Il bambino d'oro: Dario Venitucci | JMania

Il bambino d’oro: Dario Venitucci

Tra un intercettazione e l’altra siamo giunti alle battute finali del consorso Bambino D’oro 2010! Guadagna un  punto in classica Dario Venitucci (classe classe 87), autore della rete del vantaggio aretino, nella difficile trasferta di Pro Patria (risultato 1-1). Quest’anno Dario ha disputato un ottima stagione sotto la guida amica del tecnico Galderisi, una stagione …

Dario VenitucciTra un intercettazione e l’altra siamo giunti alle battute finali del consorso Bambino D’oro 2010! Guadagna un  punto in classica Dario Venitucci (classe classe 87), autore della rete del vantaggio aretino, nella difficile trasferta di Pro Patria (risultato 1-1). Quest’anno Dario ha disputato un ottima stagione sotto la guida amica del tecnico Galderisi, una stagione che ha regalato all’Arezzo i play off promozione! Insieme a lui, bisogna ricordare tra gli altri Maniero, Essabr e soprattutto Franco Ceravolo nostro ex dirigente  e grande amico di Luciano Moggi.
Ottima anche la prova dell’attaccante  D’Antoni (classe 88), autore del gol del 2 a 2 in Figline-Benevento. Un gol arrivato nei minuti di recupero con un pallonetto sul portiere in uscita, per un punto che regala agli uomini di Torricelli la salvezza matematica nel giorne A della Lega Pro.
Vola bassa la primavera di Bruni, intanto, che si accontenta di un 2 a 2 contro il Cagliari. Migliore in campo senza dubbio il terzino Serino, a detta di molti il nuovo Maldini
Domani, però, è il grande giorno… 13 Aprile 2010! Tutti a Napoli

di Roberto Pink

Un commento

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi