Inter - Juventus 1-2: pagelle | JMania

Inter – Juventus 1-2: pagelle

Inter – Juventus 1-2: pagelle

(di Mirko Nicolino) E’ andata veramente bene all’Inter che poteva uscire dalla sua tana con un passivo ben più pesante. Gli errori sotto porta di Matri e Del Piero, la bella parata di Castellazzi su Estigarribia, il rigore solare negato da Rizzoli hanno consentito ai nerazzurri di tornare a casa tutto sommato soddisfatti per essere …

(di Mirko Nicolino)
E’ andata veramente bene all’Inter che poteva uscire dalla sua tana con un passivo ben più pesante. Gli errori sotto porta di Matri e Del Piero, la bella parata di Castellazzi su Estigarribia, il rigore solare negato da Rizzoli hanno consentito ai nerazzurri di tornare a casa tutto sommato soddisfatti per essere riusciti comunque a tenere in apprensione per alcuni tratti la capolista. Antonio Conte comunque impartisce a Ranieri una pesante lezione tattica, grazie alla continuità trovata da alcuni elementi. Pirlo unica nota stonata, terna arbitrale ampiamente insufficiente (non è nostra consuetudine parlarne ma stavolta…).

Buffon 6: ingannato sul gol da una deviazione, viene impegnato davvero poche volte. Buona la presa su un tacco iniziale di Pazzini.

Lichtsteiner 6,5: nelle fasi iniziali soffre un po’ Obi, ma giusto il tempo di prendere le misure e… può fiondarsi in avanti per le sue consuete scorribande. Dal suo piede parte l’azione del primo gol siglato da Vucinic.

Barzagli 7: da qui non si passa. L’ex palermitano ha trovato una continuità che ci può far affermare senza alcun dubbio di avere a disposizione attualmente il miglior difensore centrale italiano.

Bonucci 6: meno distratto del solito sulle palle inattive, presenta le solite lacune in fase di impostazione dell’azione.

Chiellini 6: per la fase di impostazione vedasi Bonucci… Nel primo tempo le azioni più pericolose vengono dalla sua fascia di competenza, ma c’è da rimarcare il fatto che Vucinic non copra come Pepe fa sul versante opposto.

Pirlo 5,5: la nota stonata della partita. Perde una quantità di palloni eccessiva per quelle che sono le sue qualità. Come già contro la Fiorentina, l’ex milanista pare aver bisogno di un po’ di riposo. E’ in arrivo la sosta, speriamo Prandelli sia clemente, a differenza della precedente occasione…

Marchisio 7,5: continua la crescita del ‘Principino’ che si può fregiare addirittura del titolo di miglior realizzatore (sin qui) della stagione. Con Pirlo che denota stanchezza, prende sulle spalle il centrocampo coadiuvato da un crescente Vidal.

Vidal 6,5: corre per due il cileno che non dà tregua i centrocampisti avversari, tenendoli sempre in apprensione. Nell’economia del nuovo modulo di Conte è imprescindibile.

Pepe 6: meno brillante del solito, ma ci mancherebbe altro che si pretenda lo sia sempre. Il suo apporto è comunque sempre molto prezioso.

Vucinic 7: quando sente odor di Inter il montenegrino si esalta. Il gol è il miglior esempio di opportunismo. La dedica è per Storari, che gli aveva predetto la marcatura. In crescendo.

Matri 6,5: corre e si danna tenendo in apprensione la difesa nerazzurra. Fa salire la squadra con intelligenza e nell’azione del gol di Marchisio chiude un triangolo d’alta scuola. Peccato per l’occasione gol sprecata.

Estigarribia (25’ s.t.) 6: si sta inserendo bene il paraguayano che avrebbe anche l’occasioen di andare in gol, ma Castellazzi gli devia in calcio d’angolo il diagonale mancino.

Del Piero (39’ s.t.) 5,5: Conte lo manda in campo per tenere palla e far rifiatare la difesa, compito che il capitano sa svolgere egregiamente procurandosi una buona serie di punizioni. Imperdonabile, però, per il gol mancato a tu per tu con Castellazzi.

Pazienza (44’ s.t) s.v  

Conte 7: una lezioncina tattica a Ranieri, che però a fine partita si dice molto soddisfatto per la prestazione dei suoi. LA Juventus, però, a differenza di quanto dice Ranieri non ha confezionato solo 2 occasioni gol, ma almeno 5-6 totali, a cui si deve aggiungere il rigore solare non dato da Rizzoli. Fa bene Conte a rammaricarsi per le occasioni mancate: questa Juve, produce tanto ed economizza poco. Detto questo, con il centrocampo a tre, sembra si sia trovato l’equilibrio giusto e la continuità di prestazioni. A tenere i ragazzi sulla corda ci penserà lo stesso tecnico bianconero.

Terna arbitrale (con Rizzoli in testa) 3: negare quel rigore a Marchisio è grave; rispondere al calciatore, che si lamentava “hai continuato tirando in porta” è diabolico. Non esiste vantaggio nell’assegnazione del rigore, ma probabilmente qualcuno (come già successo durante gli anni della strampalata cupola) potrebbe avergli ricordato che per fare carriera, nel dubbio, meglio fischiare contro la Juventus. Discutibile anche la gestione generale dei falli e dei cartellini. Mentre uno dei due assistenti ha sulla coscienza un’azioen gol di Matri fermata per fuorigioco inesistente.

33 commenti

  1. [email protected]

    andrea non e affare nostro se qualcuno entra in champions e non ha riserve adatte….

    se la juventus fosse in europa avrebbe qualche ricambio in piu e giocherebbero i vari elia krasic…..

    quindi smettila so che sei interista il vostro posto e quello e lo dimostra la continua farsa con la quale vi piacete da soli….

    il napoli e come l’udinese che e nell’europa league ma e secondo….

    non paragonare l’inter alla juve o milan c’e un abisso e ti dico ringraziate moratti non al contrario perche altrimenti sareste la 5 squadra d’italia con almeno il torino e la roma davanti a voi….

  2. @ siete dei somari

    Hernanes l’avevo già individuato anch’io per alzare a mille il tasso di qualità…
    Dal momento che tenere fuori Vidal, che è quello che si sobbarca di più il lavoro sporco, è impensabile, un innesto di Hernanes andrebbe a cambiare il modulo con centrocampo a rombo (Hernanes vertice alto) e due punte (Vucinic e Matri).
    Richiamando a casa il nano come cambio del brasileiro e con riserve Quaglia e Immobile? là davanti, si potrebbero vendere i medio-men in esubero (Elia, Giak, Krasic) andando a spendere forte per Hummels e magari un Kolarov…
    Io ci starei, tu che dici?

  3. Grazie a tutti i fratelli GOBBI che sabato sera erano presenti nel 3° anello di San Siro.. grande Juve, grande pubblico! Splendida serata!
    SOLO JUVE!!

  4. tutto è tornato alla normalità ,ascoltate il silenzio degli interisti.gooooooooooooooooooooooooooooooooduria

  5. Meglio grattarsi………sti commenti mi sanno di porta sfiga………

  6. Lezione tattica mi sembra forzato. La Juventus gioca un calcio discreto, non buono, e affronta una squadra che giustamente è nella seconda metà della classifica. La difesa mostra ancora troppe amnesie, il che mi fa dire che sia stata una fortuna affrontare il Milan un mese fa e non domenica prossima, quando il Napoli potrebbe concludere l’imbattibilità della squadra. Va inoltre tenuto conto che la Juventus non disputa trofei internazionali e che quindi non patisce la stanchezza. Sarebbe identica la classifica se fosse impegnata nella Champions League? Ho dei dubbi. Sicuramente l’arbitraggio è stato pessimo, e questo mi permette di dire che anche la Roma ha da dire sia il vantaggio di Boateng sia il gol di Ibrahimovic sono irregolari.

  7. Che conte si stia dimostrando una persona intelligente e niente affato integralista lo si è capito nel momento in cui ha abbandonato il suo caro 424 a favore del più consono 433.Sarebbe stato un delitto calcistico oltre che un suicidio tattico il contrario visto il centrocampo che si ritrova.Continuo a sostenere che pirlo-Marchisio e Vidal sia quanto di meglio ci sia in italia.Comunque a parte questo, ieri sera si è visto chiaramente che la fatica in qualche elemento inizia a palesarsi.Sarebbe stato opportuno in sede di mercato acquistare qualche esterno in meno a favore di qualche centrocampista in più.Inutile dire che continuo a nutrire i miei sani dubbi sul duo Bonucci-Chiellini.si è visto chiaramente che se i due succitati non combinano qualche stronzata, le partite si portano a casa tranquilamente.Urge porre rimedio al più presto anche perchè solo sistemando le cose là dietro, si può aspirare con tranquillità ad un piazzamento in champions essenziale per fare un certo tipo di campagna acquisti.Continuo a non capire perchè in ogni partita al 75esimo circa si continua a mettere via una punta a favore di un centrocampista, facendo arretrare il raggio d’azione di circa 20 metri.non sempre le cose possono girare per il verso giusto, e sinceramente vanificare per dabbedagine l’enorme mole di lavoro fatta è un gran peccato.pertanto accantoniamo inutili paure e andiamo avanti per la nostra strada………un saluto

  8. @chuck norris: Dai che hai capito che volevo scrivere Pepe….ma ormai conte probabilmente mi e’ entrato nel cuore e nel cervello….grande antonio…. spero che per questo errore non mi colpirai con un terribile “calcio volante a girare”….un saluto ed un abbraccio a te

  9. Dai che hai capito che volevo scrivere Pepe….ma ormai Conte, probabilmente mi e’ entrato stabolmente nel cuore e nel cervello…grande antonio…..un abbraccio a te conte….ah scusa…chuck norris…altrimenti mi colpisci con un terribile calcio volante a girare….

  10. @ magic
    Conte ha spostato se stesso dalla parte di Maicon? Da come gesticola si vede che tornerebbe a giocare ma mi sa che Maicon non lo terrebbe più neanche lui….:D…..

  11. Rispetto alle due precedenti partite, la squadra ha fatto dei chiari progressi….la forza mentale e la disciplina tattica con cui abbiamo giocato e dominato l’inter nel secondo tempo e’ un bel passo avanti, come pure, nel primo tempo, alcune ripartenze e verticalizzazioni veloci che non si erano viste in precedenza….ieri sera conte mi ha anche colpito per l’acume tattico, vedi spostare conte dalla parte di maicon e non solo…..siamo veramente una bella squadra, anche la difesa ieri se l’e’ cavata alla grande, soprattutto come personalita’…..mi sembra che il lich, ieri, abbia fatto la sua miglior partita del campionato, forse anche il migliore dei nostri….anche se io ho un debole per quel King ARTHUR giocatore formidabile anche se poco appariscente….forza juve

  12. [email protected]

    noi non siamo il milan che per ogni gol preso ne fanno 2 quindi andiamoci piano….avere difensori titolari non significa solo non prendere gol ma dirigere la difesa a fare qualcosa in piu del normale compitino….

    se accendo la play vedo chiellini con un rating non veritiero perche lui e bonucci fanno cilecca per non dire altro….

    buffon ho ancora un po di speranza ma lo vedo spento….

    facile per voi criticare quando si perde…..

    mi piace il modulo e mi piace l’allenatore….

    ma per giocare cosi e poi difendere il secondo tempo allora preferisco il gioco stile 2005-06….

    cosa fai se trovi una squadra piu concreta e ti difendi il secondo tempo ?

    io non sono soddisfatto anche per i cambiamenti tardivi….

  13. gente, che dire. S’è visto fin da subito che non correvamo come le pertite scorse. Quindi se nonostante la comprensibile stanchezza, Pirlo nettamente fuori partita e Vidal troppo impreciso riusciamo a creare 5-6 palle gol…beh, ci sarà da divertirsi! 🙂

    A gennaio URGE sistemare la difesa! Centrale e terzino di livello. Chiellini inadatto, Bonucci “Spada di Damocle”.

    Alè Juve, per l’ennesima volta li abbiamo presi a calci nel culo!
    In attesa che parlino le aule, ha parlato il campo.
    Amen. 🙂

  14. siete dei somari

    Credo che Conte voglia sempre migliorare la squadra. Stiamo andando forte, ma chi dice “eh, vabbè, abbiamo vinto a milano, siamo primi, non state sempre a criticare!” in pratica pensa l’opposto di Conte.
    Il mister è un perfezionista, sta già pensando a come migliorare la rosa in base al nuovo 4-3-3.
    A questo punto i centrocampisti sono pochi e io se sono Conte vorrei aumentarne la qualità (mio sogno: Hernanes, provate a pensare al quartetto con i 3 titolari nostri!). In attacco e sulle fasce va fatto ordine. Vuole Walcott? Proviamo a prenderlo (vedere il gol di ieri,mamma mia) e via chi va in tribuna adesso (Krasic? Elia se proprio non lo vuole).
    I centravanti vanno sfoltiti, ovvio si danno via Toni, Iaquinta e Amauri, Delpiero va sostituito (Giovinco? Io dico anche un grande Maxi Morales, davvero ottimo giocatore e forse costa meno!). Capitolo Quaglia: Conte deve decidere se gli serve o meno, lui è una seconda punta, si adatta a prima punta, gioca largo? Nel 4-3-3 manca un alter ego a Matri, una punta centrale di qualità come cambio (Ferreyra del Banfield? Qualcuno di più costoso del tipo Benzema?).
    In difesa avete detto tutto, stiamo giocando bene, ma non ci sono cambi ne’ sui terzini ne’ sui centrali, occorre un centrale di qualità e un terzino sinistro come dio comanda.
    Come vedete, siamo primi,sì, ma di cose da fare ce ne sono un casino e mezzo.
    Non si sta criticando, ma Conte vorrà sempre migliorare la rosa e non vi dirà MAI “eh, vabbè, siamo primi, non rompete e godiamoci la vittoria”.

  15. [email protected],sei un soggetto allucinante nonchè aggiacciante.Ogni tanto spegni la playstation e prova a dare un’occhiata ai giornali o alla tv:scoprirai che siamo al primo posto e persino imbattuti.Che personaggio…. ahahahahahahahahahahahahahahah!

  16. Se proprio vogliamo parlare poi, con Bonucci la Juve ha preso 4 gol, perchè nelle prime 4 giornate non ha giocato!!

  17. Quindi per te la juve deve prendere 0 gol in un campionato altrimenti Chiellini e Bonucci fanno pena, allora speriamo che il Milan venda Nesta e Thiago Silva, perchè hanno preso 14 gol, il doppio dei nostri!!!!ma dai…..

  18. [email protected]

    quoto chuck ha detto tutto sempre dalla parta di chiellini e bonucci e a me sinceramente hanno rotto….

    kolarov ha segnato di nuovo con il man city e mi sembra che ha vinto al concorrenza di clichy….

    hummels centrale e astori riserve e si vendono chiellini e bonucci….

    7 gol con chiellini e bonucci abbiamo preso basta dai….

  19. @ Nondimentico Grazie

  20. Juventino_da_Malta

    mamma mia che bello battere i prescritti di merda a san siro gobbi fino alla morte e Forza la VECCHIA SIGNORA UNICO GRANDE AMORE!!!!!!!

  21. Mirko o più diligentemente Redazione JM 😉 Queste sono le pagelle o voti (con relativa disamina puntuale ed obiettiva) migliori che ho letto. *complimenti* Quoto tutto!!

  22. p.s dimenticavo.. alcuni giocatori hanno ripropostoe le solite lacune… ma oggi non me ne frega nulla e non voglio andar addosso a nessuno… STO GODENDO ED HO FINITO I CLINEX PER PULIRMI…… A FONTANAAAAAAAAAAAAAAAA! ciao e BUONA domenica a tutti brothers. 😀 xD 🙂

  23. In un altro post avevo detto che gli facevamo il c… *BIP ahahahahha GODOOOOO! neppure rubando riescono a vincere AHAHAHAHAHHAHA.

    Tornando ai voti…i migliori in campo sono stati 3 per me, vucinic,marchisio e vidal…. per vidal non c’è voto ma solo una parola IMMENSO…. il peggiore a mio avviso è stato pirlo,passaggi sbagliati a bizzeffe e poco lucido, da un campione come lui mi aspetto molto ma molto di piu ,specie in partite cosi importanti dove serve il suo carisma ed esperienza. Voto alla squadra 8.

  24. bonucci è stato uno dei migliori se non il migliore in campo, altro che 6

  25. Meno male ragazzi che ci siete voi, mi danno sempre del Delpieriano renitente. 😀

  26. A mio avviso:
    Lich 7 pieno: attacca e difende con una puntualità ed una costanza disarmante;
    Bonucci e Chiellini 6,5: se la difesa ha sofferto poco è anche merito loro; anche perchè annullare Pazzini non è una cosa facile. X Bonucci mi spiace constatare che si evidenziano solo gli errori, mentre non si da mai risalto alle giocate in verticale sui piedi di Matri che consentono alla punta di stoppare e scaricare sui centrocampisti per far salire la squadra.
    Pirlo 6: sbaglia qualche pallone di troppo ma è sempre nel vivo dell’azione e copre con continuità;
    Del Piero 6: con il suo possesso palla costrige la seconda squadra di milano a rimanere lontana da Buffon e si procura falli fondamentali per far scorrere il tempo.

  27. Tolto il 5,5 troppo severo a Del Piero(vero si è mangiato un gol,cosa che può capitare vedi Matri primo tempo per ben due volte,come ho detto da qualche altra parte in 6 minuti già è tanto rendersi pericolosi)sono sostanzialmente d’accordo su tutti i voti.Voglio però fare una riflessione a latere su Conte,al netto del voto che ci sta tutto:premesso che sono strafelice e stracontento di come gioca la Juventus,il vero top player è lui che ha letteralmente trasformato una squadra,mi chiedo perchè al 70′ di ogni partita(già verificatosi vs Genoa,Fiorentina,Inter)toglie sempre un attaccante(ieri Matri)per inserire un tornante(Estigarribia)passando dal 4-3-3 al 4-5-1 tra l’altro rinunciando quasi completamente ad attaccare?Non so voi,ma io dopo l’entrata di Estigarribia,ho visto una squadra che ha incominciato a gestire il risultato,spesso cincischiando col pallone,esponendosi al rischio di prendere un gol(se Pazzini intorno al 90′ prendeva la porta chissà come andava a finire!)considerando che si era sul 2-1 e poteva finire come col Genoa e che in ogni caso avremmo potuto sempre fare il terzo mantenendo l’assetto iniziale.Ovviamente la mia riflessione è rivolta come monito per il futuro,visto che,a mio modesto parere,è una scelta che ti può far buttare via una partita che stavi vincendo e dominando.Detto questo sto ancora godendo e ieri ho fatto i salti di gioia,avevo ragione a dire FIDUCIA FIDUCIA FIDUCIA a Conte ed ai giocatori e saremo stati ripagati.E’ puntualmente accaduto!Fino a domenica prossima sarà una grande settimana!SEMPRE FORZA JUVE!

  28. Voti un po striminziti.
    Forse su Pirlo posso essere d’accordo, ma per il resto tutti sopra il sette. Non si trattava di una partita qualunque…

  29. Qui si discute con educazione ed equilibrio. Abbi rispetto per le opinioni degli altri, critica quanto vuoi chiunque ti pare, ma evita termini scurrili.
    Grazie

  30. Quasi concorde con tutti i voti, avrei dato mezzo punto in più a Licht (miglior terzino destro del campionato, perchè rispetto a Maicon, ha anche la fase difensiva) e al Chiello, che dopo i primi 20 minuti, dalla sua parte non fa passare nessuno!!!Ecco, a mio parere se Giorgione riesce sempre più a riprendere confidenza con il ruolo di terzino, allora ci resta un solo punto debole nell’undici base, ovvero il centrale difensivo di sinistra. Bonucci ieri non ha demeritato, ma in una grande squadra ognuno deve avere il suo ruolo e quello di Bonnie è essere la prima alternativa ai centrali, non il titolare.

  31. Partiamo dal presupposto che i voti sono solo numeri soggettivi, direi che la prestazione di squadra è ampiamente positiva, credo che si dovrebbe giudicare i singoli in quanto tali, tradotto:

    – Marchisio ha fatto una partita immensa ( il gol è una perla di tecnica) quindi alzerei a 8 ( quindi cambia poco)
    – Vidal viceversa avrà anche corso ( meno che con la viola comnque) ma ha sbagliato TUTTI i passaggi, era ampiamente in confusione, per me dare a cesare quel che è di cesare, quindi non va oltre un 5 ( e io adoro i giocatori guerrieri come Arturo eh….)
    – Chiello-Bonucci: ero allo stadio e sarò ripetivo, ma tutti i gobbi vicino a me trattenevano il fiato quando i due avevano la palla ( anche da passaggio di Buffon), soprattutto Chiellini che lasciava ampiamente trasparire PAURA al minimo accenno di pressing avversario. Difensivamente Bonucci ha fatto un paio di lisci non degni di un giocatore di seria A….
    Per fare il SALTO DI QUALITA’ l’anno prox urgono un centrale e un terzino sx titolari, punto!

    Chiudo facendo un applauso virtuale a Conte e a TUTTA la squadra, questo per prevenire i soliti commenti inetti tipo ” ecco abbiamo vinto, siamo primi e qualcuno si lamenta pure….”
    NON MI STO LAMENTANDO, faccio una piccola umile critica costruttiva per indurre ad un ulteriore miglioramento.
    Bravi ragazzi, che goduria battere le MERDE a domicilio!

  32. sono in disaccordo riguardo i voti di Bonucci e in minor parte di Chiellini, il primo in coppia con Barzagli hanno fatto una buonissima partita il secondo ha svolto bene il suo compito e ci ha messo potenza, l’unico che davvero mi ha fatto soffrire è stato Pirlo, ma lui non si discute!!!!

  33. Una goduria immensa ieri sera !! Dopo lo striscione gigantesco ed offensivo esposto dai tifosi di casa ad inizio gara (“Io non rubo il campionato ed in serie B non sono mai stato”), l’andamento della partita mi ha ripagato delle sofferenze subìte in seguito a calciopoli. Una partita perfetta sia per la vittoria che per il rigore SOLARE con ESPULSIONE, non concesso: C’E’ UN DIO LASSU’ CHE OSSERVA E PUNISCE.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi