Infortunati Juventus: Mandragora in campo tra 45 giorni

Infortunati Juventus: Mandragora in campo tra un mese e mezzo

Infortunati Juventus: Mandragora in campo tra un mese e mezzo

Infortunati Juventus: buone notizie da Mandragora, ha ottenuto l’idoneità per tornare ad allenarsi, incertezza per Benatia ed Evra

Infortunati Juventus: buone notizie da Mandragora, incertezza per Benatia ed Evra. La notizia circola dalla giornata di ieri e oggi ha trovato conferme: Rolando Mandragora tornerà in campo tra circa un mese e mezzo. Il centrocampista che la Juve ha acquistato dal Genoa a gennaio – lasciandolo in prestito al Pescara – ha ottenuto l’idoneità per la ripresa agonistica.

Operato per la seconda volta al piede destro nel mese di agosto, Mandragora proseguirà ora il lavoro personalizzato per il pieno recupero. Per rivederlo in campo ci vorranno circa 45 giorni: a novembre Allegri potrebbe avere a disposizione un arma in più a centrocampo.

“Il recupero prosegue nei migliori dei modi e secondo i tempi concordati con lo staff della Juventus – commenta Mario Gesuè, Managing Director di NF Sport, agenzia che gestisce l’immagine del giovane calciatore – Il suo ritorno in campo si avvicina e siamo tutti in grande attesa del suo rientro”.

Infortunati Juventus: come stanno Benatia ed Evra

Non ancora definiti, invece, i tempi di recupero per Medhi Benatia e Patrice Evra. Il primo ha rimediato con l’Inter un “trauma distrattivo alla regione adduttoria della coscia sinistra”, mentre il francese si è fatto male nell’ultimo allenamento di ieri lamentando un “trauma distorsivo al ginocchio sinistro”. Se ne saprà di più dopo la partita di questa sera contro il Cagliari: Benatia dovrebbe stare fermo un paio di settimane, Evra dovrebbe rientrare prima.

Un commento

  1. A menomale abbiamo risolto i problemi a centrocampo….e pur sè fosse fra 2 mesi però buauauauauauauauauauaua

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi