Il Genoa beffa la Juve: acquistata la metà di Schelotto | JMania

Il Genoa beffa la Juve: acquistata la metà di Schelotto

Ezequiel Matias Schelotto, il giovane talento italo-argentino del Cesena, considerato l’erede naturale di Mauro German Camoranesi, era in comproprietà tra il Cesena e l’Atalanta, ma il presidente genoano Preziosi, ha aanticipato tutti acquistando la comproprietà del cartellino dell’Atalanta. Ancora non si conoscono le cifre dell’affare, di certo è che la Juve,  che da tempo teneva …

schelottoEzequiel Matias Schelotto, il giovane talento italo-argentino del Cesena, considerato l’erede naturale di Mauro German Camoranesi, era in comproprietà tra il Cesena e l’Atalanta, ma il presidente genoano Preziosi, ha aanticipato tutti acquistando la comproprietà del cartellino dell’Atalanta. Ancora non si conoscono le cifre dell’affare, di certo è che la Juve,  che da tempo teneva sotto osservazione il giovane è stata letteralmente beffata. Gli scouting bianconeri, infatti, hanno seguito il giovane per ben 5 volte, senza mai decidere se puntare o meno sul talento in forza al Cesena. Ora la Juve, se vorrà portare Schelotto a Torino, si troverà di fronte un doppio ostacolo, dovendo discutere con un pericoloso concorrente che ha una corsia preferenziale con l’Inter di Moratti (il caso Ranocchia dice niente?).

LEGGI ANCHE  Juventus news: Bentancur giovedì a Torino

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi