Incredibile tira e molla, confermata Roma come sede della finale di Coppa Italia | JMania

Incredibile tira e molla, confermata Roma come sede della finale di Coppa Italia

Incredibile tira e molla, confermata Roma come sede della finale di Coppa Italia

Il calcio italiano continua a collezionare pessime figure. L’ultima in ordine di tempo riguarda la sede naturale della finale di Coppa Italia: dopo giorni e giorni di tira e molla, di ipotesi alternative e di frecciate tra organi sportivi e De Laurentiis, l’evento è stato confermato a Roma. “Ho parlato con Petrucci pochi minuti fa, …

Il calcio italiano continua a collezionare pessime figure. L’ultima in ordine di tempo riguarda la sede naturale della finale di Coppa Italia: dopo giorni e giorni di tira e molla, di ipotesi alternative e di frecciate tra organi sportivi e De Laurentiis, l’evento è stato confermato a Roma. “Ho parlato con Petrucci pochi minuti fa, ora siamo d’accordo: la finale di coppa Italia si giocherà a Roma”, specifica il presidente di Lega Maurizio Beretta all’ANSA. “Voglio chiudere la porta – aggiunge Beretta – ad ogni tipo di equivoco o dubbio. La finale di Coppa Italia-Tim Cup si giocherà allo stadio Olimpico di Roma. Stiamo lavorando e continueremo a farlo nei prossimi giorni, per garantire al più alto numero possibile di tifosi di partecipare a questo evento. Su questo – conclude Beretta – sono d’accordo con il presidente del Coni, che ho appena sentito al telefono”.

Sulla vicenda, è poi intervenuto anche il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, che ha espresso il proprio pensiero in una nota sul sito ufficiale del club bianconero: “La Coppa Italia è definita da alcuni anni Coppa del Presidente della Repubblica quindi è naturale che la sede della finale sia a Roma. Appena tre anni fa si è disputata allo Stadio Olimpico la finale Barcellona Manchester United, non si vede per quale motivo non si possa giocare Juventus-Napoli“.
In collegamento da ‘Radio Marte’, non si è fatta attendere la risposta di De Laurentiis, patron del Napoli: “Io sono d’accordo con Andrea Agnelli quando dice che bisogna giocare a Roma. Per noi l’importante è garantire la presenza dei nostri tifosi, quelli che hanno la tessera del tifoso ma anche i tanti che non la hanno, che sono venuti a sostenerci per tutta la stagione e che sono venuti con noi in giro per l’Europa”.

2 commenti

  1. Ma perché questo balletto?

  2. ..che tristezza..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi