Infortunati Juventus, Buffon e Marchisio in dubbio per il Napoli | JMania

Infortunati Juventus, Buffon e Marchisio in dubbio per il Napoli
Gianluigi Buffon

Infortunati Juventus, Buffon e Marchisio in dubbio per il Napoli

Si avvicina il big match di sabato tra Juventus e Napoli. L’entusiasmo, per entrambe le tifoserie, è alle stelle. Entrambe le squadre, però, rischiano di non arrivare alla partitissima in gran forma. Da una parte ci sono stati gli impegni dei nazionali, compresi i sudamericani, che in queste ore sono in viaggio verso l’Europa. Dall’altra …

Gianluigi Buffon

Si avvicina il big match di sabato tra Juventus e Napoli. L’entusiasmo, per entrambe le tifoserie, è alle stelle. Entrambe le squadre, però, rischiano di non arrivare alla partitissima in gran forma. Da una parte ci sono stati gli impegni dei nazionali, compresi i sudamericani, che in queste ore sono in viaggio verso l’Europa. Dall’altra parte, ci sono gli infortunati che potrebbero non recuperare, nonostante non si tratti di problemi fisici particolarmente gravi.

Chi sta messa peggio è forse la squadra di Antonio Conte. Gigi Buffon non ha preso parte a Italia-Danimarca (in porta il napoletano De Sanctis, che si è ben comportato). L’ex numero uno del Parma continua ad avere problemi all’adduttore. Nulla di grave, si capisce, ma i dubbi sulla sua presenza contro il Napoli restano. Lo staff medico bianconero sta valutando le condizioni di Gigi proprio in queste ore. La cautela è doverosa, ma le speranze di vederlo in campo già nel week end sono molte.

Ieri sera, fra l’altro, è uscito anzitempo Claudio Marchisio, uno dei bianconeri più in forma del momento. L’azzurro ha dolori alla spalla. Nulla di grave, sembra, ma anche lui è in dubbio e solo alla vigilia si saprà se potrà fare parte dell’undici titolare.

La prova della nazionale ha comunque dato buone indicazioni alla Juventus. Barzagli e Chiellini si sono confermati difensori affidabilissimi. Andrea Pirlo forse non è al top – sta giocando moltissimo. Nonostante ciò, ha sfornato due assist deliziosi per De Rossi prima e Balotelli poi.

Intanto potrebbero esserci novità nell’attacco bianconero. Contro il Napoli, Mirko Vucinic potrebbe avere un turno di riposo e lasciare spazio a Fabio Quagliarella, grande protagonista in questo inizio di stagione e voglioso di fare bene di fronte al suo passato. Gli impegni della Champions League incombono e dunque un mini turn over, legato anche alle condizioni fisiche di qualche elemento, non stupirebbe nessuno.

6 commenti

  1. ho letto il bollino medico marchisio non è in dubbio gigio sarà valutato giorno dopo giorno

  2. Sara’ una juve rabbiosa, come sempre, e per i puffi di DE LAMENTIS non ci sara’ scampo!

  3. se giochiamo come sappiamo non c’è rischio di sconfitta!!! nelle ultime 2 partite con i Puffi (Coppa Italia e Supercoppa) però abbiamo giocato al di sotto del nostro standard e con una difesa da Zelig!!!

  4. Il risultato non mi importa purchè provochi un infarto a de lamentis.

    Accetto pure la sconfitta di fronte ad un bene superiore.

  5. il napoli lo distruggiamo come già fatto due volte in passato

  6. Al Complotto!!!! al Complotto!!!!!! al Complotto!!!!!!

    I rubentini fanno filtrare false notizie sugli infortunati così pensano che il napoli si rilassi in vista della supersfidfa da 45 punti che garantirebbe lo scudetta a O NAPULE… al complotto!!!! al Complotto!!!1

    Sono ladir dopati e bugiardi non come o MARAODONNNNA!!!! Al Complotto.

    Ma a chi niussciun eè Fess… AL COmplotto AL complotto!!! 😉

    Speriamo Gigi e Claudio ci siano.

    Vorrei vincere al 90° con un rigore inventato e vederli travasare bile dalle orecchie per settimane 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi