Infortunio Marchisio: paga la Fifa

Infortunio Marchisio: paga la Fifa

Infortunio Marchisio: paga la Fifa

Sarà la Fifa a pagare alla Juventus l’indennizzo per l’infortunio occorso a Claudio Marchisio nel ritiro della nazionale italiana di Antonio Conte

Sono ore per certi versi drammatiche per la Juventus dopo l’infortunio di Claudio Marchisio: il centrocampista bianconero si è rotto un crociato e dovrà stare fermo per almeno sei mesi. Una brutta tegola per Massimiliano Allegri, che non potrà contare sull’apporto del ‘Principino’ in questo intenso finale di stagione, durante il quale ci sarà da giocare anche la Champions League, uno dei sogni dei tifosi bianconeri.

Proprio i sostenitori della Vecchia Signora, si stanno chiedendo in queste ore chi risarcirà la Juve per aver perso Marchisio a causa della nazionale: ebbene, secondo quanto riporta ‘Sky Sport’, a pagare sarà la Fifa, tramite il cosiddetto “FIFA protection project”, il fondo che garantisce un indennizzo per quei calciatori che si infortunano durante eventi legati alle nazionali.

Sulla vicenda, intanto, ha detto la sua il capitano della Juventus e della nazionale, Gianluigi Buffon:

L’infortunio di Claudio – dice ai microfoni Rai – è difficilmente spiegabile. Nessuno pensava a una fine simile. È stato il destino, il fato, le modalità stavano scritte nel suo destino. Se fosse stato in centro, a fare una passeggiata con i figli, magari gli accadeva ugualmente qualcosa.

Abbastanza polemico, invece, il proprietario della Juventus, il numero uno di Exor, John Elkann:

Bisogna capire come mai in Nazionale li fanno lavorare così tanto.

A quanto pare con il ct Antonio Conte non c’è un gran feeling.

Foto: fb.com/pages/Claudio-Marchisio

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi