Infortunio Caceres: gli esami confermano, un mese di stop

Infortunio Caceres: gli esami confermano, un mese di stop

Infortunio Caceres: gli esami confermano, un mese di stop

Infortunio Caceres: il difensore uruguayano della Juventus starà fermo un mese, lo conferma un bollettino medico ufficiale del club

caceres-rinnovo-juventus-201419.32 Infortunio Caceres: gli esami confermano, fuori un mese. Martin Caceres – annuncia la Juventus con una nota – è stato sottoposto oggi ad esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo/secondo grado del muscolo semi tendinoso della coscia sinistra. Starà fuori almeno un mese, come Barzagli e Allegri avrà a disposizione per le prossime partite solo tre difensori.

Infortunio Caceres: la Juventus rischia di rimanere senza difensori per tanto tempo. È sempre più emergenza difesa per Massimiliano Allegri, che dopo aver perso per almeno un altro mese Andrea Barzagli, dovrà fare a meno anche di Martin Caceres per un lungo periodo.

Il difensore uruguayano si è infortunato nei minuti finali del primo tempo di Juventus-Roma ed è stato costretto a lasciare il campo anzitempo. Si parla di uno stiramento, la cui entità sarà chiarita oggi dagli esami strumentali. Secondo ‘Tuttosport’, Caceres potrebbe restare fermo per un mese, rientrando così nello stesso periodo in cui è previsto ritorno all’attività agonistica di Barzagli, ossia a metà novembre.

In questo caso, Allegri si troverebbe a dover affrontare tantissime partite con solo tre difensori di ruolo: Ogbonna, Bonucci e Chiellini. Il tecnico bianconero spera di recuperare Luca Marrone, che già con Antonio Conte ha dimostrato di sapersi ben destreggiare nel ruolo di centrale. A gennaio, dunque, servirà un nuovo innesto: l’ipotesi più accreditata è quella di riportare subito a casa il gioiellino Daniele Rugani, attualmente in prestito all’Empoli e già convocato da Conte in nazionale.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi