Ibrahimovic alla Juve: clamoroso, lo svedese vuole tornare

Ibrahimovic alla Juve: clamoroso, lo svedese vuole tornare

Ibrahimovic alla Juve: clamoroso, lo svedese vuole tornare

Ibrahimovic alla Juve: l’attaccante svedese confida al suo ex tecnico di voler tornare in bianconero, tutte le cifre in ballo

ibrahimovic-alla-juve-2014Ibrahimovic alla Juve: lo svedese confida all’ex tecnico di voler tornare. Se non sarà quest’anno, nel 2015. La rivelazione clamorosa è di Stefan Hansson, tecnico svedese giramondo che ha allenato Zlatan Ibrahimovic nelle giovanili del Malmoe. Oggi Hansson guiderà la selezione di All Stars indonesiane che affronterà alle 15 la Juventus di Allegri in amichevole e davanti alle numerose telecamere presenti all’albergo Four Seasons di Jakarta fa le clamorose rivelazioni:

Ho parlato con Ibra in collegamento su Skype. L’ho allenato nel vivaio del Malmoe, Zlatan. Siamo ancora in rapporti splendidi. Gli ho fatto i complimenti per la doppietta nella Supercoppa di Francia. Ci siamo messi a chiacchierare del futuro. Non è un problema di soldi, mi ripeteva. Perché, che vuoi fare?, gli ho chiesto. Voglio tornare nella Juve. Se non posso subito, tra un anno.

Già la scorsa estate Ibrahimovic è stato accostato nuovamente alla Juve, squadra con cui ha vinto gli scudetti 2004-2005 e 2005-2006, ma poi non se ne fece nulla. Le cifre in ballo erano esagerate per le casse della Vecchia Signora, e non è che le cose siano cambiate di molto a distanza di 12 mesi. Ibra al PSG guadagna 12 milioni di euro più bonus, che gli consentono di arrivare a 16 milioni. Lo svedese è disposto a ridursi lo stipendio, ma la Juventus dovrebbe fare la sua parte, magari tramite sponsor e fondi d’investimento come già prospettato tempo fa dall’agente mino Raiola.

Per il cartellino, poi, i rapporti con il Paris Saint Germain non sono idilliaci e strappare uno sconto è praticamente impossibile. Servono almeno 25 milioni di euro, cifra che la Juve può avere a disposizione solo cedendo Arturo Vidal. E poi ci sarebbe da spiegare l’acquisto alla piazza, dalla quale Ibra fuggì dopo Calciopoli per approdare ai nemici dell’Inter.

9 commenti

  1. Cuorebianconero

    L’anno di farsopoli non fu solamente lui ad essere venduto ma anche altri giocatori che avrebbero voluto rimanere alla Juve, es. Mutu. La cosa più grave è che l’allora indecorosa dirigenza lo vendette ai prescritti dove peraltro lui ha sempre rivendicato ciò che aveva vinto con la Juve.
    In questi anni poi è diventato il più forte di tutti e quindi con la recessione economica italiana la Juve non è stata mai in grado di poter pareggiare lo stipendio che Ibra ha percepito in altre squadre e quindi Ibrahimovic è evidente che ha sfruttato il momento e capitalizzato le mega – offerte che ha ricevuto.
    Per quel che riguarda l’aspetto tecnico non c’è niente da dire e bisogna solo levarsi il cappello davanti a questo fuoriclasse, pertanto se continuiamo ad essere suscettibili di offesa allora bene, non lamentiamoci dei calciatori mediocri che Marotta porta a Torino.
    Se qualcuno ha ancora dei dubbi sulla valenza che ha Ibra in una squadra andatevi a rivedere quello che ha fatto lo scorso anno in C.League e poi vi ricrederetem visto che io il campionato francese non lo considero attendibile.
    Purtroppo per lui non è riuscito quasi da solo a vincere questa coppa.
    Marotta provaci assieme a Raiola, perchè se vuole il pizzaiolo si può fare.

    • Esatto, io dico anche che allora ci rimasi più male per l’addio di zambrotta che poteva benissimo farsi la serie b come gli altri juventini…Ibra è stato venduto all’inter perchè è stata l’unica a pagarlo 20 mln, quando tutti gli altri, forti della nostra posizione, offrivano briciole per prendere i nostri giocatori…
      è un mercenario, su questo non ci sono dubbi, ma a parte Del Piero, Totti e Maldini chi non lo è?
      Quindi se tornasse, anche a 30 anni, anche se giocasse camminando e con una gamba sola, sarebbe comunque un ottimo acquisto, e magari la CL la vedrà avvicinarsi…uno come lui, senza dubbio, è uno che sposta gli equilibri…sarebbe una bella ciliegina su una torta che di per sè non è male…Tevez Ibra Llorente, con Pogba Pirlo Vidal/Marchisio sarebbe una bella squadra!

  2. comodo tornare sul viale del tramonto!!!NO GRAZIE e dico NO GRAZIE!!!….la Juve deve andare avanti e non guardare se non per rigustarsi successi e la tradizione!! Ibra ADIOSSSSS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. l’Inghilterra non gli piace? non pensavo preferisse un ritorno in Italia ad una prima esperienza in Premier…

  4. premesso che non ci credo e la ritengo la solita “sparata”, spero vivamente che rimanga dov’e’: gran giocatore che però è fuggito senza tanti dubbi dopo calciopoli, ha superato i 30 e non esattamente uno che porta tranquillità e serenità nello spogliatoio…

    • lo sai bene che in quel momento bisognava vendere…e l’inter è stata l’unica che ha pagato a prezzo congruo…se tornasse, anche per uno o due anni, male non farebbe, anche se il rischio è che si diventi Ibra-dipendente

  5. Ma un sacrificio per un anno non si potrebbe proprio fare? Ci teniamo tutti i big Arturo compreso e ci prendiamo Ibra e un centrale difensivo forte. L’anno prossimo se abbiamo fallito e il bilancio lo richiede vendiamo Pogbà se si rifiuta di rinnovare o Vidal, e risistemiamo le cose pazienza… Però se arriviamo in fondo in Europa di soldi ne arriverebbero… A centrocampo siamo già al top, se ci teniamo tutti e aggiungiamo Ibra e un difensore forte saremmo competitivi anche in Europa, da subito!

    • @Pierpa
      Il tuo ragionamento è plausibile e non fa’ una piega, ma come vedi sopra la gente preferisce pensare a quando e come è andato via e a perchè all’inter e non altrove e menate simili, non riesce a pensare che con Ibra potremmo essere molto più forti di come siamo adesso in attacco, dove l’unico che può saltare un uomo è tevez e ancora ci teniamo mezzi giocatori tipo giovinco.
      Pensa che si sta cercnado di prendere uno come Hernandez del ManU, figurati solo a quanta differenza c’è tra i due giocatori, neanche il giorno e la notte sono così distanti tra loro. Ma la gente se arriva hernandez è a posto, se arriva Ibra ti fanno le menate sadomasochistiche

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi