6 giugno il Barcellona a Berlino per la Champions League 2014-2015. L’obiettivo è quello di arrivare all’evento nella migliore condizione possibile, ragion per cui in queste gare di campionato giocherà chi durante il campionato è stato impiegato meno.

Tra le fila della Juventus, dunque, saranno titolari (o comunque giocheranno un’importante fetta di gara) Ogbonna, Barzagli, Sturaro, Romulo, Pepe, Coman, Matri e Asamoah, mentre Morata sarà impiegato perché squalificato in Coppa Italia. Mancini deve rinunciare a Guarin ed Hernanes e ripresenta Shaqiri nel ruolo di trequartista.

Inter-Juventus | Diretta TV e streaming

Il derby d’Italia sarà trasmesso oggi in diretta TV alle 18 su Sky Sport 1 HD, Premium Calcio e Premium Calcio HD. In streaming, invece, Inter-Juve sarà visibile tramite i servizi SkyGo e PremiumPlay su computer, tablet e smartphone di nuova generazione.

Inter-Juventus | Probabili formazioni

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Brozovic, Medel, Kovacic; Shaqiri; Icardi, Palacio. A disp.: Carrizo, Andreolli, Nagatomo, Santon, Felipe, Kuzmanovic, Gnoukouri, Obi, Podolski, Bonazzoli, Puscas. All.: Mancini
Squalificati: Hernanes (1)
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Campagnaro, Guarin

Juventus (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Barzagli, Ogbonna, Padoin; Romulo, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Morata, Llorente. A disp.: Rubinho, Bonucci, De Ceglie, Marrone, Audero, Asamoah, Pogba, Matri, Coman, Pepe. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caceres

Inter-Juventus | I precedenti

Sono 81 i precedenti tra Inter e Juventus allo Stadio Meazza di San Siro: il bilancio è di 34 vittorie nerazzurre, 21 bianconere e 26 pareggi. La scorsa stagione il match terminò con il punteggio di 1-1 (reti di Icardi e Vidal), mentre è del 30 marzo 2013 l’ultima vittoria della Juve: 2-1 con le reti di Quagliarella e Matri inframezzate dal gol di Palacio. In totale, negli scontri diretti casalinghi l’Inter ha segnato 128 reti contro le 89 della Juventus.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi