Inter-Juve 0-0: una partitaccia

Inter-Juve 0-0: una partitaccia

Inter-Juve 0-0: una partitaccia

Inter-Juve di Domenica sera: una partitaccia. Non so quanti mila Paesi c’erano collegati nel mondo ma credo alla fine avranno quasi tutti cambiato canale. La partita è stata di una noia mortale senza quasi occasioni da gol. Ci siamo divisi la posta e un tempo per parte. I gialli sono toccati tutti a noi, le …

Inter-Juve di Domenica sera: una partitaccia. Non so quanti mila Paesi c’erano collegati nel mondo ma credo alla fine avranno quasi tutti cambiato canale. La partita è stata di una noia mortale senza quasi occasioni da gol. Ci siamo divisi la posta e un tempo per parte. I gialli sono toccati tutti a noi, le proteste, da buoni piagnoni, tutte a loro. In tutto questo, sono emersi in tutta la loro negatività Melo e Pogba. Il nostro in estate ce l’han cambiato non c è altra spiegazione. Il vero Pogba è rinchiuso in una cantina con una maschera di ferro addosso. Felipe Melo è la “demenza” fatta a giocatore. Solo lui graziato per un fallo da secondo giallo può applaudire platealmente l’arbitro che non l’ha espulso. Gli piace interagire con il suo pubblico. Ci divertiremo appena le cose gli gireranno male. Fortuna uno così non è più da noi. Esce dopo non aver combinato nulla di sottolineabile fra una mezza standing ovation dei suoi. Direi l’uomo giusto al posto giusto.

Sulla partita c’è veramente poco da dire. L’Inter è una squadra pessima che neppure quest’anno andrà in Champions. Si trovano in quella posizione per un caso fortuito. Un armata Brancaleone di mediocri randellatori. Se viene un mal di pancia a Icardi e Jovetic (e a questo gliene vengono) questi non fanno gol neppure al Caltagirone. Non so come Mancini, che è stato giocatore di classe e talento, alleni tutti questi zappatori messi insieme. La Juventus invece mi è sembrata ancora convalescente. Detto che si gioca ormai sempre in 10 per l’assenza di Pogba, sembra sempre che manchi qualcosa. A volte ci si smarrisce come nel primo tempo e riusciamo a far sentire tutti forti come è capitato con Udinese e Chievo, altre volte invece la squadra è tanto bella quanto inconcludente. Si fanno azioni tanto pregevoli quanto estemporanee che puntualmente si risolvono con un nulla di fatto. Davanti si sbagliano gol a secchi e questo non è mai un bene. Tuttavia si intuisce che ci sono delle grosse potenzialità inespresse nei singoli e nell’intera rosa. Allegri non osa. Per lui basta che giochi Evra e tutto è al suo posto. Allegri pazienta. Se non avessimo perso 7 punti in casa da fessi lo capirei. Così lo capisco un po’ meno. Siamo nella parte destra della classifica. Ad un punto alla volta campa cavallo… Si potrebbe pure morire di pazienza.

12 commenti

  1. Partita maschia e arbitrata a senso unico, ma questo lasciamo stare…
    sono d’accordo con tutti voi, credo che si utilizzi Evra perchè dà maggiori garanzie in difesa rispetto a Sandro che invece attacca a più non posso (a me non dispiacerebbe affatto). La partita poteva essere vinta se solo in settimana non si fossero allenati a rugby piuttosto che calcio. Abbiamo creato tanto soprattutto quando li abbiamo schiacciati dietro. Sotto pressing andavano in confusione e onestamente a parte Jovetic quella squadra mi pare poca cosa…

    A noi evidentemente non gira bene per adesso…Io sarei per fare riposare Pogba un po’, la panca lo aspetta…penso che Pereyra o Asa farebbero comunque molto meglio di lui…in questo momento serve sostanza e concretezza e non giocate fini a se stesse…

    Zaza positivo! Si sbatte tanto e mi piace, fosse seguito dai compagni con un pressing più corale e mordente vedreste che saremmo più in alto in classifica…per il resto non ci si può affidare sempre e solo a Cuadrado perchè prima o poi le misure gliele prendono, anche solo a randellate…abbiamo tante possibilità e dovremmo sfruttarle…

  2. D’accordo con te sul fatto che con Pogba in campo (in quella parte di campo) regaliamo un uomo agli avversari, Asamoah e Alex Sandro non avrebbero fatto meglio? A questa domanda mi piacerebbe rispondesse il nostro mister. Un’altra cosa che mi ha lasciato perplesso è come mai non andasse mai in fondo ma provasse sempre ad accentrarsi limitandosi a scaricare la palla al compagno vicino o lanciare Cuadrado dalla parte opposta, altra domanda per Allegri.

  3. Non sono allenatore, solo un tifoso e le mie son solo considerazioni da tifoso. Mi chiedo perche’ con la loro difesa che in fase di impostazione sembra a livelli di 3° categoria, il nostro pressing era portato in forma sporadica e individuale, con la squadra “lunghissima”. Quando abbiamo avanzato il baricentro loro si cagavano sotto. Individualmente nessuno ha giocato male,tranne Pogba nel primo tempo; Zaza e Cuadrado sono stati imprecisi, poco freddi, nelle occasioni decisive. Cio’ che manca ancora, e siamo a meta’ ottobre, e’ coralita’ e compattezza di squadra.

    • Non per contrariarti peppone ,l’Inter mi pare messa un pò meglio dello scorso anno ,ha un attaccante in più che quando sta bene fà dei gol e un difensore centrale che sà spazzare via la palla ……..
      Dybala per ora a parte i rigori stà facendo meno di quanto faceva un Giovinco qualunque … sostituire Tevez era difficile ma Marotta è stato un vero tonno in questi anni ha opzionato 70 giovani e alla fine è andato a strapagarne uno a Zamparini …..poi ha mandato via Llorente a gratis perchè prendeva troppo di stipendio per pagare Mandzuk 19 mil e dargli lo stesso stipendio che aveva Llorente …..a questo punto era meglio tenere Llorente dare fiducia a Berardi che era già nostro al 50% e mettevi a posto un pò i debiti , allora mi andava bene anche fare un anno mediocre

      Per ora il miglior acquisto è Cuadrado che non era nemmeno in programma…..che razza di programmazione è questa

      saluti

      • Egregio Lukas,
        non chieda alla proprietà ma all’allenatore perché i vari Sturaro, Rugani, Alex Sandro, ecc. sono stati acquisiti a suon di milioni di euro.
        All’atto dell’acquisto questo bravo allenatore dov’era? Ha avvallato oppure no questi acquisti?
        Il fatto è che non è in grado di far crescere nuovi possibili campioni ma si affida giocatori affermati, cosciente che costoro non faranno troppi danni.
        Lui non è in grado di allenare squadre di alta classifica; e’ il tipico personaggio trovatosi al posto giusto nel momento giusto. Solamente, per Allegri, il momento giusto dura sempre poco, ma è legge naturale.
        Speriamo che i danni procurati non diventino irreparabili!

        • Per ora l’unico danno che ha fatto Allegri è stato quello di arrivare in finale di Champions con questa squadra di “Bolliti” portando 89 milioni nelle casse bianconere …….
          ha vinto anche campionato ..coppa italia e supercoppa …..
          non a caso è l’unico allenatore italiano con Ancelotti in lista per il titolo UEFA WORLD COACH 2015 , e se lo merita pienamente.

          Riguardo alla situazione attuale….credo che se andiamo bene in champions mercoledì dopo possiamo pensare solo al campionato….nelle prossime 4 gare abbiamo Atalanta ,Sassuolo.Torino ed Empoli e possiamo recuperare molte posizioni poi ne riparliano .
          ciao

  4. Alessandro Magno

    Non capisco come allegri riesca a stare sereno io non riesco ad esser positivo questa volta. In campionato siamo all ottava si è vinto solo due volte con genoa e col bologna ultimo che ha perso con tutti si è incontrato tre “grandi” e abbiamo fatto due sconfitte e un pareggio. La fiorentina prima a questi morti gliene ha fatti 4. Io mi aspettavo una svolta che evidentemente non c è stata a meno che non si consideri una svolta uno 0-0 scialbo a san siro? Non credo.

  5. Ottimo articolo. Molto pragmatico e realistico sulla situazione attuale della Juventus. Purtroppo non puoi fare guidare una Ferrari a un ciclista. Mi è venuto male soltanto a leggere la panchina dei bianconeri ieri sera. Avevamo qualcosa come 85 mln di euro in panca. Da brivido. Allegri sta dimostrando di essere fissato con gente ormai mediocre tipo Evra, Pereyra, Marchisio, Chiellini; giocatori che per un motivo o per l’altro dovrebbero essere accantonati in panchina. Probabilmente finirà la stagione alla….Maifredi. Peccato, un anno buttato.

  6. Solo due cose positive ieri sera. Non si è perso e non abbiamo subito gol, punto.
    Su Pogba che dovrebbe fare un po’ di panchina mi ero già espresso. Ieri avrei tentato la carta Dybala un po’ prima. Avendo più tempo a disposizione avrebbe potuto fare qualcosa di buono, ma sappiamo che Allegri è un campione di prontezza nei cambi. Anche Pereyra, pronto ad entrare a fine partita, non mi sembrava una mossa tanto comprensibile. Probabilmente poi qualcuno si sarà ravveduto e non è più entrato. L’arbitro ha fatto quello che doveva fare, è inutile parlarne. D’altronde se avete visto Report della scorsa domenica, se vince sempre la stessa squadra il campionato non ha più appeal e nessuno guarda più le partite. Una nota a parte la vorrei fare sulla coreografia della curva, ammirata con compiacimento da alcuni giocatori dell’Inter. L’ho trovata offensiva, come al solito. Ma a loro tutto è permesso perché sul manuale è scritto che quelli con le mani sporche siamo solo noi.
    Ciao a tutti e sempre FORZA JUVE.

  7. La squadra stà cercando di rimettersi in piedi …visto che non si è vinto con chievo e frosinone con questa Inter in grande stato di grazia in classifica (ma che sul piano del gioco pare inferiore ) ieri era fondamentale non perdere……
    Quello che mi fà davvero incazzare sono gli 85 mil. spesi da Marotta per i 3 panchinari Manzuck…Dybala e Alex Sandro……anche se in quest’ultimo credo molto….. e daì Allegri 30min al posto di Evrà ogni tanto lo puoi mettere No??, e poi c’è anche Asamoah che dovrebbe essere recuperato

    ieri migliore in campo Barzaglione come spesso è accaduto negli ultimi anni….che gran calciatore …….ai giovani dico imparate da lui
    Saluto A.M. e tutti quanti
    forza Juve

  8. si diano segnali forti a Pogba!
    non è il dio del calcio e non è imprescindibile.
    anche secondo me manca quel qualcosa che faccia equilibrare e girare tutto in regola… in fondo credo che questo qualcosa stia nella rosa senza pensare a un ricco mercato di gennaio. Ma tutto questo Allegri lo sa?

    Domanda: Alex Sandro è inferiore a EVRA?

  9. Con Allegri saranno sempre allegri gli avversari della Juve! Non comprendo la società per la sua indifferenza nel notare la continua dequalificazione dei giovani calciatori(ultimamente acquisiti e di vecchia proprietà) della rosa. Ma quanto costerà, alla fine, tenere ancora questo allenatore?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi