Torino-Juventus, insulti a Pessotto: fermati due tifosi granata

Insulti a Pessotto in Toro-Juve: fermati due tifosi granata

Insulti a Pessotto in Toro-Juve: fermati due tifosi granata

Dopo gli insulti a Pessotto dopo il derby di Coppa Italia Primavera tra Torino e Juventus, arrivano i primi provvedimenti contri alcuni tifosi granata

Dopo gli insulti a Pessotto dopo il derby di Coppa Italia Primavera tra Torino e Juventus, arrivano i primi provvedimenti contri alcuni tifosi granata. Due di loro, sono stati identificati dalla Digos e denunciati tramite il video pubblicato dal settore giovanile bianconeri sulla propria pagina Facebook.

Si tratta di due 50enni che ora dovranno rispondere in tribunale di ingiurie aggravate e possesso di oggetti atti a offendere. I due, infatti, non si sarebbero limitati ad offendere il dirigente bianconero Gianluca Pessotto al termine del derby perso per 1-0 (“Suicidati, buttati, ammazzati”), ma si sarebbero anche procurati degli oggetti per tentare di colpirlo a distanza mentre guadagnava il tunnel degli spogliatoi. Ora, rischiano entrambi il Daspo.

Massimo Bava, responsabile del settore giovanile granata si era difeso così: “I nostri tifosi a fine partita sono stati provocati, offesi e derisi da alcuni giocatori della Juventus”. Quanto agli insulti a Pesotto, aveva precisato: “Sono inaccettabili – le parole di Bava – anche se ci vorrebbe maggiore responsabilità da parte di tutti”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi