Iaquinta: "Ruberei qualcosa a Ibrahimovic e Miccoli" | JMania

Iaquinta: “Ruberei qualcosa a Ibrahimovic e Miccoli”

A Manchester la Juventus presenterà di nuovo dal primo minuto il capitano, Alessandro Del Piero, affiancato da Vincenzo Iaquinta, tornato disponibile da poche settimane, ma che ha già dimostrato un buono stato di forma. Ed è proprio Iaquinta a fare lo sponsor di se stesso in un’intervista a ‘Juventusmember’: “Io sono un attaccante moderno, corro …

A Manchester la Juventus presenterà di nuovo dal primo minuto il capitano, Alessandro Del Piero, affiancato da Vincenzo Iaquinta, tornato disponibile da poche settimane, ma che ha già dimostrato un buono stato di forma. Ed è proprio Iaquinta a fare lo sponsor di se stesso in un’intervista a ‘Juventusmember’: “Io sono un attaccante moderno, corro molto, mi rendo utile alla squadra. Forse è per questo che piaccio agli allenatori. In Italia è più difficile segnare, perché gli allenatori sono preparati e le squadre, soprattutto le provinciali, concedono pochissimo agli attaccanti”.
Ma di chi vorrebbe imitare le gesta Vincenzo Iaquinta?: “L’attaccante che mi stimola di più è Ibrahimovic… E’ alto 1,90 e si muove come Pizarro, che è alto un metro e mezzo. Mi piacerebbe rubare qualcosa anche a Miccoli, che mi impressiona per la classe, per quanto è migliorato e per la facilità di calciare in porta”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi