Il Marsiglia segna all'Inter e Moggi se la ride sotto i baffi (video) | JMania

Il Marsiglia segna all’Inter e Moggi se la ride sotto i baffi (video)

Il Marsiglia segna all’Inter e Moggi se la ride sotto i baffi (video)

Nel corso della trasmissione Diretta Stadio su 7Gol ieri sera, era ospite anche Luciano Moggi. L’ex direttore generale della Juventus è stato protagonista di un piccolo battibecco con il giornalista e tifoso interista Tramontana, ma il momento più bello in studio lo si vive al gol del Marsiglia in pieno recupero. Per gli interisti è …

Nel corso della trasmissione Diretta Stadio su 7Gol ieri sera, era ospite anche Luciano Moggi. L’ex direttore generale della Juventus è stato protagonista di un piccolo battibecco con il giornalista e tifoso interista Tramontana, ma il momento più bello in studio lo si vive al gol del Marsiglia in pieno recupero. Per gli interisti è notte fonda e Moggi se la ride sotto i baffi. Un sorriso che dice più di mille parole.

[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=7I4x2y-Azm4[/youtube]

10 commenti

  1. e poi il ranking quell’impedito di Abete lo ha capito ora che sta messo male perchè hanno fatto quella schifezza alla Juve, lo mantenevamo noi e la squadra di Fester il ranking Italia!!!

  2. Vedere il Direttore in questi bar trasformati in trasmissioni pseudo “sportive” mi rattrista, mi rattrista davvero tanto. Un uomo della sua classe non merita questo. 🙁

  3. @Juco, ti assicuro che non sei il solo a pensarla così!!!!
    Io la penso esattamente come tè.
    Aggiungo, però, che se alla sconfitta dell’inter, si accompagna la vittoria della JUVE, la goduria si raddoppia.
    Godiamo, dunque, per questa inter perdente; ma non dimentichiamo che DOBBIAMO sostenere sempre la nostra JUVE.

  4. Ma come, con tutto quello che questa cazzo di pseudo-federazione piena zeppa di collusi, corrotti e venduti, ci ha combinato, sento parlare di ranking e stronzate varie?Concordo appieno con Juco, vedere quelle merde, nella situazione che più gli confà, è una vera goduria.Vederli annaspare nella merda della loro mediocrità e incapacità, e aspettare la sfida scudetto di domani, mi fa sembrare che nulla sia accaduto….tutto come prima….si tutto come prima…….

  5. Io sono più contento e felice quando perde l’Inter che quando vince la Juve. Per me la juve può perdere anche lo scudetto ma vedere l’Inter e soprattutto gli interisti in questa situazione è una sublime goduria.

  6. Non conosco altre squadre italiane all’infuori della Juve. Onestamente del ranking me ne impippo!

  7. Mi fa piacere, per Didier e per una parente lontana che vive a Marsiglia.
    Penso che tutti noi abbiamo una parente a Marsiglia da sostenere. Che bello, manca soltanto un motorino lanciato dagli spalti, e si può dire che sono tornati nel 2005, i soliti perdenti. Ricominciate a rosicare.
    Domani sera guardate la sfida al vertice, sicuramente questo è il vero derby d’Italia…….Provincialotti

  8. Mi dispiace per il nostro ranking UEFA per l’Inter no!

  9. bianconeronelsangue

    forza Didier, completa l’opera al ritorno a San Siro !!!!!
    così quest’anno i “prescritti” spioni, imbroglioni e ladroni faranno un altro tipo di triplete !!!!!!
    sempre forza JUVE

  10. Spero che il Marsiglia completi l’opera con la partita di ritorno.
    Zanetti, a fine partita, ha dichiarato che “l’inter non meritava la sconfitta”.
    Ma, cosa ha fatto l’inter per vincere???? Contro un modestissimo e mediocre Marsiglia, l’inter (forse) non meritava di perdere, ma (sicuramente) nemmeno di vincere.
    Intanto, godiamoci questo risultato e …… ridiamo (sotto i baffi) anche noi con MOGGI.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi