Incidente d'auto per Caceres a Montevideo: illeso

Incidente per Caceres: il giocatore della Juventus positivo al test alcolemico

Incidente per Caceres: il giocatore della Juventus positivo al test alcolemico

2 LUGLIO 2014 – Montevideo: Caceres positivo al test alcolemico dopo l’incidente. La notizia rimbalza dall’Uruguay a diverse ore dall’incidente d’auto che fortunatamente non ha avuto conseguenze né per lui, né per il conducente della vettura incidentata. Martin Caceres si è presentato davanti al giudice di Montevideo accompagnato dal suo avvocato: è risultato positivo al …

caceres-rinnova-juventus2 LUGLIO 2014 – Montevideo: Caceres positivo al test alcolemico dopo l’incidente. La notizia rimbalza dall’Uruguay a diverse ore dall’incidente d’auto che fortunatamente non ha avuto conseguenze né per lui, né per il conducente della vettura incidentata. Martin Caceres si è presentato davanti al giudice di Montevideo accompagnato dal suo avvocato: è risultato positivo al test alcolemico, con un tasso di 0.5 (di due decimi superiore al limite consentito). Il calciatore della Juventus è poi partito alla volta dell’Italia.

1 luglio 2014 – Martin Caceres è stato coinvolto in un altro incidente d’auto, dopo quello pauroso di oltre un anno fa a Torino. Secondo quanto riferiscono i media dell’Uruguay, il difensore della Juventus non avrebbe rispettato una precedenza, centrando in pieno un’altra autovettura.

Per fortuna, l’incidente non ha avuto alcuna conseguenza né per Caceres, né per chi era presente nell’abitacolo dell’altra macchina. Secondo quanto riferisce Radio Universal, Caceres, che sta trascorrendo le vacanze a Montevideo dopo l’eliminazione dai Mondiali di Brasile 2014, non si sarebbe accorto dell’obbligo di precedenza, andando a collidere con un’altra vettura, a sua volta sbalzata contro alcune auto parcheggiate.

Uscito dall’abitacolo, Caceres avrebbe salutato tutti e firmato anche autografi. Nessuna conseguenza per lui, qualche graffio per il conducente dell’altra auto. Il ‘Pelado’ rientrerà a Vinovo dopo il 20 luglio per mettersi agli ordini di Antonio Conte.

3 commenti

  1. se alla guida era lui, sarebbe proprio un ciuccione!
    ancora! e che ca**o!

  2. …anche perché non avremo Barzagli per un po’…quindi ci serve sano

  3. Urge autista… 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi