Insulti ai tifosi baresi: Mughini querelato | JMania

Insulti ai tifosi baresi: Mughini querelato

I tifosi del Bari non ci stanno ed hanno dato mandato all’avvocato Carlo Russo Frattasi di querelare l’opinionista e scrittore di “Controcampo” Giampiero Mughini per diffamazione, dopo che, domenica sera durante lo show televisivo, aveva appellato i diecimila tifosi baresi accorsi all’Olimpico con l’epiteto “bastardi” solo perché, in concomitanza con la sostituzione di Totti, dalla …

Giampiero_MughiniI tifosi del Bari non ci stanno ed hanno dato mandato all’avvocato Carlo Russo Frattasi di querelare l’opinionista e scrittore di “Controcampo” Giampiero Mughini per diffamazione, dopo che, domenica sera durante lo show televisivo, aveva appellato i diecimila tifosi baresi accorsi all’Olimpico con l’epiteto “bastardi” solo perché, in concomitanza con la sostituzione di Totti, dalla curva dei supporters biancorossi erano partiti fischi all’indirizzo del capitano giallorosso.
Il giorno dopo fu lo stesso presidente del Bari, Vincenzo Matarrese, a prendere le difese dei tifosi chiedendo espressamente all’opinionista Mughini di scusarsi coi tifosi. Le scuse, però, piuttosto che pervenire dallo stesso Mughini, sono state presentate da Ettore Rognoni, capo della redazione sportiva di Mediaset. Ai tanti tifosi baresi, comunque, le sole scuse di Mediaset non sono bastate ed esigono scuse pubbliche da parte dello stesso Mughini, scuse che quattro giorni dopo la trasmissione non sono ancora arrivate; da qui la decisione di presentare querela nei confronti del noto opinionista tv.

Credits: 24OrediSport
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi