Inter-Juventus 1-2: video interviste Conte, Quagliarella e Matri | JMania

Inter-Juventus 1-2: video interviste Conte, Quagliarella e Matri

Inter-Juventus 1-2: video interviste Conte, Quagliarella e Matri

La Juventus esce da San Siro con tre punti che valgono doppio. Da qui a fine campionato ne rimangono pochi, 24 e per gli inseguitori si fa ora più dura rimontare. Ne è consapevole Antonio Conte, che al termine di Inter-Juve dichiara a ‘Sky Sport’: “Oggi abbiamo messo un bel mattoncino e iniziamo a vedere …

Conte conferenza stampa_3La Juventus esce da San Siro con tre punti che valgono doppio. Da qui a fine campionato ne rimangono pochi, 24 e per gli inseguitori si fa ora più dura rimontare. Ne è consapevole Antonio Conte, che al termine di Inter-Juve dichiara a ‘Sky Sport’: “Oggi abbiamo messo un bel mattoncino e iniziamo a vedere il traguardo, ma mancano otto partite e dietro abbiamo squadre che non vedono l’ora di assistere a un nostro passo falso, quindi teniamo il piede sempre sull’acceleratore. Abbiamo ottenuto un grandissimo risultato, contro una squadra di qualità. L’Inter ha vinto in casa nostra, con il Milan ha vinto e pareggiato… Può battere chiunque e il successo di oggi è la dimostrazione che siamo cresciuti. Abbiamo giocato un’ottima gara di grande  organizzazione”.\r\n\r\nUna vittoria, quella contro l’Inter, che dà anche molta fiducia in vista della gara di Champions League contro il Bayern Monaco: “Andiamo a Monaco con entusiasmo e serenità, sapendo di aver fatto il nostro dovere in campionato – dice ancora Conte – Andiamo per continuare a cullare il sogno e per capire a che livello siamo in campo europeo. Lo faremo con gioia senza paure. Vogliamo semplicemente capire quanto manca a colmare il gap con le grandi d’Europa. Chi giocherà a Monaco? Cercheremo di mettere in campo una squadra più fisica, poi la notte porterà consiglio”. Ancora una volta Matri e Quagliarella schierati dall’inizio hanno timbrato il cartellino: “Nessuna squadra di serie A ha ruotato gli attaccanti quanto noi e tutti hanno giocato partite importanti. Semplicemente mi fido dell’occhio, che raramente mi tradisce”, conclude il tecnico della Juventus.\r\n\r\n[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xylwn1_inter-juventus-1-2-intervista-a-antonio-conte_sport?start=1[/dailymotion]\r\n\r\nUn gol spettacolare che dopo 3 minuti mette subito la partita sul binario giusto e un assist per Matri che sigla la vittoria. Un super Quagliarella si candida per una maglia da titolare contro il Bayern Monaco: “Il gol è frutto d’istinto. Ho stoppato, ho visto che ero libero e ho calciato. Sono molto contento perché è bello sbloccare una partita contro una grande squadra. Ho abbracciato Anelka perché me lo aveva chiesto in spogliatoio. E’ bello ricordare anche chi va in panchina, nonostante lavori tutta la settimana”, dichiara il bomber campano a fine partita. “Sono due anni che il mister cambia gli attaccanti – prosegue Quagliarella – , quindi siamo tutti tranquilli. Nessuno se la prende quando non gioca, l’importante è farsi trovare pronti quando si ha l’occasione di andare in campo”.\r\n\r\n[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xylynx_inter-juventus-1-2-intervista-a-fabio-quagliarella-ii_sport#.UVcw1Vd4-t4[/dailymotion]\r\n\r\nAncora in gol Alessandro Matri, che continua il suo momento di forma: “E’ stata una vittoria importante – sottolinea il bomber bianconero a fine gara – giocata a grandi ritmi sin dai primi minuti. Il gol? Me lo aveva predetto Anelka… Abbiamo ottenuto tre punti preziosi per la classifica e ora pensiamo al Bayern”. Campionato chiuso? “La matematica non ci dà certezze e giocheremo ogni gara come se fosse una finale. Oggi abbiamo speso parecchio e dobbiamo recuperare in vista di Monaco. Domani faremo un lavoro di scarico e da lunedì inizieremo a lavorare in vista della gara”, ha detto ancora Matri.\r\n\r\n[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xylyhn_inter-juventus-1-2-intervista-a-alessandro-matri-iii_sport#.UVcwH1d4-t4[/dailymotion]\r\n\r\n 

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi